La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Con Scratch (da Barbero, Vaschetto – Il nuovo Dal bit al Web - ed. Pearson) Prof. Carla Fanchin LS Tron a.s. 2014/15.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Con Scratch (da Barbero, Vaschetto – Il nuovo Dal bit al Web - ed. Pearson) Prof. Carla Fanchin LS Tron a.s. 2014/15."— Transcript della presentazione:

1 Con Scratch (da Barbero, Vaschetto – Il nuovo Dal bit al Web - ed. Pearson) Prof. Carla Fanchin LS Tron a.s. 2014/15

2 Dal problema al programma p PROGRAMMA Problema

3 Gli algoritmi (p. 142) Sono sequenze di istruzioni che risolvono un determinato problema, producendo l’OUTPUT desiderato a partire dall’INPUT necessario INPUT  ALGORITMO  OUTPUT 9 algoritmi che hanno cambiato il futuro (p. 144)

4 Le variabili p. 145 Sono CONTENITORI DI VALORI in RAM Hanno un NOME (detto IDENTIFICATORE) Hanno un contenuto che VARIA nel tempo (ci si può leggere e scrivere)

5 Creare variabili con Scratch

6 OPERAZIONI CON LE VARIABILI p. 146 L’operazione TIPICA è l’ASSEGNAZIONE es. A  9 (con la freccia da dx a sx) Serve a dare un valore (contenuto) alle variabili Vedi esempi p. 147

7 Rappresentazione dell’algoritmo tramite FLOW-CHART (o schema di flusso o diagramma a blocchi) p INIZIO/FINE A  9 ASSEGNAZIONE A INPUT/OUTPUT

8 Esercizi: disegna il Flow-Chart 1. Calcola la somma di due numeri 2. Calcola la media di tre numeri 3. Calcola l’area di un triangolo, dati in input base e altezza 4. Calcola area e perimetro di un rettangolo 5. Calcola la superficie e il volume di un cubo PER CASA: es. 11, 12, 14, 15 e 18 p. 177

9 Dal flow-chart a SCRATCH p. 169 INIZIO INPUT Assegnazione (es. A  A+ 1 ) (Vedi anche porta A a … ) OUTPUT FINE

10 Le condizioni Sono enunciati che possono essere veri (V o TRUE) o falsi (F o FALSE) Si costruiscono così VARIABILE= <> > < >= <= 1.COSTANTE 2.ALTRA VARIABILE 3.ESPRESSIONE

11 Le condizioni con Scratch NB. Come si fanno il <> il >= E il <= ? Prova a rispondere …

12 Le condizioni composte (AND e OR) CONDIZIONE 1CONDIZIONE 2ANDOR VVVV VFFV FVFV FFFF ANOT A VF FV NOT

13 La struttura di controllo condizionale (if) La if testa una condizione e prevede due vie (per Vero e per Falso) CONDIZIONE AZIONE 1 AZIONE 2 VF

14 Le if.. then e le if..then..else

15 Esempio: maggiorenne o no ?

16 If nidificate o in cascata If nidificate= una dentro l’altra If in cascata= una dopo l’altra

17 I cicli CICLO FOR (con contatore) CICLO con condizione Controllo in testa (esegue anche zero volte), come il WHILE del C++) MA esce per vero (come il REPEAT..UNTIL del Pascal) CICLO INFINITO

18 Visualizza i numeri da 1 a 10 Ciclo con condizione For

19 Esercizi: Esercizi da pag. 177 a p. 179 Disegna il Flow Chart Realizzali in Scratch


Scaricare ppt "Con Scratch (da Barbero, Vaschetto – Il nuovo Dal bit al Web - ed. Pearson) Prof. Carla Fanchin LS Tron a.s. 2014/15."

Presentazioni simili


Annunci Google