La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

RELIGIONE ED EVANGELIZZAZIONE MULTIMEDIALE La centralità della persona e della famiglia nel villaggio globale Angela Silvestri Palermo, 24 gennaio 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "RELIGIONE ED EVANGELIZZAZIONE MULTIMEDIALE La centralità della persona e della famiglia nel villaggio globale Angela Silvestri Palermo, 24 gennaio 2011."— Transcript della presentazione:

1 RELIGIONE ED EVANGELIZZAZIONE MULTIMEDIALE La centralità della persona e della famiglia nel villaggio globale Angela Silvestri Palermo, 24 gennaio 2011

2 RELIGIONE ED EVANGELIZZAZIONE MULTIMEDIALE 2 il ciberspazio è una nuova frontiera che si schiude allinizio di questo millennio. Come le nuove frontiere di altre epoche, anche questa è una commistione di pericoli e promesse … Giovanni Paolo II 36^ Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali 12 maggio 2002 Il 22 novembre 2001 questa immagine di Giovanni Paolo II che, primo Pontefice nella storia, sta inviando un messaggio ai vescovi della regione asiatica, ha fatto il giro del mondo divenendo simbolo di questa svolta epocale che tocca anche la Chiesa.

3 3 le vie di comunicazione aperte dalle conquiste tecnologiche sono ormai uno strumento indispensabile … la responsabilità dellannuncio … si fa più impellente e reclama un impegno più motivato ed efficace … Una pastorale nel mondo digitale … è chiamata a tener conto anche di quanti non credono, sono sfiduciati ed hanno nel cuore desideri di assoluto e di verità non caduche, dal momento che i nuovi mezzi consentono di entrare in contatto con credenti di ogni religione, con non credenti e persone di ogni cultura. Benedetto XVI 44^ Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali 24 gennaio 2010 RELIGIONE ED EVANGELIZZAZIONE MULTIMEDIALE

4 Il tema scelto dal Santo Padre per la Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali 2011 è Verità annuncio e autenticità di vita nellera digitale Esso si caratterizza per porre al centro di tutti i processi della comunicazione, la persona umana. Dal Comunicato del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni sociali

5 RELIGIONE ED EVANGELIZZAZIONE MULTIMEDIALE La Chiesa si sentirebbe colpevole davanti al suo Signore se non utilizzasse questi mezzi per levangelizzazione Paolo VI Esortazione Apostolica Evangelii nuntiandi, 1975, n. 45

6 Internet = InterNetworking, reticolo, rete di reti

7 Documenti della Chiesa cattolica Internet: un nuovo forum per proclamare il Vangelo, 24 gennaio 2002; La Chiesa e Internet, 22 febbraio 2002; Etica in internet, 22 febbraio 2002; Comunicazione e missione, 18 giugno 2004; Il rapido sviluppo, 24 gennaio 2005; Nuove tecnologie, nuove relazioni. Promuovere una cultura di rispetto, di dialogo, di amicizia, 24 gennaio 2009; Il sacerdote e la pastorale nel mondo digitale: i nuovi media al servizio della Parola, 24 gennaio 2010; Educare alla vita buona del Vangelo, Orientamenti pastorali della CEI per il decennio , 28 ottobre 2010; Verità, annuncio e autenticità di vita nellera digitale, 24 gennaio 2011;

8 Convegni ecclesiali Chiesa in rete. Nuove tecnologie e pastorale, 1999; Internet: un nuovo forum per proclamare il Vangelo, (Milano 9-11 maggio 2002); Parabole mediatiche. Fare cultura nel tempo della comunicazione (Roma 7-9 novembre 2002); Incontro del Comitato esecutivo della CEEM (Roma, aprile 2008); Chiesa 2.0 (Roma, gennaio 2009); Testimoni digitali (Roma aprile 2010).

9 Osservazioni sui siti

10

11 Didaskaleion

12 12 InformaCristo

13 13 InformaCristo

14 14 Allapiazza: luogo di relazioni

15 15 Allapiazza: luogo di relazioni

16 16 Decalogo del sito web 1.Esprimere le finalità dellemittente 2.Essere piacevole 3.Essere costantemente aggiornato 4.Essere facilmente rintracciabile (per i motori ricerca) 5.Essere ergonomico 6.Avere menu poco fitti 7.Essere multilingua (possibilmente) 8.Essere multimediale 9.Permettere lazione 10. Creare comunità

17 Larte della seduzione Provare, provare, provare Orientarsi al target Non scrivere difficile Ricordare che le emozioni prevalgono sulla ragione Chi ben comincia… Valorizzare graficamente i contenuti Tutto conta Tenere conto dei feedback dei visitatori Guardarsi attorno Sua maestà lusabilità … e lamabilità Sinergia tra linguaggi comunicativi Non si può non comunicare

18 18 EBRAISMO: Morashà

19 19 EBRAISMO: Morashà

20 20 Evangelici.net

21 21 Voce evangelica

22 22 Testimonianza ortodossa

23 23 Chiesa Ortodossa in Italia

24 24 MondoGreco

25 25 Sottomissione (Islam)

26 26 Islamshia

27 27 A voi, giovani … spetta in particolare il compito della evangelizzazione di questo "continente digitale". Sappiate farvi carico con entusiasmo dellannuncio del Vangelo ai vostri coetanei! … Il cuore umano anela ad un mondo in cui regni lamore, dove i doni siano condivisi, dove si edifichi lunità, dove la libertà trovi il proprio significato nella verità e dove lidentità di ciascuno sia realizzata in una comunione rispettosa. A queste attese la fede può dare risposta: siatene gli araldi! Nuove tecnologie, nuove relazioni. Promuovere una cultura di rispetto, di dialogo, di amicizia

28 GRAZIE ! Angela Silvestri Palermo, 24 gennaio 2011


Scaricare ppt "RELIGIONE ED EVANGELIZZAZIONE MULTIMEDIALE La centralità della persona e della famiglia nel villaggio globale Angela Silvestri Palermo, 24 gennaio 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google