La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Biblioteca e le sue risorse: servizi e strategie di ricerca Modulo V: BANCHE DATI IN RETE DATENEO Presentazione a cura di Concetta Della Vella Liliana.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Biblioteca e le sue risorse: servizi e strategie di ricerca Modulo V: BANCHE DATI IN RETE DATENEO Presentazione a cura di Concetta Della Vella Liliana."— Transcript della presentazione:

1 Biblioteca e le sue risorse: servizi e strategie di ricerca Modulo V: BANCHE DATI IN RETE DATENEO Presentazione a cura di Concetta Della Vella Liliana Grigio Alessia Turco Sistema Bibliotecario di Ateneo

2 Banche dati in rete dateneo Cosa faremo: Primo giorno (22 marzo 2010) Introduzione alle banche dati Banche dati umanistiche: - PIO/PAO Esercitazioni Sistema Bibliotecario di Ateneo

3 Banche dati in rete dateneo Cosa faremo: Secondo giorno (24 marzo 2010) Banche dati umanistiche: - JSTOR - WEB OF SCIENCE Esercitazioni Sistema Bibliotecario di Ateneo

4 Banche dati in rete dateneo Cosa faremo: Terzo giorno (30 marzo 2010) Banche dati umanistiche: - Philosophers Index Esercitazioni Sistema Bibliotecario di Ateneo

5 Banche dati in rete dateneo Cosa faremo: Quarto giorno (31 marzo 2010) Banche dati umanistiche: - LION Esercitazioni Sistema Bibliotecario di Ateneo

6 Dove si trovano? Nel portale AIRE, raggiungibile dalla home page dello SBA: oppure con link diretto: Sistema Bibliotecario di Ateneo

7 Come mi collego? Da tutti i computer connessi alla rete di ateneo (Biblioteche, aule informatiche …) Da casa tramite il servizio Auth-Proxy Le istruzioni per la configurazione di Auth-Proxy si trovano alla pagina Sistema Bibliotecario di Ateneo

8 Auth-Proxy Consente la consultazione da fuori rete di Ateneo di periodici elettronici e banche dati disponibili in rete di Ateneo; il servizio è riservato a docenti, studenti e personale che abbiano attivato la propria casella di Sistema Bibliotecario di Ateneo

9 Che cosè una banca dati? E un archivio in formato elettronico Tutte le informazioni sono inserite in una struttura organizzata allo scopo di facilitarne il recupero (record strutturati in campi) Le informazioni contenute sono di tipo omogeneo Le interfacce di interrogazione sono diverse tra loro ma le funzioni di ricerca sono simili Possono essere gratuite o a pagamento Online o su altri supporti (es. CD) Le licenze comportano un numero di accessi simultanei che può essere limitato o illimitato Sistema Bibliotecario di Ateneo

10 Le principali funzioni di ricerca Ricerca puntuale Rapida (quick search) Semplice (simple search) Avanzata (advanced search) Scorrimento liste (browse) Indice alfabetico autori e titoli Indice dei descrittori per argomento (Thesaurus, Subjects) – Generalmente termini in lingua inglese Filtri (es. natura del documento, data, lingua) Navigabilità Possibilità di salvare le citazioni, di stamparle, di spedirle per , di esportarle in programmi che gestiscono una bibliografia (ad es. Refworks) Sistema Bibliotecario di Ateneo

11 Aire SFX Nelle banche dati, accanto ai record bibliografici puoi trovare licona di AIRE-SFX. E un servizio di linking che consente di accedere ai servizi disponibili per il documento; ti permette di: raggiungere il full-text elettronico; individuare la copia cartacea nelle biblioteche; attivare servizi di document-delivery ecc. Titolo: Lucien Febvre et les historiens: un singulier destin? Autore: FAURE, Olivier ID articolo: Sezione/i rivista: Mélanges Rivista: Cahiers d'histoire Fascicolo: 38:2 (1993) p.203 Argomenti rivista: Storia (generale) Sistema Bibliotecario di Ateneo

