La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La potenza economica statunitense. Il peso degli USA 21% PIL mondiale arriva da USA Reddito pro capite:35.000750 $ rispetto a media OCSE:24.900 In WALL.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La potenza economica statunitense. Il peso degli USA 21% PIL mondiale arriva da USA Reddito pro capite:35.000750 $ rispetto a media OCSE:24.900 In WALL."— Transcript della presentazione:

1 La potenza economica statunitense

2 Il peso degli USA 21% PIL mondiale arriva da USA Reddito pro capite: $ rispetto a media OCSE: In WALL STREET circola metà dei capitali mondiali Chicago 1 Borsa mondiale delle merci (materie prime) USA primi importatori ed esportatori mondiali TNC trans national corp. statunitensi controllano 1/3 prod.industriale mondiale Le prime 10 hanno un fatturato superiore a quello di un’ottantina di nazioni Sono centri di potere politico-industriale e Operano a tutto campo USA 30% traffico mondiale internet USA 60% utenti mondiali internet Primati tecnologici in settori chiave

3 Problemi •Concorrenza estera: settori nuovi Nokia finlandese: high tech cominicazioni Auto giapponesi (50% parco auto americano) •11 sett.2001 ripercussioni economiche •Deindustrializzazione del NORD-EST perché specializzati in settori ind. tradizionali(metallurgia meccanica tessile) •Tasso di disoccupazione 4-5% (1/2 UE) la perdita di posti di lavoro incide sui consumi interni •Crescita del terziario MACjob (immigrati e giovani con bassa qualifica professionale

4 % Settori economici settore% Pop attiva PIL % AGRICOLTURA22 INDUSTRIA2223 TERZIARIO7675

5 PRIMATI AGRICOLI •SOIA 1° PRODUTTORE MONDIALE •MAIS 1°““ •LEGNAME 1°““ •AGRUMI 2°““ •COTONE 2°““ •FRUMENTO 2° ““ •SUINI 2°““ •BOVINI 3°““

6 PRIMATI materie prime •FOSFATI 1° PRODUTTORE MONDIALE •MOLIBDENO 1°““ •ORO 2°““ •ARGENTO 2°““ •RAME 2°““ •GAS NATURALE 2°““ •PETROLIO 2° ““ •CARBONE 3°““

7 DISTRETTI INDUSTRIALI •DETROIT = FORD CHRYSLER GENERAL MOTORS •GRANDI LAGHI= SIDERURGIA (90%) •SUD SUDEST = PETROLCHIMICA E AEREONAUTICA •ATLANTA = COCACOLA •SEATTLE E SAN DIEGO = POLI TECNOLOGICI

8 ENERGIA •AUTOSUFFICIENZA 90% •RISERVE STRATEGICHE NON UTILIZZATE •ALTISSIMI CONSUMI E SPRECHI •8400kg di petrolio equivalente procapite •Giappone 4000kg, italiano 2800kg (13000kwh contro 8000kwh 5000kwh)

9 INFRASTRUTTURE •6 PRIME COMPAGNIE AEREE MONDIALI SONO USA •RETE FERROVIARIE uso soprattutto x le merci •STRADALI (6MIL DI KM) autostrade gratuite •NAVALI INTERNE (41000KM) uso soprattutto x le merci •RETI TELEFONICHE E INFORMATICHE + LUNGHE DEL MONDO • AEREOPORTI

10 PRIME 10 SOC. PER CAPITALIZZAZIONE •MICROSOFTELETTRONICA •GENERAL ELECTRIC ELETTRICITA’ •EXXON MOBIL PETROLIFERO •PFIZERFARMACEUTICA •INTEL CORP ELETTRONICA •JOHNSON & JOHNSON CHIMICA •IBM ELETTRONICA •CHEVRON TEXACOPETROLIFERA •HEWLETT PACKARDELETTRONICA •FORDAUTOMOBILISTICA Old economy New economy

11 TERZIARIO TURISMO un esempio •1° PAESE MONDIALE PER ENTROITI •3° PAESE X NUMERO DI ARRIVI (circa 50 mil) •Importante anche per turismo interno •Per numero di arrivi 1° francia 2° spagna 4° italia

12 TERZIARIO WAL MART un esempio •PRIMA SOCIETA’ MONDIALE DEL SETTORE •PRIMO DATORE DI LAVORO USA •PUNTI DI VENDITA 3500 CIRCA DI CUI1000 FUORI USA •82% AMERICANI ALMENO UN ACQUISTO •ANDAMENTO MEDIO DEI PREZZI DEI PRODOTTI DI BASE NEI MERCATI IN CUI E’ ENTRATO WAL MART = -10% -15% Grande distribuzione

