La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Linguaggio C e C++. 1971 inizio sviluppo linguaggio C Nato per scrivere implementazioni efficaci di UNIX sui nuovi processori e che fosse: –Semplice da.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Linguaggio C e C++. 1971 inizio sviluppo linguaggio C Nato per scrivere implementazioni efficaci di UNIX sui nuovi processori e che fosse: –Semplice da."— Transcript della presentazione:

1 Linguaggio C e C++

2 1971 inizio sviluppo linguaggio C Nato per scrivere implementazioni efficaci di UNIX sui nuovi processori e che fosse: –Semplice da usare –Espressivo e flessibile –Sufficientemente compatto in modo da occupare poca memoria

3 Caratteristiche del C Permette di gestire in modo semplice i dispositivo hardware Permette di implementare algoritmi anche complessi in modo relativamente semplice Permette la scrittura di un codice compatto ed efficiente

4 Nasce il C++ Anni 80 nasce il C++ per aggiungere qualcosa di nuovo al linguaggio C C e C++ hanno la stessa sintassi Il C++ nasce per rendere più semplice la scrittura di grandi software pensati per sistemi di simulazione. La principale e fondamentale differenza del C++ rispetto al C consiste nellimplementazione del PARADIGMA A OGGETTI.

5 Classificazione dei linguaggi Classificazione per livello –Linguaggi di basso livelloLinguaggi di basso livello –Linguaggi di alto livelloLinguaggi di alto livello Classificazione per paradigma (approccio alla soluzione del problema) –Di tipo dichiarativoDi tipo dichiarativo –Di tipo imperativoDi tipo imperativo Classificazione per formato di codice –Linguaggi compilatiLinguaggi compilati –Linguaggi interpretatiLinguaggi interpretati –Linguaggi semicompilatiLinguaggi semicompilati

6 Linguaggi di alto livello (FORTRAN PASCAL) Si occupano di problemi non legati alla macchina La gestione dellhardware è demandata alle librerie di sistema quindi al programmatore non è consentita la personalizzazione totale I programmi sono portabili (tramite il compilatore)

7 Linguaggi di basso livello (assembler) Permettono di dialogare in maniera diretta con il microprocessore e con lardware ( vantaggio ) Ha applicazione in sviluppo di driver ( vantaggio ) Il programmatore deve conoscere le caratteristiche dellhardware (svantaggio) È una programmazione complessa (svantaggio) I programmi non sono portabili

8 Di tipo imperativo Linguaggi a procedure : consiste nel suddividere lalgoritmo da eseguire in diversi sottoalgoritmi detti procedure o funzioni, tali procedure possono essere suddivise in sottoprocedure ecc.. (processo TOP-DOWN) Linguaggi ad oggetti: tende a raggruppare procedure e i dati da essere trattati in ambienti chiusi detti oggetti

9 Di tipo dichiarativo Inizio anni 6o Il linguaggio che adotta un paradigma di programmazione dichiarativo si occupa di definire CHE COSA deve essere fatto, senza occuparsi del come demandandolo allimplementazione del linguaggio

10 Linguaggi compilati Prevedono un ciclo di vita del tipo: scrittura, compilazione (tramite compilatore), traduzione permanente in linguaggio macchina Produce programmi più veloci Il programma compilato non dà la possibilità di leggere il sorgente I programmi compilati non sono portabili

11 Linguaggi interpretati Non sono tradotti in linguaggio macchina ma sono letti, durante lesecuzione, da un particolare programma detto interprete che li traduce simultaneamente in linguaggio macchina Un linguaggio interpretato è più lento Il sorgente è leggibile

12 Linguaggi semicompilati (java) Prima avviene una pre-compilazione portabile Quando viene lanciato viene tradotto completamente in linguaggio macchina Il pre-compilato non è facilmente leggibile quindi abbastanza sicuro

13 Classificazione dei linguaggi C e C++ Non è né di alto né di basso livello è di livello intermedio È un linguaggio a paradigma imperativo È un linguaggio complilato C Non è né di alto né di basso livello è di livello intermedio È un linguaggio a paradigma imperativo e aggiunge la possibilità di gestioni coerenti con il paradigma ad oggetti quindi è ibrido È un linguaggio complilato C++

14 Le fasi della programmazione Codice su carta Codice sorgente Codice oggetto Codice eseguibile editor compilatore linker run risultati Librerie esterne Errori di run-time Errori compile-time

15 Errori di COMPILE-TIME Lessicali: se il compilatore non riconosce un simbolo (es. una variabile che inizia con un numero, scrittura errata di una parola riservata come while…) Semantici: ad es. una variabile non dichiarata o la presenza di una variabile dichiarata ma mai utilizzata. Gli errori come questultimo viene indicato come un worning (avvertimento) Sintattici: quando non vengono rispettate le regole sintattiche proprie del linguaggio Se capita di commettere uno dei precedenti errori si torna in fase di editing e si eliminano gli errori che di solito vengono segnalati dal compilatore

16 Run Possiamo eseguire il programma e, se non ci sono errori di RUN-TIME ottengo i risultati voluti

17 linker Il passo successivo coinvolge il linker che ha il compito di collegare il codice oggetto con altri codici oggetto creati in precedenza (librerie esterne) il linker produce un file eseguibile.EXE

18 Programma o Codice oggetto Il programma sorgente viene compilato e, se non ci sono errori di COMPILE-TIME, tradotto in programma oggetto o codice oggetto dal COMPILATORE

19 Errori di RUN-TIME Risultati diversi da quelli previsti: questo errore può derivare da errata visualizzazione di dati ma anche da errori di logica Over flow, under flow, divisione per zero : è causato da calcoli che hanno un risultato che non può essere memorizzato perché al di fuori del range dei valori ammessi, oppure perché il denominatore di una frazione assume valore zero Loop infinito: quando si verifica questo errore il programma non termina lesecuzione perché esegue infinite volte il nucleo di un ciclo.

20 Codice sorgente Attraverso un editor si digita, usando un apposito linguaggio di programmazione, (codifica) si salva in una memoria di massa e prende il nome di programma sorgente o codice sorgente

21 Codice su carta Progettazione dellalgoritmo risolutore del problema di partenza Scrittura del codice su carta Verifica del funzionamento mediante simulazione (testing)


Scaricare ppt "Linguaggio C e C++. 1971 inizio sviluppo linguaggio C Nato per scrivere implementazioni efficaci di UNIX sui nuovi processori e che fosse: –Semplice da."

Presentazioni simili


Annunci Google