La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ergonomia: Il monitor del pc. Funzioni Il monitor ha la funzionalità di mostrare ciò che il segnale video prodotto dal computer in immagini. Ogni monitor.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ergonomia: Il monitor del pc. Funzioni Il monitor ha la funzionalità di mostrare ciò che il segnale video prodotto dal computer in immagini. Ogni monitor."— Transcript della presentazione:

1 Ergonomia: Il monitor del pc

2 Funzioni Il monitor ha la funzionalità di mostrare ciò che il segnale video prodotto dal computer in immagini. Ogni monitor ha tasti che servono per andare nei vari menu per cambiare luminosità, nitidezza, contrasto, gamma dei colori e regolazione delle immagini dentro la cornice del monitor. Nel acquisto di un nuovo computer si pensa principalmente a comprare prima i componenti hardware (CPU, motherboard, RAM…) ma si pensa al monitor e kit tastiera e mouse in secondo luogo.

3 Sei regole ergonomiche 1.Assicurarsi che il monitor sia all'altezza degli occhi. Se non è possibile regolare il piedistallo, regolare l'altezza della sedia;” 2. Fare in modo che la luminosità degli schermi sia sufficiente a impedire l'affaticamento della vista, ma non tanto alta da abbagliare. Un rivestimento speciale può essere utile, così come regolare l'intensità del colore in funzione del tipo di lavoro; 3. Utilizzare sedie comode che supportino la colonna vertebrale; 4. Assicurarsi che sia possibile inclinare il monitor, invece di essere costretti a inclinare il collo per ottenere il miglior angolo di visuale; 5. Assicurarsi che i monitor siano dotati di una tecnologia moderna con un alto rapporto di contrasto e buoni angoli di visuale al fine di evitare l'affaticamento della vista; 6. Prendere brevi pause o in ogni caso mettere a fuoco lo sguardo su punti a distanze diverse.

4 Scelta dell’acquisto Esattamente come altro componente hardware, anche i monitor differiscono l'uno dall'altro per caratteristiche, funzionalità e prestazioni. E, soprattutto è “l'interfaccia” che permette di relazionarsi PC. Visto che è la periferica che si fissa per ore e ore ogni giorno, per compiere la giusta scelta si deve tener conto di alcune fattori per la nostra salute. La scelta di acquisto si basa sia alla costruzione (mozzo per l’inclinazione, Pannello anti riflesso) sia alle tecnologia che adopera (LED, LCD, IPS, Risoluzione, Frequesnza di aggiornamento)

5 Inclinazione La posizione e linclinazione del monitor è essenziale per la salute sia dei nostri occhi e della colonna vertebrale. L’inclinazione del monitor deve essere sotto i 20° Dall’orizzonte visivo. La distanza tra il monitor e la nostra testa deve essere dai 35cm ai 60cm, questo per non danneggiare la vista e la nostra colonna vertebrale.

6 Pannello riflesso Alcuni monitor sono ricoperti di una speciale patina antiriflesso che previene la formazione di riflessi e altri effetti ottico-luminosi sullo schermo. Risultano essere particolarmente comodi nel caso in cui si lavori in una stanza molto luminosa, con fonti di luce sia naturale, sia artificiale provenienti da più lati.

7 Tecnologia del pannello Nel momento in cui si sta per acquistare un monitor per PC, molto probabilmente, si ha già in mente di quali dimensioni lo si vorrebbe. Prima, però, ci sono alcune considerazioni da fare. Le dimensioni piu utilizzate sono da 23” e 27” assieme alla diagonale, però, si deve tener conto anche della risoluzione del pannello. Mentre per uno schermo da 23 pollici una risoluzione 1080p (1920x1080 pixel) potrà esser più che sufficiente, per un display da 27 pollici la minore densità dei pixel potrebbe anche creare dei problemi di visualizzazione, Meglio, in quest'ultimo caso, optare per una risoluzione maggiore che garantirà una migliore resa dell'immagine, questo per non affaticare l’occhio. La tipologia del pannello (LED o LCD o IPS o TN o TA) ognuna con i suoi punti di forza ed ognuna adatta a svolgere un compito piuttosto che un altro.

8 Frequenza di aggiornamento Quando si parla di frequenza di aggiornamento (refresh rate in inglese) ci si riferisce al numero di volte in cui l'immagine viene ridisegnata (o aggiornata) sullo schermo nell'unità di tempo. Maggiore il valore del refresh rate, migliore la qualità dell'immagine e minore lo sforzo dell'occhio nella messa a fuoco. Per chiunque passi ore ed ore di fronte ad uno schermo si tratta di un parametro vitale o quasi: un valore più alto (144hz) della frequenza permette di visualizzare immagini meglio definite e di giocare per più tempo, il refresh standard è di 60hz.

9 Il mio monitor Risoluzione: 1920 x 1080Tecnologia: IPS Tipologia di Schermo: LEDPollici: 27” Refresh: 75hz


Scaricare ppt "Ergonomia: Il monitor del pc. Funzioni Il monitor ha la funzionalità di mostrare ciò che il segnale video prodotto dal computer in immagini. Ogni monitor."

Presentazioni simili


Annunci Google