La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INDEBITAMENTO E CULTURA DEL CONSUMO MARIA CRISTINA MARTINENGO UNIVERSITA’ DEGI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICO-SOCIALI E MATEMATICO-STATISTICHE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INDEBITAMENTO E CULTURA DEL CONSUMO MARIA CRISTINA MARTINENGO UNIVERSITA’ DEGI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICO-SOCIALI E MATEMATICO-STATISTICHE."— Transcript della presentazione:

1 INDEBITAMENTO E CULTURA DEL CONSUMO MARIA CRISTINA MARTINENGO UNIVERSITA’ DEGI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICO-SOCIALI E MATEMATICO-STATISTICHE (ESOMAS)

2 ALCUNI DATI  IL POTERE D’ACQUISTO DELLE FAMIGLIE E’ DIMINUITO DEL 9,8% DAL 2007 AL 2013  LA PROPENSIONE AL RISPARMIO E’ DIMINUTIA DEL 4% DAL 2007 AL 2012  E’ AUMENTATA LA VULNERABILITA’ SOCIALE DELLE FAMIGLIE  L’INDEBITAMENTO E’ PRESSOCHE’ STABILE: DIMINUISCE QUELLO RELATIVO AI MUTUI MA CRESCE QUELLO RELATIVO AL CREDITO AL CONSUMO

3 LE DETERMINANTI DELLA VULNERABILITA’ Aumentano la vulnerabilità economica  Perdita del posto di lavoro o riduzione del numero di ore lavorate  Altri shock: separazioni, divorzi, malattie, incidenti, cura anziani  Peso del debito, credito al consumo  Basso patrimonio, basso reddito  Famiglia numerosa  Abitazione in affitto  Scarsa istruzione e scarsa educazione finanziaria

4 MAGGIORE ESPOSIZIONE PER:  FAMIGLIE CON CAPOFAMIGLIA FEMMINA  FAMIGLIE GIOVANI E FAMIGLIE MONOREDDITO  INDIVIDUI CON STATUS LAVORATIVO BASSO E DISOCCUPATI  INDIVIDUI CHE HANNO SUBITO SHOCK DA LAVORO  INDIVIDUI PRIVI DI COPERTURE ASSICURATIVE  FAMIGLIE CHE FANNO RICORSO AL CREDITO  INDIVIDUI CHE RITENGONO CHE LE PROSPETTIVE PER IL FUTURO SIANO PESSIME  FAMIGLIE CHE NON POSSIEDONO IMMOBILI  PERSONE CHE SI DEFINISCONO MOLTO INQUIETE

5 IL MODELLO DI CONSUMO  Berlusconi 2008: «continuate a consumare …. Comprate un giocattolo ai vostri bambini ….. Comprate un vestito nuovo ai vostri bambini…»  Renzi 2014: «con 80 euro in più in busta paga si può comprare uno zainetto nuovo….. O portare la famiglia a mangiare la pizza fuori ….»

6 ALLE ORIGINI DEL MODELLO DI CONSUMO  I CONSUMI SONO ALLA BASE DELLA CRESCITA KEYNES: TIMORI PER L’ECCESSO DI RISPARMIO INFRUTTIFERO AL CRESCERE DEI REDDITI DUESENBERRY: IL RISPARMIO VIENE RIDOTTO A FAVORE DELL’ESPANSIONE DEI CONSUMI GRAZIE ALL’EFFETTO DIMOSTRATIVO I CONSUMATORI SONO CORRESPONSABILI DELLA CRESCITA «dovere di consumare»

7 SOCIETA’ FORDISTA : Aumento dei redditi e achievment (conquista dei beni di cittadinanza) L’acquisto a credito accelera la cittadinanza ed è socialmente accettato. SOCIETA’ POSTFORDISTA : Economia della varietà e inseguimento della soddisfazione dei desideri che sono espandibili all’infinito.

8 L’IPERCONSUMISMO E’ L’ATTUALE CULTURA DEL CONSUMO DOMINANTE. SI TRATTA DI UNA CULTURA ALTAMENTE DEMCRATICA IN QUANTO COINVOLGE SIA COLORO CHE POSSONO CONSUMARE SIA COLORO CHE NON POSSONO MA CHE ASPIRANO A FARLO

9 GLI STRUMENTI DELL’IPERCONSUMISMO CATTEDRALI DEL CONSUMO ACCESSO AL CREDITO SMATERIALIZZAZIONE DEL DENARO

10 PROBLEMI «DISTORSIONE» DEI CONSUMI MANCANZA DI RIFLESSIONE SUL «BUON VIVERE» E SULLA GERARCHIA DEI VALORI MANCANZA DI EDUCAZIONE (FINANZIARIA E AL CONSUMO)


Scaricare ppt "INDEBITAMENTO E CULTURA DEL CONSUMO MARIA CRISTINA MARTINENGO UNIVERSITA’ DEGI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICO-SOCIALI E MATEMATICO-STATISTICHE."

Presentazioni simili


Annunci Google