La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CORSO DI RICERCA BIBLIOGRAFICA 5. giornata (3 aprile 2008 ) Brevetti Altre banche dati (Portale AIRE) Motori di ricerca scientifici Opere di consultazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CORSO DI RICERCA BIBLIOGRAFICA 5. giornata (3 aprile 2008 ) Brevetti Altre banche dati (Portale AIRE) Motori di ricerca scientifici Opere di consultazione."— Transcript della presentazione:

1 CORSO DI RICERCA BIBLIOGRAFICA 5. giornata (3 aprile 2008 ) Brevetti Altre banche dati (Portale AIRE) Motori di ricerca scientifici Opere di consultazione su carta

2 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 RISORSE AD ACCESSO LIBERO IN RETE SONO SCIENTIFICAMENTE VALIDE? Non sono allinterno di un sistema di peer review, cioè mancano il controllo di qualità e la validazione dei referee presenti invece nelle riviste scientifiche

3 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 DEVE ESSERE LUTENTE a decidere di volta in volta se le informazioni che ha recuperato sono valide o meno COME? con la pratica e lesperienza RISORSE AD ACCESSO LIBERO IN RETE

4 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 ALCUNI PUNTI FERMI valutare laffidabilità di uninformazione sulla base del sito che la ospita. Ad esempio: documenti e informazioni presenti in siti istituzionali (ministeri, enti pubblici, università, enti accademici) possono essere considerati sicuri RISORSE AD ACCESSO LIBERO IN RETE

5 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 ALCUNI PUNTI FERMI Se si tratta di un lavoro riportante unesperienza scientifica, controllare che siano riportati almeno autore, data, bibliografia, ente di appartenenza dellautore Esaminare sempre criticamente il lavoro RISORSE AD ACCESSO LIBERO IN RETE

6 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 Piattaforma per laccesso alle risorse elettroniche (istituzionali o ad accesso libero) PORTALE AIRE

7 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 > banche dati > portale AIRE PORTALE AIRE

8 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 PRINCIPALI FUNZIONALITA ricerca veloce: quickset ricerca simultanea in risorse a scelta: metaricerca area personale (autenticazione) elenco risorse: trova risorse (per categoria: scienze chimiche e del farmaco) PORTALE AIRE

9 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 BREVETTI (PATENTS) Efficaci fonti di informazioni tecniche e scientifiche (in ambito chimico possono descrivere ad esempio processi di sintesi di un composto, costruzione di impianti chimici…) Il 70 – 90 % delle informazioni presenti nei brevetti non sono state pubblicate da alcunaltra parte BREVETTI (PATENTS)

10 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 BREVETTI (PATENTS) Indicizzati da Chemical Abstracts Inspec Beilstein Gmelin Ei Compendex Spesso presenti come riferimenti nelle bibliografie di articoli esempio: C.W. Schroeder, U.S. Pat. 2,913,356 (June 28, 1955)

11 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 ALCUNE DEFINIZIONI: Patent number = numero assegnato al brevetto al momento della sua pubblicazione Application number = numero assegnato al brevetto al momento della sua presentazione Priority number = application number principale, nel caso di una famiglia di brevetti BREVETTI (PATENTS)

12 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 ALCUNE DEFINIZIONI: Famiglia di brevetti = un brevetto può essere presentato in più paesi: la famiglia di brevetti è linsieme delle versioni di uno stesso brevetto in più lingue (un unico priority number) BREVETTI (PATENTS)

13 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 Quando si ha un brevetto in una lingua che non si conosce (es. giapponese), è utile risalire alleventuale famiglia di brevetti, in modo da recuperare una versione del brevetto in una lingua conosciuta. BREVETTI (PATENTS)

14 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 Brevetti statunitensi: Brevetti europei: BREVETTI (PATENTS)

15 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 Accesso da: Pagina delle banche dati della Biblioteca di Chimica Pagina delle banche dati della Biblioteca di Chimica Portale AIRE > sfoglia risorse > USPTO Patent Database Espacenet Portale AIRE > sfoglia risorse > USPTO Patent Database Espacenet BREVETTI (PATENTS)

16 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 Brevetti statunitensi: sigla US + numero Brevetti europei: sigla EP + numero sigla GB + numero sigla FR + numero Brevetti della World Organization: sigla WO + numero BREVETTI (PATENTS)

17 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 In Espacenet sono presenti più database: - EP i brevetti EP degli ultimi 24 mesi - Worldwide: i brevetto di 70 nazioni dallinizio del 900 ed i brevetti EP e WO antecedenti gli ultimi 24 mesi - WIPO i brevetti WO degli ultimi 24 mesi BREVETTI (PATENTS)

18 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 In United States Patent and Trademark Office sono presenti: - brevetti US dal 1790 al 1975 (in formato tiff) - brevetti US dal 1976 ad oggi (in formato hmtl) BREVETTI (PATENTS)

19 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 Possibilità di ricerca per: - numero del brevetto - argomento - nome dellinventore - nome della ditta BREVETTI (PATENTS)

