La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti Azione Cattolica Italiana SETTORE ADULTI CAMMINO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti Azione Cattolica Italiana SETTORE ADULTI CAMMINO."— Transcript della presentazione:

1 Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti Azione Cattolica Italiana SETTORE ADULTI CAMMINO FORMATIVO PER GRUPPI ADULTI anno2011/2012DENTRO LA COMPRENSIONE DEL TESTO Azione Cattolica Italiana Diocesi di Molfetta Ruvo Giovinazzo Terlizzi – Legenda Legenda Avanti alla prossima slide Torna al menù del percorso Disponibile un file audio Disponibile un file video

2 Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti L’ IDEA DI FONDO Il testo, richiamandoci a vivere il senso del desiderio di Dio nell’esperienza di ogni giorno, ci sollecita a chiederci qual’è il desiderio che oggi ci fa “verticali”, in maniera tale che i progetti che orientano le nostre giornate siano conseguenza della relazione con Dio, che è strutturale e non occasionale.

3 Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti L’ IDEA DI FONDO Piuttosto che sogni, desideri e progetti, in noi sono presenti pensieri con emozioni che disturbano: rimpianti, amarezze, ansie... Gesù ci traccia la “sfida dell’oltre” e ci invita ad un autentico cammino di discepolato che sappia intercettare i desideri profondi dell’esistenza. i desideri profondi dell’esistenza.

4 Percorso formativo per gruppi adulti I L PERCORSO Clicca su ciascun desiderio per entrare nell’unità

5 Percorso formativo per gruppi adulti Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA Nelle situazioni di passaggio e di cambiamento, nel presentarsi dell’imprevisto sorge istintiva la paura e insieme il bisogno di sicurezza profondamente umano.

6 Percorso formativo per gruppi adulti Discepolo è colui che... è aiutato a passare dalla paura di essere abbandonato dalla paura di essere abbandonato all’abbandonarsi con fede. Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

7 Percorso formativo per gruppi adulti Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA Clicca su ciascun riquadro per entrare nelle sezioni

8 Percorso formativo per gruppi adulti Io dico al Signore: “Mio rifugio e mia fortezza, Mio Dio in cui confido”. Egli ti libererà Dal laccio del cacciatore, Dalla peste che distrugge. Sal. 91 (90) Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

9 Percorso formativo per gruppi adulti Dobbiamo avere umiltà, coscienza di avere accolto l’invito del Signore, camminare, poi presentare quanto è stato costruito per poter dire: sì, ho fatto del mio meglio. don Pino Puglisi Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

10 Percorso formativo per gruppi adulti INTERROGHIAMOCI Siamo alla fine della centralità dell’Occidente? Stiamo entrando nell’epoca del multiculturalismo, dove soggetti politici e culturali differenti giocano tutti la stessa partita? Siamo alla fine della centralità dell’Occidente? Stiamo entrando nell’epoca del multiculturalismo, dove soggetti politici e culturali differenti giocano tutti la stessa partita? O la fine dell’eurocentrismo è l’inizio di una stagione di “barbarie”? Sono prossime le “invasioni barbariche”? O la fine dell’eurocentrismo è l’inizio di una stagione di “barbarie”? Sono prossime le “invasioni barbariche”? E tutto questo che relazione ha con il cristianesimo? É la fine del cristianesimo, o solo di un modo di interpretarlo? Quali nuovi atteggiamenti richiede questa nuova situazione? E tutto questo che relazione ha con il cristianesimo? É la fine del cristianesimo, o solo di un modo di interpretarlo? Quali nuovi atteggiamenti richiede questa nuova situazione? Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

11 Percorso formativo per gruppi adulti INTERROGHIAMOCI Una situazione che oggi è fonte di grande disorientamento e spaesamento per molte persone, soprattutto per i giovani, è il precariato nell’ambito lavorativo. Una situazione che oggi è fonte di grande disorientamento e spaesamento per molte persone, soprattutto per i giovani, è il precariato nell’ambito lavorativo. La flessibilità sembra diventata il nuovo principio capace di assicurare la tenuta del sistema economico occidentale. Ma non rischia a sua volta di generare nuove insicurezze? La flessibilità sembra diventata il nuovo principio capace di assicurare la tenuta del sistema economico occidentale. Ma non rischia a sua volta di generare nuove insicurezze? Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

