La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SEMINARE LA GIOIA INCONTRO CATECHISTI Domenica 9 marzo 2014 INCONTRO CATECHISTI Domenica 9 marzo 2014.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SEMINARE LA GIOIA INCONTRO CATECHISTI Domenica 9 marzo 2014 INCONTRO CATECHISTI Domenica 9 marzo 2014."— Transcript della presentazione:

1 SEMINARE LA GIOIA INCONTRO CATECHISTI Domenica 9 marzo 2014 INCONTRO CATECHISTI Domenica 9 marzo 2014

2 Riflessioni dalla esortazione apostolica «Evangelii gaudium» di papa Francesco La Gioia del Vangelo – che si rinnova e si comunica Cap. 1 - LA TRASFORMAZIONE MISSIONARIA DELLA CHIESA Cap. 2 - NELLA CRISI DELL'IMPEGNO COMUNITARIO I. Alcune sfide del mondo attuale II. Tentazioni degli operatori pastorali Cap.3 - L’ANNUNCIO DEL VANGELO I. Tutto il Popolo di Dio annuncia il Vangelo II. L’omelia III. La preparazione della predicazione IV. Un’evangelizzazione per l’approfondimento del kerygma Cap. 4 - LA DIMENSIONE SOCIALE DELL'EVANGELIZZAZIONE I. Le ripercussioni comunitarie e sociali del kerygma II. L’inclusione sociale dei poveri III. Il bene comune e la pace sociale IV. Il dialogo sociale come contributo per la pace Cap. 5 - EVANGELIZZATORI CON SPIRITO I. Motivazioni per un rinnovato impulso missionario II. Maria, la Madre dell’evangelizzazione La Gioia del Vangelo – che si rinnova e si comunica Cap. 1 - LA TRASFORMAZIONE MISSIONARIA DELLA CHIESA Cap. 2 - NELLA CRISI DELL'IMPEGNO COMUNITARIO I. Alcune sfide del mondo attuale II. Tentazioni degli operatori pastorali Cap.3 - L’ANNUNCIO DEL VANGELO I. Tutto il Popolo di Dio annuncia il Vangelo II. L’omelia III. La preparazione della predicazione IV. Un’evangelizzazione per l’approfondimento del kerygma Cap. 4 - LA DIMENSIONE SOCIALE DELL'EVANGELIZZAZIONE I. Le ripercussioni comunitarie e sociali del kerygma II. L’inclusione sociale dei poveri III. Il bene comune e la pace sociale IV. Il dialogo sociale come contributo per la pace Cap. 5 - EVANGELIZZATORI CON SPIRITO I. Motivazioni per un rinnovato impulso missionario II. Maria, la Madre dell’evangelizzazione

3 Il seminatore uscì a seminare… 4 Mentre seminava, una parte cadde lungo la strada; vennero gli uccelli e la mangiarono. 5 Un'altra parte cadde sul terreno sassoso, dove non c'era molta terra; germogliò subito, perché il terreno non era profondo, 6 ma quando spuntò il sole, fu bruciata e, non avendo radici, seccò. 7 Un'altra parte cadde sui rovi, e i rovi crebbero e la soffocarono. 8 Un'altra parte cadde sul terreno buono e diede frutto: il cento, il sessanta, il trenta per uno. 9 Chi ha orecchi, ascolti« (Mt 13,3-9)

4 Il Maligno ruba Voi dunque ascoltate la parabola del seminatore. 19 Ogni volta che uno ascolta la parola del Regno e non la comprende, viene il Maligno e ruba ciò che è stato seminato nel suo cuore: questo è il seme seminato lungo la strada. Mt 13, 18-19

5 1. Non lasciamoci rubare l’entusiasmo missionario! Il maligno ruba l’entusiasmo missionario … 1 - l’individualismo La vita spirituale si confonde con alcuni momenti religiosi che offrono un certo sollievo 2 - la crisi si identità Soffocare la gioia della missione in una specie di ossessione per essere come tutti gli altri e per avere quello che gli altri possiedono 3 - il calo del fervore Relativismo pratico. Agire come se Dio non esistesse, decidere come se i poveri non esistessero, sognare come gli altri non esistessero, lavorare come se quanti non hanno ricevuto l’annuncio non esistessero