20 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 Se si sta consultando Chemical Abstracts si può arrivare direttamente al brevetto con il pulsante full-text allinterno del record relativo BREVETTI (PATENTS)

21 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 I brevetti sono recuperabili anche attraverso linterfaccia avanzata di Ricerca possibile solo partendo da parole o frasi BREVETTI (PATENTS)

22 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 Google Patents Ricerca in tutta la collezione di brevetti USA BREVETTI (PATENTS)

23 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 Fornisce informazioni sulle molecole sotto laspetto biochimico È consultabile partendo dal portale AIRE oppure allindirizzo:

24 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 Le modalità di interrogazione: INSERIRE NOME CHIMICO, IUPAC, O CAS PUBCHEM: RICERCA

25 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 PUBCHEM: RISULTATI NUMERO RISULTATI

26 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 PUBCHEM: VISUALIZZAZIONE RISULTATI LINK UTILI

27 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 Banca dati che mette a disposizione una vasta collezione di dati spettrali È consultabile partendo dal portale AIRE oppure allindirizzo: È consultabile partendo dal portale AIRE oppure allindirizzo:http://www.aist.go.jp/RIODB/SDBS/cgi-bin/cre_index.cgi SPECTRAL DATABASE FOR ORGANIC COMPOUNDS SDBS

28 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 SPECTRAL DATABASE FOR ORGANIC COMPOUNDS SDBS

29 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 SPECTRAL DATABASE FOR ORGANIC COMPOUNDS SDBS

30 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 SPECTRAL DATABASE FOR ORGANIC COMPOUNDS SDBS

31 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 SCIRUS indicizza circa 450 milioni di pagine specializzate, 18 milioni di articoli in full-text e abstract da Medline, Science Direct, Biomed Central, preprint server, brevetti, ecc. consigliata lopzione ricerca avanzata advanced search MOTORI DI RICERCA SCIENTIFICI

32 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 GOOGLE SCHOLAR come il classico Google scandaglia il Web, ma ricerca solo in siti scientifici ( letteratura scientifica, materiale accademico, articoli peer-reviewed, tesi, libri, preprint, abstract, rapporti di ricerca) consigliata lopzione ricerca avanzata advanced search MOTORI DI RICERCA SCIENTIFICI

33 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 COSA SONO? preprint e postprint in formato elettronico archiviati in server dedicati (repository) per essere messi a disposizione di tutta la comunità scientifica mondiale E-PRINTS

34 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 PREPRINT E POSTPRINT PREPRINT lavoro di ricerca messo a disposizione della comunità prima della sua validazione da parte dei peer reviewer e della sua pubblicazione per alcuni ambiti scientifici la velocità e limmediatezza dello scambio di informazioni è essenziale e non può attendere liter canonico del lavoro scientifico

35 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 POSTPRINT lavoro di ricerca messo a disposizione della comunità dopo la sua pubblicazione in una rivista scientifica (previo assenso delleditore) PREPRINT E POSTPRINT

36 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 E-PRINT = PREPRINT + POSTPRINT preprint e postprint esistevano ben prima dellera www ovviamente lambito di circolazione era molto più limitato (invisible college) gli e-print sono invece messi potenzialmente a disposizione di tutta la comunità scientifica (e non) mondiale

37 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 Il World Wide Web nasce nel 1992 come sistema di condivisione di informazioni in ambiente ipertestuale inizialmente proprio sulla spinta della comunità dei fisici per potenziare, allargare e velocizzare lo scambio di informazioni E-PRINT = PREPRINT + POSTPRINT

38 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54E-PRINT gli e-print sono depositati dagli autori stessi in archivi aperti accessibili in rete (open archive o data provider o repository) sistemi di harvesting (service provider) raccolgono i metadati (informazioni) sui lavori depositati in più archivi lutente finale può interrogare i service provider, recupera informazioni sui lavori e viene indirizzato agli archivi dove sono depositati oppure interroga il singolo archivio

39 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 E-PRINT e SERVICE PROVIDER Tre service provider a carattere multisciplinare Oaister Scientific Commons Pleiadi: Pleiadi:

40 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 OPEN ARCHIVE Sono raggruppabili in due categorie: archivi disciplinari archivi istituzionali Es. di archivio disciplinare: ArXiv.org (scienze fisiche e matematiche), RepEc (scienze economiche) Es. di archivio istituzionale: dellUniversità di Padova

41 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 OPEN ARCHIVE Nel corso del tempo gli open archive hanno iniziato ad essere utilizzati non solo come deposito di pre- o post- print, ma anche di altro materiale a contenuto scientifico come report tecnici, materiale didattico, tesi ecc

42 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 OPEN ARCHIVE Google Scholar e Scirus dichiarano di pescare negli archivi aperti Scirus dichiara esplicitamente quali sono, Google Scholar no