12 Percorso formativo per gruppi adulti INTERROGHIAMOCI Come è da noi percepita e vissuta la Chiesa, sia come istituzione, sia come comunità di base? Come è da noi percepita e vissuta la Chiesa, sia come istituzione, sia come comunità di base? Viviamo un’appartenenza ecclesiale al modo di un rifugio o al modo di uno slancio? Come abbraccio che include o esclude? Viviamo un’appartenenza ecclesiale al modo di un rifugio o al modo di uno slancio? Come abbraccio che include o esclude? Quale deve essere la caratteristica primaria della comunità ecclesiale: essere sostegno e tutela delle tradizioni? Rafforzare le convinzioni che ciascuno si porta dentro? Fornire un ambiente ovattato e rassicurante? Quale deve essere la caratteristica primaria della comunità ecclesiale: essere sostegno e tutela delle tradizioni? Rafforzare le convinzioni che ciascuno si porta dentro? Fornire un ambiente ovattato e rassicurante? Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

13 Percorso formativo per gruppi adulti IN ASCOLTO DELLA PAROLA...Allora lo svegliarono e gli dissero: “Maestro, non t’importa che siamo perduti?”. Si destò, minacciò il vento e disse al mare: “Taci, calmati!”. Il vento cessò e ci fu grande bonaccia. Poi disse loro: “Perchè avete paura? Non avete ancora fede?”. E furono presi da grande timore e si dicevano l’un l’altro: “Chi è dunque costui, che anche il vento e il mare gli obbediscono?”. (Mc 4,35-41) Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

14 Percorso formativo per gruppi adulti PROVOCATI DALLA PAROLA “Non t’importa che siamo perduti?” – Commento al Vangelo di Marco a cura di don Giuseppe Masiero, assistente nazionale settore adulti AC. (cfr. DVD) “Non t’importa che siamo perduti?” – Commento al Vangelo di Marco a cura di don Giuseppe Masiero, assistente nazionale settore adulti AC. (cfr. DVD) “Bisogna andare oltre!”, è l’esortazione del Signore. Siamo chiamati ad assumere la nostra esistenza, così com’è oggi, con tutte le sue paure e incertezze. “Bisogna andare oltre!”, è l’esortazione del Signore. Siamo chiamati ad assumere la nostra esistenza, così com’è oggi, con tutte le sue paure e incertezze. La Parola vuole mettere in evidenza, far uscire allo scoperto queste paure, perchè siano affrontate e superate. La Parola vuole mettere in evidenza, far uscire allo scoperto queste paure, perchè siano affrontate e superate. Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

15 Percorso formativo per gruppi adulti PROVOCATI DALLA PAROLA Qual è la nostra reazione, quando tutte le nostre sicurezze sembrano crollare e il nostro essere credenti e il far parte di una comunità ecclesiale non segnano nessuna differenza, non offrono nessuno sconto alla paura e al disorientamento? Qual è la nostra reazione, quando tutte le nostre sicurezze sembrano crollare e il nostro essere credenti e il far parte di una comunità ecclesiale non segnano nessuna differenza, non offrono nessuno sconto alla paura e al disorientamento? Ci vuole uno sguardo contemplativo, capace di discernere, che sa vedere oltre la vicenda contingente, perchè “centrato” su Cristo. (cfr. C.M. Martini, La dimensione contemplativa della vita) Ci vuole uno sguardo contemplativo, capace di discernere, che sa vedere oltre la vicenda contingente, perchè “centrato” su Cristo. (cfr. C.M. Martini, La dimensione contemplativa della vita) Possiamo ritrovare l’orientamento, lo sguardo della fede, nella misura in cui abbiamo il coraggio di fidarci e affidarci in modo incondizionato e con umiltà a Lui. Possiamo ritrovare l’orientamento, lo sguardo della fede, nella misura in cui abbiamo il coraggio di fidarci e affidarci in modo incondizionato e con umiltà a Lui. Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

16 Percorso formativo per gruppi adulti PER APPROFONDIRE Gaudium et spes, 4 Gaudium et spes, 4 Per questo sentono il peso della inquietudine, tormentati tra la speranza e l'angoscia, mentre si interrogano sull'attuale andamento del mondo. Questo sfida l'uomo, anzi lo costringe a darsi una risposta. Catechismo degli adulti. La verità vi farà liberi, nn. 15, 29 Catechismo degli adulti. La verità vi farà liberi, nn. 15, 29 Se una catena pende dall’alto, ogni anello è sostenuto dal precedente; ma poi ci vuole un perno che li sostenga tutti. Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