12 Tipologie di risorse Banca dati bibliografica Collezione di periodici E-books Enciclopedia, dizionario E-prints Portale tematico … Sistema Bibliotecario di Ateneo

13 Banca dati bibliografica Contiene citazioni bibliografiche; per accedere ai documenti citati dovremo localizzarli Indicizza principalmente spogli di periodici e di opere miscellanee Può essere multidisciplinare o specialistica Generalmente offre un sistema di interrogazione molto efficace Le principali banche dati sono prodotti commerciali, consultabili quindi solo a pagamento Sistema Bibliotecario di Ateneo

14 ERIC L'Education Resources Information Center (ERIC) è una banca dati bibliografica nell'ambito delle scienze dell'educazione. La copertura è dal 1966 a tuttoggi (ma ci sono anche materiali antecedenti), in continuo aggiornamento. Le citazioni sono ricavate dallo spoglio di periodici internazionali, monografie, letteratura grigia prodotta da organizzazioni istituzionali del settore. E corredata da un thesaurus. Sistema Bibliotecario di Ateneo

15 ITALINEMO Banca dati bibliografica consultabile liberamente in internet (GRATUITA). Copertura: dal 2000, in aggiornamento costante. Indicizza riviste italiane e straniere, specializzate nel settore degli studi della civiltà letteraria italiana Sistema Bibliotecario di Ateneo

16 Collezione di periodici Contiene intere annate di periodici a testo pieno E possibile effettuare ricerche con varie chiavi, sia nelle citazioni che nel corpo del testo Si distinguono in: Archivi retrospettivi Archivi correnti (siti commerciali) Sistema Bibliotecario di Ateneo

17 Periodicals Archive Online Archivio retrospettivo di periodici in formato digitale. Consente laccesso al testo completo di centinaia di periodici internazionali relativi alle arti, alle discipline umanistiche e alle scienze sociali. Di ciascun periodico sono disponibili le annate complete (dal primo fascicolo pubblicato fino al 1990/1995). Sistema Bibliotecario di Ateneo

18 Riviste web Archivio elettronico corrente delle riviste delleditore Il Mulino. Per i periodici di storia, filosofia, di linguistica o critica letteraria, musica, psicologia, di argomento politico-sociale, economico e giuridico, sono disponibili le annate a partire dal 1997 Sistema Bibliotecario di Ateneo

19 Wiley Interscience E un servizio di editoria elettronica che mette a disposizione tutti i titoli degli editori Wiley e Blackwell. Offre l'accesso a oltre tre milioni di articoli contenuti in 1400 periodici di ambito interdisciplinare. E' possibile consultare il testo completo dei periodici per i quali l'Ateneo ha attivato una sottoscrizione. Sistema Bibliotecario di Ateneo

20 E-books Contengono monografie a testo pieno. Le modalità di fruizione sono più ampie rispetto al cartaceo: - accesso a più testi tramite ununica fonte - ricerche interne al testo (concordanze, indici, frequenze) Sistema Bibliotecario di Ateneo

21 Archivi di e-prints Gli archivi di e-prints sono server ad accesso aperto in cui i ricercatori possono depositare autonomamente i loro lavori e renderli in tal modo fruibili da parte di tutta la comunità scientifica. Sistema Bibliotecario di Ateneo

22 Enciclopedie, dizionari Sono spesso la trasposizione su supporto digitale dei repertori cartacei con il potenziamento nella ricerca e nella navigazione che lo strumento elettronico consente. Sistema Bibliotecario di Ateneo

23 Le principali banche dati di ambito umanistico: Banche dati specialistiche Linguistica e letteratura: MLA International Bibliography (consultabile anche via LION criticism) Storia: Historical abstracts Arte: Bibliography of the History of Art Filosofia: Philosophers Index Scienze dellantichità: Année philologique Scienze della formazione: ERIC Banche dati interdisciplinari (scienze umane e sociali): Periodicals Index Online+ Periodicals Archive Online Jstor Web of science Sistema Bibliotecario di Ateneo