43 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 TESI DI LAUREA

44 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 ACCESSO REMOTO ALLA BIBLIOTECA DIGITALE DI ATENEO

45 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 OPERE DI CONSULTAZIONE SU CARTA Dictionaries Enciclopedie Enciclopedie Raccolte di dati e atlanti di spettri Raccolte di dati e atlanti di spettri Guide a reazioni e sintesi Guide a reazioni e sintesi Trattati Trattati sono raccolte di dati e informazioni tratti dalla letteratura primaria originale

46 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 Dictionary of Organic Compounds Dictionary of Organic Compounds Dictionary of Inorganic Compounds Dictionary of Inorganic Compounds Dictionary of Organometallic Compounds Dictionary of Organometallic Compounds Per ogni composto vengono riportati struttura, proprietà fisico chimiche e biologiche, riferimenti bibliografici per le informazioni più importanti DICTIONARIES OPERE DI CONSULTAZIONE SU CARTA

47 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 CRC Handbook of Chemistry and Physics dati chimico-fisici, costanti e riferimenti bibliografici per molecole organiche ed inorganiche Merck Index dati chimico-fisici, tossicità, usi delle sostanze, soprattutto organiche ed in particolare sostanze biologicamente attive. Riferimenti bibliografici alle preparazioni Merck Index dati chimico-fisici, tossicità, usi delle sostanze, soprattutto organiche ed in particolare sostanze biologicamente attive. Riferimenti bibliografici alle preparazioni Landolt-Bornstein tavole di dati fisici Landolt-Bornstein tavole di dati fisici cataloghi commerciali di prodotti chimici e reagenti (Aldrich…) cataloghi commerciali di prodotti chimici e reagenti (Aldrich…) RACCOLTE DI DATI OPERE DI CONSULTAZIONE SU CARTA

48 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 Aldrich Library of IR Spectra Aldrich Library of NMR Spectra Aldrich Library of NMR Spectra Aldrich Library of UV Spectra Aldrich Library of UV Spectra Atlas of spectral data and physical constants for organic compounds Atlas of spectral data and physical constants for organic compounds ATLANTI OPERE DI CONSULTAZIONE SU CARTA

49 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 Methoden der organischen Chemie Houben- Weil raccolta di tutti i metodi per la preparazione di composti organici apparsi su periodici e brevetti Organic Reactions pubblicazione annuale con i più importanti metodi di sintesi organiche Organic Syntheses pubblicazione annuale di tecniche di sintesi di composti organici e organometallici con informazioni su reattivi, rese, tossicità Inorganic Syntheses GUIDE A REAZIONI E SINTESI OPERE DI CONSULTAZIONE SU CARTA

50 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 Comprehensive Organic Chemistry Comprehensive Inorganic Chemistry Comprehensive Inorganic Chemistry Comprehensive Organometallic Chemistry Comprehensive Organometallic Chemistry Comprehensive Heterocyclic Chemistry Comprehensive Heterocyclic Chemistry Comprehensive Supramolecular Chemistry Comprehensive Supramolecular Chemistry Opere strutturate in una serie di lavori (review) di più autori con proprietà delle sostanze, strutture, sintesi, reazioni, usi… TRATTATI OPERE DI CONSULTAZIONE SU CARTA

51 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 Chemistry of Functional Groups (Patai) tratta tutti gli aspetti dei diversi gruppi funzionali (preparazioni, reazioni, proprietà) Chemistry of Functional Groups (Patai) tratta tutti gli aspetti dei diversi gruppi funzionali (preparazioni, reazioni, proprietà) Gmelins Handbuch der Anorganischen Chemie elementi e composti inorganici, metodi di preparazione, proprietà fisiche e chimiche, tavole di dati numerici, diagrammi, apparecchiature, tossicità Gmelins Handbuch der Anorganischen Chemie elementi e composti inorganici, metodi di preparazione, proprietà fisiche e chimiche, tavole di dati numerici, diagrammi, apparecchiature, tossicità TRATTATI OPERE DI CONSULTAZIONE SU CARTA

52 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54 In senso stretto sono fonti secondarie, vale a dire riportano, raccolgono e rivisitano criticamente dati ed esperienze di lavori originali già pubblicati. Per questo motivo sono sempre ricche di utili riferimenti bibliografici OPERE DI CONSULTAZIONE SU CARTA

53 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54RIASSUMENDO… Quesiti di pronta risposta Localizzazione di un libro o di una rivista Accesso ai periodici elettronici Ricerche bibliografiche Catalogo dei periodici elettronici (CAPERE) Catalogo di Ateneo (OPAC) Basi dati bibliografiche Portale AIRE Opere di consultazione in biblioteca

54 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54RIASSUMENDO…Brevetti Fare il punto della situazione su di un argomento Reviews Sito brevetti statunitensi sito brevetti europei

55 Corso di ricerca bibliografica 3 aprile /54


Scaricare ppt "CORSO DI RICERCA BIBLIOGRAFICA 5. giornata (3 aprile 2008 ) Brevetti Altre banche dati (Portale AIRE) Motori di ricerca scientifici Opere di consultazione."

Presentazioni simili


Annunci Google