La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Monges de Sant Benet de Montserrat Ascoltando questo Epigramma di Benet Casablanques, possiamo sentire una Presenza che ci invita a lasciarsi portare...

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Monges de Sant Benet de Montserrat Ascoltando questo Epigramma di Benet Casablanques, possiamo sentire una Presenza che ci invita a lasciarsi portare..."— Transcript della presentazione:

1

2 Monges de Sant Benet de Montserrat Ascoltando questo Epigramma di Benet Casablanques, possiamo sentire una Presenza che ci invita a lasciarsi portare... XXI anno B 06

3 Il vangelo di Giovanni mette in CRISI gli ascoltatori di Gesù: - FARE IL PASSAGGIO ALLA FEDE O CHIUDERSI NELLE PROPRIE RAGIONI - SEGUIRE GESÙ O ABBANDONARLO CREDERE NEL PANE DI GESÙ Finito il discorso del PANE della VITA: alcuni CREDONO e altri NO

4 Le immagini sono bozzetti eseguiti in momenti di PREGHIERIA, pensando a tante guerre e fame. Soltanto LUI, spezzato su ogni Tavola, può trasformare il dolore degli innocenti. Soltanto Lui può farlo diventare Redenzione.

5 Gv 6,60-69 Molti dei suoi discepoli, dopo aver ascoltato, dissero.: “Questo linguaggio è duro; chi può intenderlo?”. Voi dite che il mio linguaggio è duro perché vi risulta difficile di CREDERE in Me, che vi amo profondamente

6 Gesù, conoscendo dentro di sé che i suoi discepoli proprio di questo mormoravano, disse loro: “Questo vi scandalizza? E se vedeste il Figlio dell'uomo salire là dov'era prima? È lo Spirito che dà la vita, la carne non giova a nulla; le parole che vi ho dette sono spirito e vita. Vi scandalizza che pieghi la testa su ogni Altare... che sia così fragile come un Pezzo di Pane che vi da VITA

7 Ma vi sono alcuni tra voi che non credono”. Gesù infatti sapeva fin da principio chi erano quelli che non credevano e chi era colui che lo avrebbe tradito. Vi dispiace che sia umile... Che permetta a tutti di mangiarmi... Che non m’imponga con il Potere propio di un Dio

8 E continuò: “Per questo vi ho detto che nessuno può venire a me, se non gli è concesso dal Padre mio”. Ascoltate la voce del PADRE, il Creatore... Non vi rendete conto che vi parla di Me? Sono il FIGLIO, che Egli vi da per cammino.

9 Da allora molti dei suoi discepoli si tirarono indietro e non andavano più con lui. Si mi abbandonate... Ogni giorno andrete indietro. Morirete, pian piano, oppressi dalle tenebre.

10 Disse allora Gesù ai Dodici: “Forse anche voi volete andarvene?”. Se anche voi volete abbandonarmi, Io attenderò paziente il vostro ritorno. Le mie mani saranno sempre aperte...

11 Gli rispose Simon Pietro: “Signore, da chi andremo? Tu hai parole di vita eterna; noi abbiamo creduto e conosciuto che tu sei il Santo di Dio”. Signore... Solo Tu ci puoi riempire, solo Tu puoi saziarci, solo Tu ci dai quella certezza che va oltre le nostre debolezze

12 Gesù, noi CREDIAMO che Tu sei la VITA che ci manca, in un mondo pieno di morte. Vogliamo CREDERE in questa VITA nascosta, che Tu metti su ogni Tavola.

13


Scaricare ppt "Monges de Sant Benet de Montserrat Ascoltando questo Epigramma di Benet Casablanques, possiamo sentire una Presenza che ci invita a lasciarsi portare..."

Presentazioni simili


Annunci Google