17 Percorso formativo per gruppi adulti ESERCIZI DI LAICITA’ 1.Generazioni al lavoro “La crisi diventa così occasione di discernimento e di nuove progettualità.” (Caritas in veritate, 22) “E’ decisivo che il lavoro non contraddica le funzioni essenziali e qualificanti della famiglia, ma le sostenga e le rafforzi, garantendo così un ulteriore fattore di crescita” (Documento conclusivo della 46^ Settimana Sociale dei cattolici italiani, 13) Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

18 Percorso formativo per gruppi adulti ESERCIZI DI LAICITA’ 1.Generazioni al lavoro Facciamo discernimento per arrivare a qualche scelta concreta: - organizzare un incontro pubblico sulle tematiche del lavoro - attivare un consiglio Pastorale per sensibilizzare sul tema - promuovere forme di sostegno tra adulti e giovani Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

19 Percorso formativo per gruppi adulti ESERCIZI DI LAICITA’ 2.La Regola di vita: la bussola per orientare la nostra libertà “Darsi una Regola non significa altro che assumere un progetto di vita cristiana che ne costituisca la sintesi, ne indichi lo stile, ne esprima le intenzioni profonde.” (Progetto formativo dell’Aci. Perchè sia formato Cristo in voi, pp ) Cosa significa per me, qui e ora, essere discepolo di Gesù? Vivere un affidamento totale, un’obbedienza incondizionata al suo Vangelo? Cosa significa per me, qui e ora, lavorare per il Regno, vivere la fratellanza, servire la Chiesa? Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

20 Percorso formativo per gruppi adulti ESERCIZI DI LAICITA’ 3.“Un passo oltre” per vivere la dimensione universale “Credo la Chiesa, una, santa, cattolica e apostolica”. Soffermiamoci sul significato del termine “cattolica”: la Chiesa è cattolica perchè è l’intero popolo di Dio, universalmente diffuso. Nel popolo di Dio, quindi, non possono valere restrizioni, limitazioni, esclusioni. Tutti siamo fratelli, perchè figli dell’unico Padre. Facciamoci promotori di iniziative di riflessione e di testimonianza in occasione della giornata della pace, mettendo in risalto l’universalità (cattolicità) della pace. Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

21 Percorso formativo per gruppi adulti ESERCIZI DI LAICITA’ 4.Nuovo rapporto con le cose Dobbiamo liberarci dal fatto di essere sempre più cose- dipendenti e di lavorare solamente per consumare. Il nuovo rapporto con le cose genera beni e non più solamente merci. I beni sono oggetti che aiutano a migliorare la qualità della vita e non più cose “merci” che ci consumano in quanto ci tolgono il tempo di vivere e ci costringono a lavorare per poter consumare. Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

22 Percorso formativo per gruppi adulti Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA TESTIMONI DELL’OLTRE Giuseppe Puglisi Certo la testimonianza cristiana è una testimonianza che va incontro a difficoltà, una testimonianza che diventa martirio [...] Dalla testimonianza al martirio il passo è breve, anzi è proprio questo quello che dà valore alla testimonianza [...] Per il discepolo testimone è proprio quello il segno più vero che la sua testimonianza è una testimonianza valida. (G. Puglisi, Testimoni della speranza, in “Presenza del Vangelo”, [...] 1991, n. 5, pp )

23 Percorso formativo per gruppi adulti FATTI DI VITA Una nuova primavera è possibile Suor Eugenia Bonetti Missionaria della Consolata, responsabile dell’ufficio “Tratta donne e minori” dell’Unione superiore maggiori d’Italia, racconta l’impegno per il recupero di tante vite spezzate. (cfr. DVD) Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

24 Percorso formativo per gruppi adulti SUONI E PAROLE LA CASA di Francesco De Gregori vita parola E’ una canzone che ha una grande forza nel suo minimalismo: scarna, nuda, elementare nella melodia e nelle sequenze di accordi, ma capace di arrivare a tutti nella sua purezza di suoni e di parole, che rimandano al più armonico e dinamico dei suoni, la vita, nonostante la sua precarietà, e alla parola, che abiti immancabilmente la nostra esistenza. Una stella polare capace di indicarci il percorso verso l’essenziale. Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