24 Periodical Index Online (PIO) Periodicals Archive Online (PAO) Strumento di consultazione per la ricerca bibliografica nel settore delle discipline umanistiche e delle scienze sociali Banche dati gemelle con interfaccia di interrogazione analoga Sistema Bibliotecario di Ateneo

25 Come accedere: Dalla pagina del Sistema Bibliotecario di Ateneo Accesso da casa: attivare lauth-proxy

26 Dal portale AIRE Da Ricerca veloce > Set Lettere/Filosofia Cliccare sul nome della banca dati Da Trova risorse, digitare PIO/PAO

27 Periodicals Index Online (PIO) Banca dati bibliografica che raccoglie informazioni su milioni di articoli pubblicati in oltre periodici relativi ai settori delle arti, delle discipline umanistiche e delle scienze sociali. Di ogni periodico sono disponibili gli indici di tutte le annate, dal primo fascicolo pubblicato fino al Sono indicizzati più di tre secoli di pubblicazioni accademiche in 60 tra lingue e dialetti. Non sono presenti quotidiani, riviste composte interamente da illustrazioni, raccolte di estratti o bibliografie. Sono incluse serie di monografie. Per le istituzioni che hanno un abbonamento alle banche dati Jstor (oltre 500 titoli) e Project Muse (oltre 250 titoli) è attivo un servizio di linking agli articoli a testo completo contenuti in tali banche dati Guida in linea Accesso alla banca dati PAO Informazioni sulla BD Per uscire dalla banca dati Per creare una propria area personale duratura

28 Periodicals Archive Online (PAO): È un archivio di periodici in formato digitale. Consente laccesso al testo completo di oltre 600 periodici internazionali di arte, discipline umanistiche e scienze sociali, pubblicati dal 1802 in poi. Le riviste presenti in PAO sono tutte indicizzate in PIO. Di ciascun periodico sono consultabili le annate complete dal primo fascicolo pubblicato fino al Accesso alla banca dati PIO Per creare una propria area personale duratura Guida in linea Per uscire dalla banca dati Informazioni sulla BD

29 Periodicals Index Online RICERCA RAPIDA: Inserisci qui il termine/i termini da cercare Lancia la ricerca Puoi fare la ricerca scegliendo dal menu a tendina tra queste opzioni Elenco alfabetico delle riviste presenti in PIO. Puoi cercare una rivista per titolo, lingua e argomento, o una combinazione di tutte e tre. RICERCA AVANZATA

30 Puoi effettuare una ricerca con più termini usando gli operatori booleani (and, not, or), di prossimità (near, fby) e il troncamento(*). Se non inserisci nessun operatore tra i termini, and è sottointeso. Puoi cercare una frase esatta mettendo i termini tra virgolette... Puoi scegliere tra varie opzioni di ricerca: su tutto il contenuto; solo su articoli di riviste; solo su recensioni di libri. I risultati possono essere visualizzati per rilevanza, titolo rivista o data. Gli autori non sono indicizzati. Meglio fare la ricerca solo per cognome Ricerca su tutti i campi della banca dati : copertura cronologica della banca dati. Si può restringere la ricerca ad un determinato arco temporale o ad un anno preciso. E possibile selezionare più opzioni dalle liste

31 Numero totale dei risultati Il testo completo dellarticolo è presente in PAO Servizio di linking che consente di accedere ai servizi disponibili per questo documento Seleziono il record per salvarlo Per visualizzare i record selezionati (fino a 200) Ulteriori suddivisioni dei risultati

32 Puoi esportare gli articoli selezionati in Refworks o altro programma che gestisce una bibliografia Salva i record qui per ritrovarli in futuro. Devi creare il tuo profilo personale Puoi inviarti per o stamparti le citazioni che hai selezionato

