La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le diverse chiamate di Dio Vocazioni e Missioni. PRIMA FASE Trovare le scene di vocazione nellAT Organizzarle Analizzarle.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le diverse chiamate di Dio Vocazioni e Missioni. PRIMA FASE Trovare le scene di vocazione nellAT Organizzarle Analizzarle."— Transcript della presentazione:

1 Le diverse chiamate di Dio Vocazioni e Missioni

2 PRIMA FASE Trovare le scene di vocazione nellAT Organizzarle Analizzarle

3 Tra Antico e Nuovo testamento Abramo Gen 11,27-12,3 Mosè Es 3,1-12 Bezaleel Es 35,30-35 Giosué Gs 1,1-9 Gedeone Gdc 6,11-24 Samuele 1Sam 3,1-21 Amos Am 7,10-15 Isaia Is 6,1-13 Geremia Ger 1,4-10; 15,10-21 Ezechiele Ez 2,1-3,17 SCHEMA DI LAVORO Dove avviene Come avviene Chi chiama A cosa si è chiamati Tratti specifici

4 Come dite vocazione? NellAT non cè una parola o un verbo specifico, ma il verbo chiamare o unespressione: Dio disse a…, La Parola di Dio cadde (o fu rivolta) a… NellAT cè anche la chiamata collettiva a tutto Israele: es. Dt 4,32-38; vocazione come elezione Nei Vangeli sinottici vi sono tre verbi che gli evangelisti usano: – Kaleo = chiamare, rivolgersi a qualcuno – Prosfoneo = chiamare qualcuno a voce alta – Akoluteo = seguire, andare con qualcuno Il Vangelo di Giovanni non usa nessuna di queste espressioni, per indicare il discepolato, ma preferisce il verbo mandare (eccezione: seguimi 21,19.22)

5 Alcuni elementi comuni e non Simili arriva improvvisa chiede uno stacco talvolta genera timore contiene una promessa è in vista di una salvezza DIVERSI momenti della vita la missione è più o meno precisa la missione si precisa e modifica durante la vita o rimane la stessa

6 SECONDA FASE Trovare le scene di vocazione nel NT Organizzarle Analizzarle e Confrontarle con alcune dellAT

7 Quali chiamate nei Vangeli? Chiamate personali: – Pietro, Andrea, Giacomo e Giovanni – Levi (Matteo) – Un uomo lungo la strada (Lc 9,59-60) Chiamate di gruppo – I Dodici (Mc 3,13-15) – I settantadue discepoli (Lc 10,1-5) Chiamata ai peccatori – Mc 2, 16-17; nel // Lc 5,30-32 aggiunge «affinché si convertano»

8 Confronto tra due vocazioni Isaia 6,1-10 Nell'anno in cui morì il re Ozia, io vidi il Signore seduto su un trono alto ed elevato; i lembi del suo manto riempivano il tempio. Sopra di lui stavano dei serafini; ognuno aveva sei ali: con due si copriva la faccia, con due si copriva i piedi e con due volava. Proclamavano l'uno all'altro, dicendo: "Santo, santo, santo il Signore degli eserciti! Tutta la terra è piena della sua gloria". Vibravano gli stipiti delle porte al risuonare di quella voce, mentre il tempio si riempiva di fumo. E dissi: "Ohimè! Io sono perduto, perché un uomo dalle labbra impure io sono e in mezzo a un popolo dalle labbra impure io abito; eppure i miei occhi hanno visto il re, il Signore degli eserciti". Allora uno dei serafini volò verso di me; teneva in mano un carbone ardente che aveva preso con le molle dall'altare. Egli mi toccò la bocca e disse: "Ecco, questo ha toccato le tue labbra, perciò è scomparsa la tua colpa e il tuo peccato è espiato". Poi io udii la voce del Signore che diceva: "Chi manderò e chi andrà per noi?". E io risposi: "Eccomi, manda me!". Egli disse: "Va' e riferisci a questo popolo: "Ascoltate pure, ma non comprenderete, osservate pure, ma non conoscerete". Rendi insensibile il cuore di questo popolo, rendilo duro d'orecchio e acceca i suoi occhi, e non veda con gli occhi né oda con gli orecchi né comprenda con il cuore né si converta in modo da essere guarito". Luca 5,1-11 Mentre la folla gli faceva ressa attorno per ascoltare la parola di Dio, Gesù, stando presso il lago di Gennèsaret, vide due barche accostate alla sponda. I pescatori erano scesi e lavavano le reti. Salì in una barca, che era di Simone, e lo pregò di scostarsi un poco da terra. Sedette e insegnava alle folle dalla barca. Quando ebbe finito di parlare, disse a Simone: "Prendi il largo e gettate le vostre reti per la pesca". Simone rispose: "Maestro, abbiamo faticato tutta la notte e non abbiamo preso nulla; ma sulla tua parola getterò le reti". Fecero così e presero una quantità enorme di pesci e le loro reti quasi si rompevano. Allora fecero cenno ai compagni dell'altra barca, che venissero ad aiutarli. Essi vennero e riempirono tutte e due le barche fino a farle quasi affondare. Al vedere questo, Simon Pietro si gettò alle ginocchia di Gesù, dicendo: "Signore, allontànati da me, perché sono un peccatore". Lo stupore infatti aveva invaso lui e tutti quelli che erano con lui, per la pesca che avevano fatto; così pure Giacomo e Giovanni, figli di Zebedeo, che erano soci di Simone. Gesù disse a Simone: "Non temere; d'ora in poi sarai pescatore di uomini". E, tirate le barche a terra, lasciarono tutto e lo seguirono. Marco 3,13-18 Salì poi sul monte, chiamò a sé quelli che voleva ed essi andarono da lui. Ne costituì Dodici - che chiamò apostoli -, perché stessero con lui e per mandarli a predicare con il potere di scacciare i demòni. Costituì dunque i Dodici: Simone, al quale impose il nome di Pietro, poi Giacomo, figlio di Zebedeo, e Giovanni fratello di Giacomo, ai quali diede il nome di Boanèrghes, cioè "figli del tuono"; e Andrea, Filippo, Bartolomeo, Matteo, Tommaso, Giacomo, figlio di Alfeo, Taddeo, Simone il Cananeo 19e Giuda Iscariota, il quale poi lo tradì.

9 9 La vocazione e lesperienza ecclesiale Un cambiamento fondamentale nell'idea di vocazione si ha con il passaggio dalla «tradizione di Gesù» alla «tradizione su Gesù» cioè con il passaggio alla comunità cristiana: Vocazione diviene la chiamata a seguire Gesù, ma a partire dal battesimo Vocazione diventa chiamata a un cambiamento di vita: risorti con Cristo Vocazione diviene chiamata a operare secondo i doni dello Spirito: carismi e ministeri ecclesiali


Scaricare ppt "Le diverse chiamate di Dio Vocazioni e Missioni. PRIMA FASE Trovare le scene di vocazione nellAT Organizzarle Analizzarle."

Presentazioni simili


Annunci Google