La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Architettura di Exchange Server 2003 Ivan Riservato Andrea Garattini.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Architettura di Exchange Server 2003 Ivan Riservato Andrea Garattini."— Transcript della presentazione:

1 Architettura di Exchange Server 2003 Ivan Riservato Andrea Garattini

2 Agenda Le basi di Exchange 2003 Larchitettura di Exchange 2003 Le utility per la gestione di Active Directory Q&A Le basi di Exchange 2003 Larchitettura di Exchange 2003 Le utility per la gestione di Active Directory Q&A

3 Le basi di Exchange 2003 Exchange è un sistema: Client/Server I Core Components I database (Store e Storage Group) I Folder Trees I Client supportati I Virtual Server Exchange è un sistema: Client/Server I Core Components I database (Store e Storage Group) I Folder Trees I Client supportati I Virtual Server

4 Integrazione con Windows 2k3 Integrazione con Active Directory Memorizzazione dei dati di Exchange 2003 in Active Directory Cluster Exchange 2003 Integrazione con la sicurezza Integrazione con IIS Integrazione con Active Directory Memorizzazione dei dati di Exchange 2003 in Active Directory Cluster Exchange 2003 Integrazione con la sicurezza Integrazione con IIS

5 Lintegrazione con AD L organizzazione Exchange Lestensione dello Schema di Active Directory Labilitazione delle Mailbox –mailNickname –msExchHomeServerName –msExchMailboxGUID –homeMDB –homeMTA L organizzazione Exchange Lestensione dello Schema di Active Directory Labilitazione delle Mailbox –mailNickname –msExchHomeServerName –msExchMailboxGUID –homeMDB –homeMTA

6 Lamministrazione di Exchange Exchange System Manager (ESM) console Active Directory Users and Computers (ADUsers) console Exchange System Manager (ESM) console Active Directory Users and Computers (ADUsers) console

7 Lintegrazione con AD Schema Partition CN=Schema, CN=Configuration, DC=UGIMEX, DC=org Users Computers Groups Domain Partition Configuration Partition Exchange Configuration Replication Topology

8 Utility per Active Directory ADSIEdit –Contenuto nei support tools Schema Management Console –Registrare la DLL con il comando regsvr32 schmmgmt.dll ADSIEdit –Contenuto nei support tools Schema Management Console –Registrare la DLL con il comando regsvr32 schmmgmt.dll

9 Utility LDAP LDIFDE e CSVDE –Esportare ed importare dati in Active Directory –LDIFDE Permette di modificare gli attributi –CSVDE NON permette di modificare gli attributi LDP –É un tools grafico che permette di connettersi ad un qualsiasi LDAP server e di poter manipolare i dati in esso contenuti LDIFDE e CSVDE –Esportare ed importare dati in Active Directory –LDIFDE Permette di modificare gli attributi –CSVDE NON permette di modificare gli attributi LDP –É un tools grafico che permette di connettersi ad un qualsiasi LDAP server e di poter manipolare i dati in esso contenuti

10 LegacyDN E un tool grafico che ricerca lattributo leagacyExchangeDN e ne visualizza in contentuto. Utile soprattutto per la gestione delle mailbox e dei database. Permette il recovery dei database che provengono da administrative group differenti E un tool grafico che ricerca lattributo leagacyExchangeDN e ne visualizza in contentuto. Utile soprattutto per la gestione delle mailbox e dei database. Permette il recovery dei database che provengono da administrative group differenti

11 DEMO ADSIEdit Visualizzazione dello schema LDIFDE CSVDFE LDP LegacyDN ADSIEdit Visualizzazione dello schema LDIFDE CSVDFE LDP LegacyDN

12 Exchange ed il servizio cluster Private Network Cluster Nodo 1 Cluster Nodo 2 Dischi in RAID SCSI o SCSI over Fiber Channel

13 Integrazione della sicurezza Active Directory Active Directory Domain Controller Exchange 2003 IISIIS User Name: Password: Domain: ********

14 Integrazione con IIS Exchange 2003 Public and Mailbox Stores Public and Mailbox StoresIISIIS SMTP POP3 IMAP4 NNTP HTTP SMTP POP3 IMAP4 NNTP HTTP