33 Periodicals Archive Online RICERCA RAPIDA: Puoi scegliere di ricercare tra queste opzioni. Fa la ricerca anche nel testo dellarticolo Per accedere alla maschera di RICERCA AVANZATA

34 Puoi modificare la visualizzazione dei risultati Per vedere il testo completo dellarticolo, in formato TIFF o PDF. Larticolo non può essere inviato via mail. Gli articoli sono visualizzati e salvati uno alla volta

35 Clicca su Trova riviste: viene presentata di default la lista delle riviste in ordine alfabetico Consistenza della rivista Per vedere i fascicoli della rivista Lista completa dei periodici. Le riviste possono essere visualizzate per titolo/lingua/argomento Puoi cercare una rivista combinando la ricerca su titolo/lingua/argomen to

36 Indica in quale lingua sono scritti gli articoli presenti nella rivista Fascicoli della rivista

37 JSTOR è un archivio elettronico di articoli digitalizzati di riviste accademiche e scientifiche. Con JSTOR è possibile consultare copie digitalizzate di riviste fin dal primo numero, escluse le annate più recenti; il lasso di tempo (moving wall) tra lultimo numero disponibile in JSTOR e lultimo numero pubblicato dalleditore può variare da 1 a 5 anni. Sistema Bibliotecario di Ateneo

38 Dove si trova JSTOR? Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova

39 1220 Guida in linea Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova JSTOR

40 Partendo dallhome page e cliccando sul tasto Search si raggiunge una schermata che dà le tre possibilità di ricerca: Ricerca Base (Basic Search) Ricerca Avanzata (Advanced Search) Localizzazione di articoli (Citation Locator) La ricerca può essere eseguita per titolo, autore, full- text, abstract e didascalie delle immagini JSTOR – fare una ricerca Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova

41 17/02/ Jstor 1. Si digita il termine o più termini da ricercare allinterno della stringa di ricerca 2. Spuntando il checkbox si ottengono anche citazioni di articoli più recenti allocate in risorse esterne a Jstor 3. Si limita la ricerca per ambito disciplinare (selezione multipla) 4. Suggerimenti per la ricerca JSTOR – Basic search

42 JSTOR – Advanced search 17/02/ Jstor 1. Si possono incrociare più parametri di ricerca personalizzando i campi dal menù a tendina ( autore, titolo, full-text, abstract, caption – didascalia delle immagini ) 2. Si possono abbinare i campi di ricerca con gli operatori booleani o di prossimità 3. Spuntando il checkbox si ottengono anche citazioni di articoli più recenti allocate in risorse esterne a Jstor 4. Si limita la ricerca per tipo di documento, data, lingua, titolo della rivista

43 43 Jstor Consente di raggiungere il full- text di un articolo quando si è in possesso di una citazione bibliografica esatta Non si possono impiegare gli operatori booleani e le altre strategie di ricerca JSTOR – Citation locator

44 1: I risultati si visualizzano in due elenchi distinti, Items e Images in Jstor, in quanto i termini di ricerca possono essere contenuti nelle didascalie di foto ed immagini allinterno degli articoli digitalizzati 2: I risultati della ricerca sono presentati in ordine di rilevanza, ossia a seconda del numero di occorrenze dei termini digitati per la ricerca, ma si può scegliere di visualizzarli in ordine cronologico diretto o inverso. 1 2 Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova JSTOR – Risultati della ricerca

45 Ogni citazione è visualizzata in questa forma I dati bibliografici sono espressi sotto forma di link, che permette di navigare allinterno della banca dati Cliccando sul nome dellautore si raggiungono gli altri suoi articoli presenti nella banca dati Cliccando sul titolo si visualizza il full text Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova JSTOR – la citazione

46 Item Information : informazioni sullarticolo (abstract, bibliografia, rinvio ad altri articoli) Page of First Match : si visualizza la prima pagina dellarticolo in cui compaiono i termini ricercati PDF : accesso al full-text che si può salvare o stampare Export this Citation : si esporta la singola citazione Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova JSTOR – la citazione