13 TERZIARIO AVANZATO •RETI PRIVATE COMMERCIALI NEL SETTORE RADIOTELEVISIVO DI RILEVANZA INTERNAZIONALE ABC NBC CBS CNN TIME-WARNER AMERICAN ONLINE + GRANDE SOCIETA’ COMINICAZIONI DEL MONDO

14 PARCHI SCIENTIFICI LE RADICI DELLA NEW ECONOMY ANNI ‘60 in USA si INTUISCE STRETTO CONTATTO FRA FASE DI RICERCA PROGETTAZIONE E LAVORAZIONE DEL PRODOTTO NASCONO LABORATORI UNIVERSITA’ CENTRI DI RICERCA CHE SI COLLOCANO A FIANCO DI AZIENDE NEL CAMPO DELL’ELETTRONICA INFORMATICA BIOTECNOLOGIA TELECOMUNICAZIONI MECENATISMO PER VANTAGGI FISCALI

15 UNI STANFORD LE RADICI DELLA NEW ECONOMY •350 IMPRESE HIGH TECH NATE DA questa UNI •HA FORMATO GENERAZIONI DI IMPRENDITORI ( CISCO SYSTEM SUN MICROSYSTEM -MAGGIOR RIVALE DI MICROSOFT- YAHOO! E-TRADE(LEADER E -COMMERCE) •15 PREMI NOBEL TRA I PROF. dell’ATENEO •30% DOCENTI STRANIERI - •38 NAZIONALITA’ DIVERSE GLI STUDENTI •Ex studenti:es. PRESIDENTE INTEL •350 MIL $ DONAZIONI x VANTAGGI FISCALI •RETTA ANNUA :20.000$ x cranio • gli studenti •Borse di studio e test di ammissione difficilissimi

16 MIT MASSACHUSSET INSTITUTE OF TECNOLOGY •DALLA SINTESI DELLA VITAMINA AI SISTEMI DI NAVIGAZIONE SATELLITARE •DAI COMPUTER DA INDOSSARE ALLE CUCINE INTELLIGENTI - SVILUPPO WI-FI •BREVETTI REGISTRATI OLTRE 100 ALL’ANNO •RAPPORTO STRETTISSIMO CON INDUSTRIA PRIVATA E CON SOCIETA’ CHE RACCOLGONO FONDI PRIVATI E STATALI (PENTAGONO E MINISTERI)

17 ALTRE TECNOPOLI •RESEARCH TRIANGLE PARK -NORTH CAROLINA •SEATTLE (MICROSOFT BOING) •BIONIC VALLEY (UTAH SALT LAKE CITY) •SILICON PRATERIA -OMAHA NEBRASKA (ELABORAZIONE DATICARTE DI CREDITO) •CARATTERISTICA SVILUPPO IN AREE TRADIZIONALMENTE MARGINALI ATTIRANO NUOVI RESIDENTI •NELLE METROPOLI (new york)  NET ECONOMY Cioè legate a internet Harvard Business school  software e servizi x internet

18 Parchi tecnologici USA

19 CONFRONTI UNI UE CON USA •le università europee attirano meno studenti stranieri, e meno ricercatori, rispetto alle università americane. •Le prime hanno accolto nel 2000 circa studenti stranieri, • mentre le seconde ne hanno accolti oltre provenienti per lo più dall'Asia. •gli Stati Uniti attirano proporzionalmente molto più studenti stranieri che seguono studi avanzati di ingegneria, matematica e informatica, •circa il 50% degli europei che hanno conseguito un diploma negli Stati Uniti vi resta infatti per diversi anni e molti vi rimangono in maniera permanente. •Tradizionalmente, la fonte principale di finanziamento della ricerca e dell'insegnamento delle università europee è rappresentata dal finanziamento pubblico •Le spese di iscrizione o i contributi degli studenti in Europa, sono in genere limitati, a volte vietati, allo scopo di permettere un accesso democratico all'insegnamento superiore •Dalla metà degli anni '90, cresce in Europa il numero delle nuove imprese tecnologiche (« spin off ») create da università. •La loro densità media rimane tuttavia nettamente inferiore a quella registrata in prossimità dei campus americani.. Comunicazione della Commissione UE del 5 febbraio 2003


Scaricare ppt "La potenza economica statunitense. Il peso degli USA 21% PIL mondiale arriva da USA Reddito pro capite:35.000750 $ rispetto a media OCSE:24.900 In WALL."

Presentazioni simili


Annunci Google