La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le autonomie territoriali Lezione 14. Fase postliberale Nuovo ruolo dei poteri locali Età giolittiana –Suffragio universale –Municipalizzazione –Spese.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le autonomie territoriali Lezione 14. Fase postliberale Nuovo ruolo dei poteri locali Età giolittiana –Suffragio universale –Municipalizzazione –Spese."— Transcript della presentazione:

1 Le autonomie territoriali Lezione 14

2 Fase postliberale Nuovo ruolo dei poteri locali Età giolittiana –Suffragio universale –Municipalizzazione –Spese facoltative di bilancio … ma resta la piramide del potere –Tutela prefettizia –Controllo totale del centro sulle periferie.

3 Il modello Fortemente accentrato Uniformità amministrativa Principio di legalità Indifferenziazione / tipizzazione –Stessi organi, bilancio, funzioni, competenze (di attribuzione) –… qualunque sia lidentità del Comune Principio del controllo Finanza derivata Sostanziale continuità nel Fascismo –Abolizione sistema elettivo, Podestà

4 La Costituzione repubblicana Art. 5: autonomia / decentramento … ma Repubblica una e indivisibile Art. 128/130: solo limiti per i Comuni Compare la Regione, con nuovi poteri –Potere legislativo concorrente … –… ma subordinato alla legge statale Fino al 1972 – Regioni inattuate … –… e gigantografie del Comune, fino ai 90 –Aggravamento dei controlli Il modello liberale è rimasto, senza soluzione di continuità per + di 100 anni

5 Millennium Transition Crisi dello Stato interventista –Si frantuma il modello liberale di Autonomia locale –Condizionamento della finanza pubblica –Nuove responsabilità per Regioni e comuni –Produttività della P.A. –Programmazione di bilancio –Deregulation –Competizione fra i territori –Dagli atti ai servizi Nuova costituzione materiale delle Autonomie Federalismo politico, amministrativo, fiscale, costituzionale

6 Le riforme L. 382/1975/DPR 616/1977 –Stato sociale delle autonomie –Smentito dal centralismo di ritorno (anni 80) Anni 90 e terzo millennio –Nuove strutture di governo locale (l. 142/90. 81/93 …) –Separazione politica/amministrazione –Bilancio per programmi e risultati (d.lgs. 77/1995) –Leggi Bassanini (59/97 e succ.) federalismo amministrativo e semplificazione –Nuovi controlli di gestione (d.lgs. 286/1999) –TU enti locali (267/2000) –Riforme costituzionali (1/1999; 3/2001)

7 La Regione Fino al 1995 Governo assembleare / proporzionale –Carenza di responsabilità politica / Confusione di ruoli –Regione amministrativa, dipendenza dal Governo –Poteri degli assessori /sottogoverno e corruzione La riforma elettorale (Tatarellum, l. 43/1995) –Indicazione del Presidente (democrazia immediata) –Formula mista (quota maggioritaria e listino bloccato) –Stabilità (Consiglio a termine in caso di sfiducia)

8 Federalismo statutario Fine del controllo statale Oggetto –Forma di governo, organizzazione, iniziativa e referendum. Procedure legislative e regolamentari … Approvazione e controllo –maggioranze qualificate, doppia votazione –controllo della corte costituzionale –Referendum Statuto e sistema elettorale

9 La forma di governo Opzione suggerita Espansione del ruolo del Presidente –dirige la politica della Giunta e ne è responsabile –nomina e revoca gli Assessori (anche esterni, non consiglieri) –Se viene sfiduciato occorrono nuove elezioni. –Può essere rimosso con DPR motivato, per gravi ragioni, sentita una Commissione bicamerale Cambiano i poteri del Consiglio –Più netta la divisione di poteri e responsabilità In futuro Le Regioni potranno scegliere la forma di governo nel nuovo Statuto

10 Sussidiarietà e Devolution Ancien régime centralista –Supremazia statale –Criterio della residualità Nuova Costituzione (l.c. 3/2001) –Sussidiarietà –Inversione della residualità –Sussidiarietà amministrativa (Comuni) Ulteriore Devolution (riforma Parte II Cost.) –Sanità, Polizia locale, Pubblica Istruzione

11 Competenze legislative Competenze esclusive dello Stato –Aree nevralgiche della sovranità –Carattere trasversale Competenza concorrente (ripartita) –Limite dei principi della legge statale Competenze esclusive/residuali –Ardua individuazione Potestà regolamentare –Generalmente regionale, salvo le materie di competenza esclusiva statale Impugnazione governativa delle leggi regionali

12 Amministrazione e finanza Funzione amministrativa –Competenza generale dei Comuni (art. 118) –Abolizione di controlli preventivi –Leggi regionali di conferimento di funzioni –I controlli sostitutivi Autonomia finanziaria regionale e locale –Finanza ordinaria Tributi propri / federalismo fiscale –Fondo perequativo riequilibrio –Finanza straordinaria Risorse statali / standard dei diritti sociali

13 Rapporti verticali Con lo Stato –Funzione statale di indirizzo e coordinamento –Commissione parlamentare –Rappresentante dello Stato per le autonomie Con gli enti locali –Consigli delle autonomie Con lUnione europea –Fase ascendente –Fase discendente Con altri Stati –Esecuzione di obblighi internazionali –Accordi

14 Enti locali / Modello organizzativo Consiglio (provinciale/comunale) –Indirizzo/Controllo –Funzione statutaria e regolamentare Presidente/Sindaco –Elezione diretta –Coordinamento/direzione politica –Poteri di nomina (assessori, dirigenti, rappresentanti) Giunta (provinciale/comunale) –Assessori nominati dal Presidente/Sindaco –Governo collegiale/Alta amministrazione Struttura amministrativa –Direzione amministrativa (dirigenti) –Gestione amministrativa (dirigenti e uffici)

15 Autonomia e Funzioni Autonomia (Statuto / Regolamenti / Finanza) –Diritto locale –Autonomia amministrativa Competenze delle Province –Organizzazione e personale –Beni culturali (valorizzazione) Difesa del suolo, ambiente, prevenzione, Risorse idriche, Energia, Trasporti, Pianificazione urbanistica –Servizi sanitari, scolastici, informativi e statistici –Programmazione (snodo) Competenze dei Comuni –Generalità di attribuzione (municipalismo di esecuzione)


Scaricare ppt "Le autonomie territoriali Lezione 14. Fase postliberale Nuovo ruolo dei poteri locali Età giolittiana –Suffragio universale –Municipalizzazione –Spese."

Presentazioni simili


Annunci Google