47 1 Salva la citazione in MyJstor Esporta la citazione Cliccando sul titolo si scorrono gli indici del fascicolo e delle varie annate del periodico da cui è tratto larticolo Link alla bibliografia citata nellarticolo Si ripete la ricerca tramite Google Link ad articoli dello stesso autore in Jstor JSTOR – il full-text Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova

48 Questo tipo di ricerca permette di: Vedere gli elenchi delle riviste digitalizzate in Jstor con indicata la copertura Consultare gli indici Sfogliare le varie annate e i singoli fascicoli di ciascuna Gli elenchi sono organizzati per AREA DISCIPLINARE, ELENCO ALFABETICO E PER EDITORE 17/02/2014 Jstor JSTOR – Browse

49 Salvataggio delle ricerche Dallelenco dei risultati è possibile salvare in blocco tutte le citazioni visualizzate in una schermata oppure salvarne una alla volta, cliccando poi sul tasto Save Citation(s) Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova

50 MyJSTOR E necessario autenticarsi nellarea MyJstor, in cui si può gestire il proprio archivio personale salvando in modo stabile le citazioni La prima volta bisogna compilare un modulo con i propri dati e impostare la propria login e password Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova

51 MyJSTOR Larea personale comprende una cartella con le citazioni salvate; da questo elenco si possono selezionare quelle da esportare cliccando sul tasto Export citations Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova

52 JSTOR-Invio via 1. Si clicca sul tasto citations 2. Si scrive lindirizzo a cui mandare le citazioni 3. Si clicca sul tasto Send Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova

53 JSTOR-Esportazione in Refworks 1. Si clicca sul tasto Refworks 2. Ci si autentica in Refworks Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova

54 JSTOR-Salvataggio Full Text Cliccando sul titolo di un articolo si visualizza il full text pagina per pagina Per scaricarlo o stamparlo occorre aprire il formato PDF 0 Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova

55 JSTOR-Salvataggio Full Text Da qui si può eseguire il salvataggio o la stampa Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova

56 JSTOR-Cronologia delle ricerche 0 Le ricerche durante la sessione di collegamento a Jstor rimangono memorizzate e possono essere di nuovo visualizzate e riutilizzate tramite il menù a tendina Select Recent Search Sistema Bibliotecario di Ateneo | Università di Padova

57 Dove si trova Web of Science? Sistema Bibliotecario di Ateneo Portale Aire si raggiunge dal sito nipd.it/http://www.cab.u nipd.it/ (articoli e banche dati)

58 Web of Science: la barra superiore Sistema Bibliotecario di Ateneo 1. Sign in: Consente di registrarsi per salvare i propri Dati 2. My Citation Alerts: consente di ricevere gli alert salvati su particolari ricerche 3. Log Out: Per chiudere la sessione di lavoro 4. Help: Aiuto nella ricerca e nelluso della banca dati

59 Search e Current Limits Sistema Bibliotecario di Ateneo Tasto Search per linvio Si possono combinare più campi usando gli operatori booleani Scelta dei campi da compilare: soggetto, autore, lingua, etc. Si può selezionare il database di interesse o scegliere lanno di pubblicazione

60 Risultati della ricerca Sistema Bibliotecario di Ateneo 1. I risultati vengono mostrati come brevi citazioni 3. Premendo il tasto AireGo si accede al full text o ai servizi sfx 2. I risultati si possono riordinare per anno di publicazione, rilevanza, etc. 4. Tasto Go per andare alla pagina successiva dei risultati 5. Rimanda a pagine web controllate

61 Refine Results Sistema Bibliotecario di Ateneo Nella barra di sinistra vengono mostrati i risultati divisi per aree (soggetti, tipo di documento, autori) indicando tra parentesi quanti articoli ci sono per ogni voce analizzata. La ricerca può essere affinata aggiungendo un nuovo soggetto o selezionando uno di questi item Inoltre è possibile espandere gli item cliccando su more options/values… e visualizzarne fino a 100 con la possibilità di selezionarne o escluderne alcuni

62 Cited Reference Search Questa funzione consente di visualizzare articoli che citano un precedente lavoro La ricerca viene fatta inserendo il primo autore nominato di un articolo, il nome abbreviato del giornale che lo contiene e/o lanno di pubblicazione (si consiglia di inserire più campi per non ricevere risposte troppo rumorose).