6 2. Non lasciamoci rubare la gioia dell’evangelizzazione! Il maligno ruba la gioia dell’evangelizzazione… con un’egoistica accidia paralizzante  Grigio pragmatismo  Psicologia della tomba  mummie da museo  tristezza dolciastra, senza speranza  pastorale come veleno e non come gioiosa risposta all’amore di Dio I motivi per cui il cuore si ammala sono legati per lo più a progetti pastorali irrealizzabili dovuti alla vanità,  perdere la tranquillità interiore  Perdere il contatto reale con la gente  spersonalizzazione della pastorale  maggiore importanza all’organizzazione che alle persone, «così che entusiasma più la tabella di marcia che la marcia stessa». Rimedio… vivere una spiritualità che permei la missione e la renda desiderabile

7 3. Non lasciamoci rubare la speranza! Rimedi… -uno sguardo di fede che sappia riconoscere la luce nell’oscurità, una strada nel deserto, la vittoria della croce -diventare “persone anfore”, vaso per portare l’acqua. l’anfora può trasformarsi in una pesante croce ma è proprio sulla Croce… Il maligno ruba la speranza… Desertificazione spirituale  senso della sconfitta  pessimisti scontenti e disincantati  faccia scura Incapacità di scorgere i segni dei tempi.

8 4. Non lasciamoci rubare la comunità! Le reti e gli strumenti della comunicazione umana hanno raggiunto sviluppi inauditi  scoprire e trasmettere la “mistica” di vivere insieme  una vera esperienza di fraternità, in una carovana solidale, in un santo pellegrinaggio  Uscire da se stessi per unirsi agli altri fa bene. Il maligno ruba la comunità… Chiudersi in sé stessi significa assaggiare l’amaro veleno dell’immanenza  un Cristo puramente spirituale, senza carne e senza croce  trovare nel religioso una forma di consumismo spirituale alla portata del suo morboso individualismo “spiritualità del benessere” senza comunità,  “teologia della prosperità” senza impegni fraterni  esperienze soggettive senza volto, che si riducono a una ricerca interiore immanentista Rimedi… Nella Chiesa una spiritualità che sana, libera, ricolma di vita e di pace che nel medesimo tempo li chiami alla comunione solidale e alla fecondità missionaria Forme di religiosità popolare che hanno carne e volti Rivoluzione della tenerezza Una fraternità mistica Testimonianza di una appartenenza evangelizzatrice in maniera sempre nuova.

9 5. Non lasciamoci rubare il Vangelo! Il maligno ruba il Vangelo… la “mondanità spirituale”  apparenze di religiosità e persino di amore alla Chiesa  1. il fascino dello gnosticismo  2. il neopelagianesimo autoreferenziale e prometeico elitarismo narcisista e autoritario  “dominare lo spazio della Chiesa”  Gruppi di élite  Chiesa, pezzo da museo  funzionalismo manageriale  guardare tutti dall’alto e da lontano cercare al posto della gloria del Signore, la gloria umana e il benessere personale  essere generali di eserciti sconfitti piuttosto che semplici soldati di uno squadrone che continua a combattere Rimedi… assaporare l’aria pura dello Spirito Santo, che ci libera dal rimanere centrati in noi stessi, nascosti in un’apparenza religiosa vuota di Dio. Il maligno ruba il Vangelo… la “mondanità spirituale”  apparenze di religiosità e persino di amore alla Chiesa  1. il fascino dello gnosticismo  2. il neopelagianesimo autoreferenziale e prometeico elitarismo narcisista e autoritario  “dominare lo spazio della Chiesa”  Gruppi di élite  Chiesa, pezzo da museo  funzionalismo manageriale  guardare tutti dall’alto e da lontano cercare al posto della gloria del Signore, la gloria umana e il benessere personale  essere generali di eserciti sconfitti piuttosto che semplici soldati di uno squadrone che continua a combattere Rimedi… assaporare l’aria pura dello Spirito Santo, che ci libera dal rimanere centrati in noi stessi, nascosti in un’apparenza religiosa vuota di Dio.

