La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TECNOLOGIA ALIMENTARE ARTE O SCIENZA? Franco Antoniazzi < Apertamente Roma, 3 novembre 2004.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TECNOLOGIA ALIMENTARE ARTE O SCIENZA? Franco Antoniazzi < Apertamente Roma, 3 novembre 2004."— Transcript della presentazione:

1 TECNOLOGIA ALIMENTARE ARTE O SCIENZA? Franco Antoniazzi < Apertamente Roma, 3 novembre 2004

2 LA QUALITA DEGLI ALIMENTI E UN ASPETTO DELLA QUALITA DELLA VITA Da: Terre dItalia

3 QUALE DIREZIONE CULTO TRADIZIONE o FASCINO DELLA INNOVAZIONE ???

4 LA GLOBALIZZAZIONE E CAUSA ED EFFETTO DI: UNA TENDENZA A LUNGO TERMINE AL PREVA- LERE DEL LIBERO SCAMBIO UN ENORME PROGRESSO DEI MEZZI DI COMU- NICAZIONE LA GLOBALIZZAZIONE E UN PROCESSO CHE NON POSSIAMO TRASCURARE GLOBALIZZAZIONE COSTI TRASPORTO BULK: EUROPA - ITALIA 0.05 /Kg ASIA-ITALIA 0,50 /Kg

5 QUALE DIREZIONE CULTO TRADIZIONE o FASCINO DELLA INNOVAZIONE PRODOTTI LOCALI o PRODOTTI GLOBALI DI NICCHIA SOSTENUTI DA IMPRESE INTERNAZIONALI ????? ???

6 QUALE DIREZIONE CULTO TRADIZIONE o FASCINO DELLA INNOVAZIONE PRODOTTI LOCALI o PRODOTTI GLOBALI DI NICCHIA SOSTENUTI DA IMPRESE INTERNAZIONALI LA NATURA o LA SCIENZA IL BIOLOGICO BIOTECNOLOGICA ???????

7 QUALE DIREZIONE CULTO TRADIZIONE o FASCINO DELLA INNOVAZIONE PRODOTTI LOCALI o PRODOTTI GLOBALI DI NICCHIA SOSTENUTI DA IMPRESE INTERNAZIONALI LA NATURA o LA SCIENZA IL BIOLOGICO BIOTECNOLOGICA RISTORANTE o RISTORAZIONE COLLETTIVA ?????????

8 DILEMMA ? FALSO PROBLEMA: - LO SVILUPPO SARA DICOTOMICO, NON IN CONTRASTO MA COMPLEMEN- TARE - NON E UN DILEMMA PERCHE LA MAGGIOR PARTE DEI CONSUMATORI NON SI COMPORTA UNILATERALMENTE MA SECONDO IL MOMENTO USUFRUI- SCE DI ALIMENTI SOLO APPARENTE- MENTE UNO IL CONTRARIO DELLO ALTRO

9 IL CIBO DEL TERZO MILLENNIO - GLI ALIMENTI DEL TERZO MILLENNIO SARANNO APPARENTEMENTE UGUALI A QUELLI DI OGGI MA IN REALTA MOLTO : PIU BUONI PIU SICURI PIU CORRETTI DAL PUNTO DI VISTA NUTRIZIONALE CON UN MAGGIOR CONTENUTO DI SERVIZIO

10 ALIMENTI: KEY POINTS 1.SICUREZZA – prerequisito – già oggi il 22% dei dipendenti si occupa di controllo e gestione della qualità e sicurezza 2.MATERIE PRIME – la selezione è fondamentale, di provenienza locale per lo più, ma che in molti casi non è sufficiente (es. quantità nocciole impiegate da un solo gruppo italiano supera lintera produzione italiana) 3.INNOVAZIONE – utilizzo della tecnologia più moderna adeguandola alle ricette gastronomiche (es. successo pasta ripiena italiana) PIU CORRETTI DAL PUNTO DI VISTA NUTRIZIONALE CON UN MAGGIOR CONTENUTO DI SERVIZIO

11 ALIMENTI: KEY POINTS 4.PROFESSIONALITA – attualmente si calcolano che circa tecnologi alimentari seguano i diversi aspetti: tecnologico, nutrizionale, microbiologico, sensoriale, che affiancano i tecnici tradizionali che vanno dal mastro birraio al cioccolatiere, dallassaggiatore del formaggio a quello del prosciutto 5.MAGGIOR CONTENUTO DI SERVIZIO – il consu- matore spesso chiede prodotti già pronti, che si conservino di più, che siano meno trattati, sia con fitofarmaci in campo che durante le trasfor- mazioni industriali PIU CORRETTI DAL PUNTO DI VISTA NUTRIZIONALE CON UN MAGGIOR CONTENUTO DI SERVIZIO

12 GLI ALIMENTI DEL TERZO MILLENNIO SARANNO ANCORA QUESTI !!!!!! Da: Terre dItalia


Scaricare ppt "TECNOLOGIA ALIMENTARE ARTE O SCIENZA? Franco Antoniazzi < Apertamente Roma, 3 novembre 2004."

Presentazioni simili


Annunci Google