La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lavorare nellICT: quali professioni quali competenze Macerata, 17 maggio 2006 Franco Patini.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lavorare nellICT: quali professioni quali competenze Macerata, 17 maggio 2006 Franco Patini."— Transcript della presentazione:

1 lavorare nellICT: quali professioni quali competenze Macerata, 17 maggio 2006 Franco Patini

2 Dipendenti con competenze ICT evolute 7,105 mil generic user 4,194 mil power user 1,183 mil specialisti ict altri mestieri Totale addetti ICMT: 675mila addetti settore ICMT 508mila dipendenti con funzioni ICT presso imprese utenti Dipendenti con competenze ICT generiche Fonte: Federcomin / DIT – Rapporto Occupazione 2006 Elaborazioni e stime su dati ISTAT, Indagine trimestrale della Forza Lavoro 2001, 2003, 2004; Excelsior 2001 Esclusi dipendenti del settore Agricoltura 4,190 mil no user La piramide delle professionalità ICT

3 se lICT è il fattore di sviluppo la qualità delle competenze ne è il fattore critico perchè il mercato valorizzi le competenze la loro riconoscibilità diventa importante le scuole e le università sanno formare le competenze le aziende ICT sanno riconoscere, sviluppare e valorizzare le competenze queste due capacità devono svilupparsi in modo armonico ed essere messe a fattor comune: riconoscibilità delle competenze per gli stakeholders: lavoratori, istituzioni, aziende utenti grandi e piccole, pubbliche amministrazioni, società

4 perché avvenga serve: condividere il modello: conoscenza ko skill competenza job profile disporre di uno skill inventory pubblico (ed in evoluzione) avere dei profili che si avvicinano ad uno standard certificati con autorevolezza riconosciuta

5 SFIA Career- space COMPTIA CEDEFOP CEN-ISSS CEPIS esCC OECD Stato dellarte … European eSkills Forum

6 MIUR ML CNIPA CNEL UE ISFOL ITLAV OBNF AICA POLITECNICI E-SKILLS FORUM FONDIMPRESA FONDIRIGENTI ASSOLOMBARDA IFTS ORIENTAGIOVANI CGIL-CISL-UIL E-LEARNING PA ACCESSIBILITÀ Camere di commercio GRIN GI ISTAT ECDL -EUCIP IT4PS DIT FEDERCOMIN CONFINDUSTRIA CRUI Stato dellarte … (segue)

7 proprietarie: Microsoft, Novell, Cisco, Sap, Intel, IC3, CompTIA….. non proprietarie: ECDL, EUCIP Stato dellarte … (segue) Certificazioni …..risorse pubbliche potranno essere riallocate su fornitori privati, esterni al circuito istituzionale, con supporto finanziario o al fornitore di competenze (non formali/informali) o direttamente allo studente che potrà decidere a chi rivolgersi… dovrebbero essere concordati principi generali ed una rete europea che ne favorisca la diffusione……un organismo europeo…

8 International Framework European e-Skills Forum

9 Definizioni Knowledge / Conoscenza know how, know what, know why Knowledge object (KO) insieme di conoscenze autoconsistente (rispetto a una determinata area di analisi, target, obiettivi, etc) Skill = KO in azione, KO + AV (Verbo Azione) Competence / Competenza KOs in azione in un contesto dato, KO + AV + Context Job profile / profilo professionale insieme di competenze, associate al concetto di prestazione chiave risultato atteso

10 Schema generale PLAN The use and management of information systems OPERATE Operations and support of information systems CORE LEVEL Typically 400 hours of study time Compulsory for professional level ELECTIVE MODULES Typically 800 hours of study time Mix of vendor and vendor- independent courses and qualifications BUILD Acquisition, development and implementation of information systems VOCATIONAL STRUCTURE Based on the needs of User industry and IT services industry SPECIALIST LEVEL IT Administrator Project Support Specialist Call Centre Operator PROFESSIONAL LEVEL ELECTIVE PROFILES IS Manager IS Quality Auditor Enterprise Sol.Cons. Business Analyst Logistics & Autom.C. Sales and Applic. C. Client Services Mgr IS Project Manager IT Systems Architect IS Analyst Web & Multimedia M. Systems Int.&Test.E. Software Developer Database Manager X-Systems Techn. TLC Engineer Network Architect Security Adviser Network Manager Configuration Mgr Help Desk Engineer IT Trainer

11 Network Manager PLAN The use and management of information systems OPERATE Operations and support of information systems BUILD Acquisition, development and implementation of information systems MS Win XP Pr. IT Adm. 2. OS Univ.– Operat. Systems IT Adm. 3. NWSv IT Adm. 4. NWEU Cisco – CCNA1 + CCNA2 IT Adm. 5. Sec. Univ.– Telecom. Networks Univ.– IT Sec. IT Adm. 6. NWDs IT Adm. 1. HW Univ.– Inform. Systems Sun RHCT Red Hat Linux Tech Sun RHCE Red Hat Linux Eng. MS Win Server 2003 MS Win Server Network MS Win Server Security Cisco – CCNA3 + CCNA4 Portfolio – work experience ISEB – IT service managmt

12 SFIA APO career space ict-job metaframework e-CCO Fondazione Politecnico Federcomin Aica profili aziende ICT EUCIP scuole e università informatica ing.inform ing telec scuole e università informatica ing.inform ing telec istituzioni mercato europa italia

13 e-CCO ko sportello virtuale università scuole piani di studio indirizzi di Tech Trans e ricerca master-IFTS persone profilo prof e fabbisogni formativi offerta formativa curricolo domanda aziende assessment competenze domanda/offerta profili bisogni formativi indirizzi per alta formazione e Tech Trans enti locali promozione poli di competenze sportello per limpiego governo del territorio domanda profili mercato

14 IT4PS contact team contenuti e-learning mercato/ profili fondi inter./ formaz. continua borsa lavoro valore del capitale umano osservatorio sulloccupazione ICT per settori


Scaricare ppt "Lavorare nellICT: quali professioni quali competenze Macerata, 17 maggio 2006 Franco Patini."

Presentazioni simili


Annunci Google