25 Percorso formativo per gruppi adulti STORIE IN MOVIMENTO ALLA LUCE DEL SOLE di Roberto Faenza É una storia intrisa di coraggiosa devozione al prossimo e alla comunità, quella di don Pino Puglisi. Una vita all’altezza della propria vocazione, che non scende a compromessi, che non si arrende davanti a nulla. E che vince sulla morte, brillando della propria purezza. Alla luce del sole Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

26 Percorso formativo per gruppi adulti IMMAGINI Albrecht Dürer (Norimberga 1471 – 1528) Autoritratto, 1500 (cm 67x49) – olio su tavola Monaco, Alte Pinakothek Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA “Io Albrecht Dürer di Norimberga, all’età di ventotto anni, con colori eterni ho creato me stesso a mia immagine”

27 Percorso formativo per gruppi adulti IMMAGINI Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA Il grande cocomero, regia di Francesca Archibugi, Italia 1993.

28 Percorso formativo per gruppi adulti PAROLE CON PENSIERI NEL MARE CI SONO I COCCODRILLI. STORIA VERA DI ENAIATOLLAH AKBARI Fabio Geda – Ed. Baldini Castoldi Dalai, Milano 2010 Il racconto ripercorre il viaggio di un bambino che, guidato dal desiderio di sicurezza, dall’Afghanistan giunge in Italia. Nel viaggio, acquisisce uno sguardo capace di ironia e sorriso nell’incontrare tante persone, guidato da una forte speranza, che va oltre le difficoltà, sperimentando l’esperienza di accoglienza della vita e degli altri. È anche una storia di liberazione, nell’apertura alla sorpresa di cosa può rivelare l’ospitalità accolta e donata. Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA

29 Percorso formativo per gruppi adulti Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE La fragilità e la malattia, compagne della nostra vita, ci fanno sperimentare la solitudine, talora l’emarginazione, e ci restituiscono alla nostra condizione di esseri limitati.

30 Percorso formativo per gruppi adulti Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE Discepolo è colui che... è chiamato a chiedere non solo la salute fisica, non solo la salute fisica, ma a scoprire e ad invocare ma a scoprire e ad invocare la salvezza.

31 Percorso formativo per gruppi adulti Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE

32 Percorso formativo per gruppi adulti Signore, Dio della mia salvezza, Davanti a te grido giorno e notte. Giunga fino a te la mia preghiera, Tendi l’orecchio alla mia supplica. Io sono sazio di sventure, La mia vita è sull’orlo degli inferi. Sal. 88 (87) Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE

33 Percorso formativo per gruppi adulti Benedici degli oppressi sofferenti lo spirito Profondamente piegato; Dell’abisso delle anime la solitudine pesante; Degli uomini l’esistenza inquieta, La sofferenza, che nessun’anima mai All’anima di un fratello confiderebbe. Edith Stein Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE

34 Percorso formativo per gruppi adulti INTERROGHIAMOCI Nella vita quotidiana sperimentiamo, ad ogni passo, debolezze e fragilità. Tocchiamo con mano il limite fisico. Basta un malessere a ricordarci la nostra fragilità. Basta un raffreddore a metterci fuori uso. Nella vita quotidiana sperimentiamo, ad ogni passo, debolezze e fragilità. Tocchiamo con mano il limite fisico. Basta un malessere a ricordarci la nostra fragilità. Basta un raffreddore a metterci fuori uso. Basta la salute! Quando hai la salute hai tutto! Basta la salute! Quando hai la salute hai tutto! È proprio così? A cosa siamo disposti per la salute? Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE

35 Percorso formativo per gruppi adulti INTERROGHIAMOCI Credenti e non credenti, di fronte alla sofferenza e alla morte, si trovano nella stessa condizione, indifesi, impotenti, messi a nudo, bisognosi di cure, al di fuori di un rapporto di reciprocità, senza poter ricambiare. Credenti e non credenti, di fronte alla sofferenza e alla morte, si trovano nella stessa condizione, indifesi, impotenti, messi a nudo, bisognosi di cure, al di fuori di un rapporto di reciprocità, senza poter ricambiare. Perchè Dio vuole, o comunque, accetta, il dolore? Salute e salvezza come si relazionano? Come le intendiamo? Di fronte alle nostre sofferenze, la nostra fede ci fa chiedere miracoli? E se i miracoli non avvengono? Perchè Dio vuole, o comunque, accetta, il dolore? Salute e salvezza come si relazionano? Come le intendiamo? Di fronte alle nostre sofferenze, la nostra fede ci fa chiedere miracoli? E se i miracoli non avvengono? Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE

36 Percorso formativo per gruppi adulti IN ASCOLTO DELLA PAROLA...E la donna, impaurita e tremante, sapendo ciò che le era accaduto, venne, gli si gettò davanti e gli disse tutta la verità. Ed egli le disse: “Figlia, la tua fede ti ha salvata. Va’ in pace e sii guarita dal tuo male”....Prese la mano della bambina e le disse: “Talità kum”, che significa: “Fanciulla, io ti dico: alzati!”. E subito la fanciulla si alzò e camminava. (Mc 5,21-43) Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE

37 Percorso formativo per gruppi adulti PROVOCATI DALLA PAROLA “Vieni ad imporle le mani” – Commento al Vangelo di Marco a cura di mons. Ugo Ughi, vice assistente generale AC. (cfr. DVD) “Vieni ad imporle le mani” – Commento al Vangelo di Marco a cura di mons. Ugo Ughi, vice assistente generale AC. (cfr. DVD) La donna trova la salvezza trasgredendo la legge che la vuole intoccabile: vuole vivere e questo desiderio le fa ritrovare fiducia in se stessa e le dà il coraggio di toccare Gesù. La donna trova la salvezza trasgredendo la legge che la vuole intoccabile: vuole vivere e questo desiderio le fa ritrovare fiducia in se stessa e le dà il coraggio di toccare Gesù. La fede non ci garantisce in alcun modo dalla sofferenza, ma le dà un significato coerente con il desiderio di pienezza, insito nel cuore di ogni uomo. La fede non ci garantisce in alcun modo dalla sofferenza, ma le dà un significato coerente con il desiderio di pienezza, insito nel cuore di ogni uomo. Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE

38 Percorso formativo per gruppi adulti PER APPROFONDIRE Gaudium et spes, 10 Gaudium et spes, 10 Qual è il significato del dolore, del male, della morte, che continuano a sussistere, malgrato ogni progresso? Cosa valgono quelle conquiste pagate a così caro prezzo? Che apporta l’uomo alla società, e cosa può attendersi da essa? Cosa ci sarà dopo questa vita? Catechismo degli adulti. La verità vi farà liberi, nn Catechismo degli adulti. La verità vi farà liberi, nn Sperimentando nella malattia la propria impotenza, l’uomo di fede riconosce di essere radicalmente bisognoso di salvezza. Si accetta come creatura povera e limitata. Si affida totalmente a Dio. Imita Gesù Cristo e lo sente personalmente vicino. Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE

39 Percorso formativo per gruppi adulti ESERCIZI DI LAICITA’ 1.Il diritto al lavoro “La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto” (Costituzione italiana,art. 4.1) Conosciamo persone disabili inserite in contesti di lavoro? Quale esperienza emerge? Invitiamo una persona disabile a raccontare al gruppo la sua esperienza di lavoro, oppure un sindacalista a raccontare un’esperienza riuscita di inserimento, oppure un imprenditore che impieghi una persona disabile. Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE

40 Percorso formativo per gruppi adulti ESERCIZI DI LAICITA’ 2.Le relazioni e la malattia Quale atteggiamento ha Gesù nei confronti della persona malata? Cerchiamo di capire quali bisogni hanno le persone malate e le loro famiglie (bisogni pratici, relazionali, spirituali). Verifichiamo in che modo la comunità civile o cristiana cerca di rispondere a tali bisogni (invitando un amministratore locale, un assistente sociale, un medico, un familiare di un malato. Assumiamoci un impegno nei confronti di una persona malata o della sua famiglia (una visita, una commissione, un aiuto). Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE

41 Percorso formativo per gruppi adulti ESERCIZI DI LAICITA’ 3.Il diritto alla salute Il diritto alla salute è definito nell’atto costitutivo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità come “stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia”. Proviamo a compiere un gesto concreto come, per esempio, raccogliere i farmaci che abbiamo in più e renderli disponibili per chi ne ha bisogno. Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE

42 Percorso formativo per gruppi adulti ESERCIZI DI LAICITA’ 4.Verso una nuova qualità della vita Costruiamo un nuovo rapporto con le cose passando dalla dipendenza alla sobrietà che ci porta ad acquistare merci in funzione di bisogni reali e non indotti, privileggiando quelle prodotto col minor impatto ambientale. Ricerchiamo un nuovo rapporto con il nostro corpo liberandoci dalla schiavitù delle mode che imponendo modelli di bellezza ricercata offuscano il senso vero di benessere e fanno della cura del corpo un vero e proprio culto. Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE

43 Percorso formativo per gruppi adulti Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE TESTIMONI DELL’OLTRE Edith Stein [Essa] porta nella sua intensa vita una sintesi drammatica del nostro secolo, una sintesi ricca di ferite profonde che ancora sanguinano, ma per la cui cura, fino ai giorni nostri, continuano a impegnarsi uomini e donne consapevoli della loro responsabilità; nello stesso tempo, la sintesi di una verità piena al di sopra dell’uomo, in un cuore che rimase così a lungo inquieto e inappagato fino a quando finalmente trovò pace in Dio. (omelia di Giovanni Paolo II nel giorno della beatificazione di Edith Stein)

44 Percorso formativo per gruppi adulti FATTI DI VITA Cerco fatti di Vangelo Luigi Accattoli Nel suo blog Cerco fatti di Vangelo, invita il visitatore a partecipare ad un’inchiesta sui “giusti che vivono intorno a noi” raccontando così storie dei nostri giorni favorendo la crescita di una pedagogia testimoniale. (cfr. DVD) Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE

45 Percorso formativo per gruppi adulti SUONI E PAROLE COSE CHE DIMENTICO di Fabrizio e Cristiano De Andrè In questa canzone nata da un’idea musicale di Cristiano su un testo di Fabrizio, Cose che dimentico diventano le persono: gli ammalati (ma non solo), a volte trattati o abbandonati come “cose”. Una profonda riflessione sulla compassione “umana”. Commento al testo di Carlo Facchini Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 1^ U NITÀ – D ESIDERIO DI S ICUREZZA 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE

46 Percorso formativo per gruppi adulti STORIE IN MOVIMENTO LOURDES di Jessica Hausner Il film ci racconta la storia di Christine, paraplegica in visita a Lourdes. Un viaggio per la donna che non è altro che semplice vacanza, senza questue di grazia, al contrario della folla di bisognosi che ogni giorno si riversa tra le strade della cittadina francese. Ma a tale indifferenza sarà contrapposta la sua eccezionale guarigione, un evento che troverà impreparati i religiosi, quanto nell’invidia gli altri ammalati. Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE

47 Percorso formativo per gruppi adulti IMMAGINI Théodore Géricault (Rouen 1791 – Parigi 1824) La monomania dell’invidia, 1823 ca. (cm 72x58) – olio su tela Lione, Musée des Beaux-Arts Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE Il volto di questa vecchia è descritto in ogni sua piega e ruga. Gli occhi arrossati e fissi lontano da noi denotano lo stato di malattia in cui versa.

48 IMMAGINI Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE Italiani, brava gente, regia di Giuseppe De Santis, Italia 1964.

49 PAROLE CON PENSIERI OSCAR E LA DAMA IN ROSA Eric-Emmanuel Schmitt – Ed. Rizzoli, Milano 2004 “Caro Dio, oggi ho avuto da settanta a ottant’anni e ho molto riflettuto... Con Peggy Blue abbiamo letto il Dizionario Medico. È il suo libro preferito. Io ho cercato le parole che mi interessavano: “Vita”, “Morte”, “Fede”, “Dio”. Forse non mi crederai, non c’erano! Nota, questo prova già che nè la vita, nè la morte, nè la fede, nè tu siete delle malattie. Il che rappresenta una notizia piuttosto buona. Però in un libro così serio, dovrebbero esserci delle risposte alle domande più serie, no? Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti 2^ U NITÀ – D ESIDERIO DI G UARIGIONE

50 Percorso formativo per gruppi adulti


Scaricare ppt "Azione Cattolica Italiana UN PASSO Sogni OLTRE Desideri Progetti Percorso formativo per gruppi adulti Azione Cattolica Italiana SETTORE ADULTI CAMMINO."

Presentazioni simili


Annunci Google