La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Liberiamo lacqua Firma i referendum per lacqua pubblica Lacqua non si vende. E una battaglia di civiltà, nessuno si senta escluso.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Liberiamo lacqua Firma i referendum per lacqua pubblica Lacqua non si vende. E una battaglia di civiltà, nessuno si senta escluso."— Transcript della presentazione:

1 Liberiamo lacqua Firma i referendum per lacqua pubblica Lacqua non si vende. E una battaglia di civiltà, nessuno si senta escluso.

2 Perché lacqua è un bene comune e un diritto umano universale. Un bene essenziale che appartiene a tutti. Nessuno può appropriarsene, né farci profitti. Perché vogliamo togliere lacqua dal mercato e i profitti dallacqua. Per conservarlo per le future generazioni. Perché vogliano una gestione pubblica e partecipativa. Perché si scrive acqua ma si legge democrazia.

3 Perché vogliamo togliere lacqua dal mercato e dal profitto. Per conservarlo per le future generazioni.

4 Perché vogliamo una gestione pubblica e partecipativa. Perché si scrive acqua ma si legge democrazia.

5 Primo quesito referendario: Fermare la privatizzazione dellacqua Si propone labrogazione dellart. 23 bis della legge 133/2008; eliminare questa norma significa contrastare laccelerazione sulle privatizzazioni imposta dal Governo Berlusconi e la definitiva consegna al mercato dei servizi idrici di questo Paese

6 Secondo quesito referendario: Aprire la strada della ripubblicizzazione Si propone labrogazione dellarticolo 150 del D. Lgs. N. 152/2006; in questo modo non sarebbe più consentito il ricorso né alla gara né laffidamento della gestione a società di capitali, favorendo il percorso verso lobiettivo della ripubblicizzazione del servizio idrico, ovvero la sua gestione attraverso enti di diritto pubblico con la partecipazione dei cittadini e delle comunità locali.

7 Terzo quesito referendario: Eliminare i profitti dal bene comune acqua Si propone labrogazione dellarticolo 154 del D. Lgs. N. 152/2006 limitante alle seguenti parole delladeguatezza della remunerazione del capitale investito. Abrogando questa parte dellarticolo sulla norma tariffaria, si eliminerebbe la possibilità di fare profitti sul bene comune acqua.

8 Raccolta firme dal 24 aprile al 4 luglio 2010 Dove? Ai nostri banchetti su tutto il territorio nazionale


Scaricare ppt "Liberiamo lacqua Firma i referendum per lacqua pubblica Lacqua non si vende. E una battaglia di civiltà, nessuno si senta escluso."

Presentazioni simili


Annunci Google