15 Exchange Administrative Group e Routing Group Administrative Group –Uno o più server Exchange che condividono le stesse politiche di sicurezza Routing Group –Uno o più server Exchange che sono interconnessi con un banda ampia ed affidabile Administrative Group –Uno o più server Exchange che condividono le stesse politiche di sicurezza Routing Group –Uno o più server Exchange che sono interconnessi con un banda ampia ed affidabile

16 Larchitettura dei Database Tipologia dei database: –Mailbox –MAPI Public Folder –Non-MAPI Public Folder Caratteristiche dei Database –Possono essere montati e smontati singolarmente per manutenzione –Possono essere salvati e ripristinati singolarmente Tipologia dei database: –Mailbox –MAPI Public Folder –Non-MAPI Public Folder Caratteristiche dei Database –Possono essere montati e smontati singolarmente per manutenzione –Possono essere salvati e ripristinati singolarmente

17 Exchange Storage Group Storage Group –Uno o più database che condividono gli stessi file di log –Per la versione Enterprise Fino a 5 database per SG Fino a 4 storage group per server –Per la versione standard Un solo SG con un DB mailbox e un DB PF Storage Group –Uno o più database che condividono gli stessi file di log –Per la versione Enterprise Fino a 5 database per SG Fino a 4 storage group per server –Per la versione standard Un solo SG con un DB mailbox e un DB PF

18 Exchange Storage Group Gerarchia delle Public Folder (MAPI) –La gerarchia delle Public Folder è creata automaticamente –Ogni administrative group deve avere una gerarchia Gerarchia delle Public Folder (MAPI) –La gerarchia delle Public Folder è creata automaticamente –Ogni administrative group deve avere una gerarchia

19 Exchange Policy Le Recipient Policy –Per la generazione degli indirizzi di posta –Per la gestione delle mailbox Le Address List Il servizio Recipient Update Service (RUS) Le System Policy Le Recipient Policy –Per la generazione degli indirizzi di posta –Per la gestione delle mailbox Le Address List Il servizio Recipient Update Service (RUS) Le System Policy

20 Exchange 2003 Store.exe MAPI Folder ReplicationXAPI MTA ESE Logs Database EXIPC Inetinfo.exe SMTP POP3 IMAP NNTP HTTP- DAV HTTP- DAV IIS Protocol Stubs Information Store

21 I componeti base del routing InformationStore DS2MBDSAccess ExOLEDB Forms Registry IIS SMTP Advanced Queuing Engine Message Categorizer Routing EXIPC Metabase

22 Flusso dei messaggi allinterno dello stesso server IIS SMTP Advanced Queuing Engine Message Categorizer Routing InformationStore EXIPC Exchange Store Driver MAPI Client

23 Flusso dei messaggi in uscita IIS SMTP Advanced Q. Engine Message Categorizer Routing InformationStore EXIPC Exchange Store Driver MAPI Client

24 Flusso dei messaggi in entrata IIS SMTP Advanced Queuing Engine Message Categorizer Routing InformationStore EXIPC NTFS

25 SMTP VS e SMTP Connector I Virtual Server SMTP –Sono nello stato di Listen su una combinazione di IP/Port (default 25) –Usati per ricevere –Pochi setting sono replicati sul SMTP Connector –Possono spedire utilizzando qualsiasi interfaccia I Virtual Server SMTP –Sono nello stato di Listen su una combinazione di IP/Port (default 25) –Usati per ricevere –Pochi setting sono replicati sul SMTP Connector –Possono spedire utilizzando qualsiasi interfaccia

26 I Connector Si usano i Connettori quando: –Abbiamo più di un RG –Per rendere alcuni server specializzati come bridgehead –Vogliamo connetterci con Internet o con altri sistemi (fax, sms...) Tipi di Connettori –Routing Group Connector –SMTP Connector –X.400 Connector su TCP o X.25 Si usano i Connettori quando: –Abbiamo più di un RG –Per rendere alcuni server specializzati come bridgehead –Vogliamo connetterci con Internet o con altri sistemi (fax, sms...) Tipi di Connettori –Routing Group Connector –SMTP Connector –X.400 Connector su TCP o X.25

27 DEMO VS STMP Connettore SMTP Verifica del flusso VS STMP Connettore SMTP Verifica del flusso

28 Domande?


Scaricare ppt "Architettura di Exchange Server 2003 Ivan Riservato Andrea Garattini."

Presentazioni simili


Annunci Google