La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Standard internazionali per la formazione 1 E-learning ed enti formativi Ing. Massimo Actis Dato UNINFO Torino, 17 Giugno 2002.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Standard internazionali per la formazione 1 E-learning ed enti formativi Ing. Massimo Actis Dato UNINFO Torino, 17 Giugno 2002."— Transcript della presentazione:

1 Standard internazionali per la formazione 1 E-learning ed enti formativi Ing. Massimo Actis Dato UNINFO Torino, 17 Giugno 2002

2 Standard internazionali per la formazione 2 Cosa e perchè Interoperabilità e disponibilità Non occasionale Non eterne

3 Standard internazionali per la formazione 3 La concorrenza Soluzioni spontanee Ukaze Monopolio Libero consenso tra attori Processi intermedi

4 Standard internazionali per la formazione 4 Al contorno Certificazione Procurement Legislazione E marketing, non ingegneria!

5 Standard internazionali per la formazione 5 Tipi di norma di prodotto di processo di architettura di management certificazione

6 Standard internazionali per la formazione 6 Gli enti Grande industria SMEs Pubblica Amministrazione Consulenti Associazioni Università

7 Standard internazionali per la formazione 7 Scopo sviluppo mercato essere i primi marketing di prodotti proprietari marketing e basta supporto a legislazione

8 Standard internazionali per la formazione 8 Le organizzazioni Consorzi De jure Le regole

9 Standard internazionali per la formazione 9 ISO livello mondiale CEN ISSS CENELEC IEC ITU-TS ETSI UNINFO Ente Federato UNI CEI ISCTI ICTSB JTC 1 ISO informatica elettronica telecomunicazioni livello europeo livello italiano dipendenza corrispondenza o partecipazione liason La struttura normativa nel settore ICT

10 Standard internazionali per la formazione 10 CEN Comitato Europeo di Normazione Construction Gas Healthcare (CHeF) ISSS Information Society Standardization System Pressure Equipment Safety and Machinery Services Strategic Advisory Body on Environment (SABE) Transport BT Segreteria Generale Electronic Commerce Electronic Business TC 224 Machine readable cards, related devices interfaces TC 225 Bar coding TC 247 Controls for mechanical building services TC 251 Health informatics TC 278 Road transport and traffic telematics TC 294 Communication systems for meters and remote reading of meters TC 304 ICT - European Localisation Requirements TC 310 Advanced manufactured technologies WORKSHOPS

11 Standard internazionali per la formazione 11

12 Standard internazionali per la formazione 12 Come si svolgono i lavori (in ISO, in CEN) htm (Cosa e un Workshop Agreement) 01.pdf 002.pdf (UNINFO)

13 Standard internazionali per la formazione 13 La geografia Europa: formale, centralizzato, importanza di struttura, presenza di governo US; distribuito, ad hoc, governo assente Giappone: presenza associazioni MITI

14 Standard internazionali per la formazione 14 La storia Evo antico Evo medio Evo moderno

15 Standard internazionali per la formazione 15 Case study: MMS La dinamica del mercato Cosa voleva essere Cosa è stato Vincitori e vinti Perchè

16 Standard internazionali per la formazione 16 Come doveva essere Mainframe device MMS IT dept Tempi e metodi RS232

17 Standard internazionali per la formazione 17 Come è stato Mainframe device IP IT dept Tempi e metodi PC

18 Standard internazionali per la formazione 18 Case study: telepass damage control - guerra attrito Background: valore cogente di normativa Sviluppi esclusivamente italiani Poi attività internazionale dei concorrenti Prima difensiva, poi offensiva Norme europee incompatibili con italiane Disastro? No, deviazione A Nuove tecnologie rendono il tutto superato

19 Standard internazionali per la formazione 19 Case study: firma digitale mai da soli! Sviluppo legislazione italiana (no normativa). Italia allavanguardia ! Sviluppo legislazione e normativa europea incompatibile E tutto sbagliato, è tutto da rifare Si riparte ex novo, su base normativa, contribuendo ad attività europea

20 Standard internazionali per la formazione 20 Conclusioni Vince chi perde meno; chi guadagna è società ? Chi non gioca spesso non è chi perde meno Non vince chi fa meglio, ma chi non si trova isolato Parlare o ascoltare?

21 Standard internazionali per la formazione 21 UNINFO


Scaricare ppt "Standard internazionali per la formazione 1 E-learning ed enti formativi Ing. Massimo Actis Dato UNINFO Torino, 17 Giugno 2002."

Presentazioni simili


Annunci Google