63 Cited Reference Search Selezionare i record di interesse inserendo un flag sul lato sinistro della pagina 2. E possibile Vedere i record relativi ad una singola pubblicazione cliccando su View records 3. Cliccare Finish Search al termine della ricerca per vedere i risultati

64 Advanced Search Questa funzione permette di creare una stringa di ricerca utilizzando un termine (o una Combinazione di termini) allinterno di campi con Specifici tag e legati tra loro da operatori booleani Es.: TS= Computer Science AND TI= Software architecture Vengono mostrati i tag dei campi e gli operatori booleani utilizzabili ed è inoltre possibile vedere un tutorial sulla ricerca avanzata e degli esempi duso

65 Advanced Search Come già visto per la ricerca base è possibile affinare il set di ricerca con linserimento di limiti (Anno, database, lingua, tipo di documento) 2. Inoltre è possibile ricombinare tra loro delle ricerche già eseguite utilizzando gli operatori booleani e le parentesi per indicare le precedenze

66 Search History La Search History mostra tutte le ricerche precedenti e permette di ricombinarle tra loro. Si seleziona loperatore booleano (in questo caso solo AND o OR) e si mette il flag sulle ricerche da combinare. Cliccando il tasto Combine si otterrà la combinazione desiderata

67 Sistema Bibliotecario di Ateneo Save History e Create Alert 1. Cliccando il tasto dalla Search History si viene rinviati alla pagina di autenticazione (se non si è già registrati) 2. A questo punto viene richiesto di salvare la ricerca con un nome e di indicare se si vogliono Ricevere gli alert via mail

68 1. Selezionare i record che si vogliono salvare, spedire o esportare 2. Indicare quali dati si vogliono tenere nel salvataggio 3. Indicare loperazione che si vuole fare (stampa, invia tramite mail, esporta in EndNote) Invio di record salvati 1 2 3

69 Add to marked list 1. Cliccando Add to Marked list, accanto ai record selezionati comparirà un flag rosso. 2. Cliccando nuovamente Add to Marked list questi record verranno aggiunti ad una lista personale 1 2

70 Marked list Gli articoli Selezionati sono ora salvati nella lista e da questa è possibile decidere di inviare o esportare i record e selezionare i dati di interesse da inviare

71 Create Citation Report Link Il tasto Create Citation Report Link si trova nella pagina dei risultati Consente di creare delle statistiche relative ad un set di citazioni (quante volte un articolo viene citato in un anno e qual è il numero di pubblicazioni per anno di un autore)

72 Esportazione in Refwork Segnare le citazioni da Esportare 2. Cliccare la voce Save to EndNote, RefMan, ProCite 3. Si aprirà una finestra che propone di aprire o salvare il file (se non succede premere Export) 4. Salvare il file sul proprio computer

73 Esportazione in Refwork Aprire RefWorks e autenticarsi con user name e password 2. Selezionare Riferimenti Importa

74 Esportazione in Refwork - 3 Selezionare dai diversi menù a tendina : 1. Filtro importazione / fonte dei dati = ISI (Institute for Scientific Information) 2. Database = Web of Science 3. Scegliere Importa dati dal file di testo seguente e selezionare il file con Sfoglia 4. Cliccare su Importa


Scaricare ppt "Biblioteca e le sue risorse: servizi e strategie di ricerca Modulo V: BANCHE DATI IN RETE DATENEO Presentazione a cura di Concetta Della Vella Liliana."

Presentazioni simili


Annunci Google