10 6. Non lasciamoci rubare l’ideale dell’amore fraterno! Il maligno ruba l’ideale dell’amore fraterno… Quante guerre tra di noi! Attenzione alla tentazione dell’ invidia! In alcune comunità cristiane, e persino tra persone consacrate, si da spazio a diverse forme di odio, divisione, calunnia, diffamazione, vendetta, gelosia, desiderio di imporre le proprie idee a qualsiasi costo, fino a persecuzioni che sembrano una implacabile caccia alle streghe. Rimedi… Ai cristiani di tutte le comunità del mondo desidero chiedere specialmente una testimonianza di comunione fraterna che diventi attraente e luminosa  comprendere la legge dell’amore Chiediamo la grazia di rallegrarci dei frutti degli altri, che sono di tutti. Pregare per la persona con cui siamo irritati Il maligno ruba l’ideale dell’amore fraterno… Quante guerre tra di noi! Attenzione alla tentazione dell’ invidia! In alcune comunità cristiane, e persino tra persone consacrate, si da spazio a diverse forme di odio, divisione, calunnia, diffamazione, vendetta, gelosia, desiderio di imporre le proprie idee a qualsiasi costo, fino a persecuzioni che sembrano una implacabile caccia alle streghe. Rimedi… Ai cristiani di tutte le comunità del mondo desidero chiedere specialmente una testimonianza di comunione fraterna che diventi attraente e luminosa  comprendere la legge dell’amore Chiediamo la grazia di rallegrarci dei frutti degli altri, che sono di tutti. Pregare per la persona con cui siamo irritati

11 7. Non lasciamoci rubare la forza missionaria! Il maligno ruba la forza missionaria… un eccessivo clericalismo che mantiene i laici al margine delle decisioni all’assenza nelle comunità di un fervore apostolico contagioso (crisi di vocazioni) Rimedi… 1.Responsabilità laicale  penetrazione dei valori cristiani nel mondo sociale, politico ed economico. (Si limita molte volte a compiti intraecclesiali) 2.Apporto della donna  nei diversi luoghi dove vengono prese le decisioni importanti, tanto nella Chiesa come nelle strutture sociali. 3.I giovani “viandanti della fede”  felici di portare Gesù in ogni strada, in ogni piazza, in ogni angolo della terra!  un maggiore protagonismo Giovani e anziani  speranza dei popoli – Anziani apportano la memoria e la saggezza dell’esperienza, che invita a non ripetere stupidamente gli stessi errori del passato. – I giovani ci chiamano a risvegliare e accrescere la speranza e ci aprono al futuro Il maligno ruba la forza missionaria… un eccessivo clericalismo che mantiene i laici al margine delle decisioni all’assenza nelle comunità di un fervore apostolico contagioso (crisi di vocazioni) Rimedi… 1.Responsabilità laicale  penetrazione dei valori cristiani nel mondo sociale, politico ed economico. (Si limita molte volte a compiti intraecclesiali) 2.Apporto della donna  nei diversi luoghi dove vengono prese le decisioni importanti, tanto nella Chiesa come nelle strutture sociali. 3.I giovani “viandanti della fede”  felici di portare Gesù in ogni strada, in ogni piazza, in ogni angolo della terra!  un maggiore protagonismo Giovani e anziani  speranza dei popoli – Anziani apportano la memoria e la saggezza dell’esperienza, che invita a non ripetere stupidamente gli stessi errori del passato. – I giovani ci chiamano a risvegliare e accrescere la speranza e ci aprono al futuro

12 Papa Francesco ci fa sognare una Chiesa… 1.ENTUSIASTA DELLA SUA MISSIONE 2.NEL SERVIZIO GIOIOSO DELLA PAROLA 3.ANFORA DI SPERANZA 4.COMUNITÀ VIVA E FRATERNA 5.CHE VIVE PER DIO E CERCA SOLO LA SUA GLORIA 6.CHE IRRADIA FRATERNITÀ E BONTÀ 7.CHE VALORIZZA OGNI PERSONA 1.ENTUSIASTA DELLA SUA MISSIONE 2.NEL SERVIZIO GIOIOSO DELLA PAROLA 3.ANFORA DI SPERANZA 4.COMUNITÀ VIVA E FRATERNA 5.CHE VIVE PER DIO E CERCA SOLO LA SUA GLORIA 6.CHE IRRADIA FRATERNITÀ E BONTÀ 7.CHE VALORIZZA OGNI PERSONA


Scaricare ppt "SEMINARE LA GIOIA INCONTRO CATECHISTI Domenica 9 marzo 2014 INCONTRO CATECHISTI Domenica 9 marzo 2014."

Presentazioni simili


Annunci Google