La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL PASSAGGIO DAL PRIMO AL SECONDO ANNO DI LICEO scelte, aspettative e prospettive.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL PASSAGGIO DAL PRIMO AL SECONDO ANNO DI LICEO scelte, aspettative e prospettive."— Transcript della presentazione:

1 IL PASSAGGIO DAL PRIMO AL SECONDO ANNO DI LICEO scelte, aspettative e prospettive

2 Il modello degli studi liceali un percorso di scelte obiettivo: consentire all'allievo di costruirsi gradualmente il proprio progetto di studio sulla base di: scelte vincolanti, ma definitive soltanto nel corso del terzo anno 1

3 Il modello degli studi liceali un percorso di scelte IL SECONDO ANNO SCELTA DELL’INDIRIZZO DI STUDIO SCELTA DELL’OPZIONE SPECIFICA CONFERMA O MODIFICA DELLA SCELTA DELLA LINGUA 2 e/o LINGUA 3 EV. SCELTA DI CORSI FACOLTATIVI 1

4 Il modello degli studi liceali un percorso di scelte SCELTA DELL’INDIRIZZO DI STUDIO indirizzo linguistico indirizzo economico indirizzo scientifico 1

5 Le scelte del secondo anno L’OPZIONE SPECIFICA (OS) caratterizza l'indirizzo di studio dell'allievo; profila la scelta dell’allievo attraverso un maggior grado di approfondimento e una maggior dotazione oraria settimanale. 1

6 Il modello degli studi liceali un percorso di scelte SCELTA DELL’OPZIONE SPECIFICA indirizzo linguistico (OS Greco, OS Latino, OS Francese, OS Tedesco, OS Inglese, OS Spagnolo) indirizzo economico (OS Economia e Diritto) 1

7 Il modello degli studi liceali un percorso di scelte SCELTA DELL’OPZIONE SPECIFICA indirizzo scientifico (OS Fisica e Applicazioni della matematica; OS Biologia e chimica) scelta definitiva dell’OS solo all’inizio della terza! 1

8 Il modello degli studi liceali un percorso di scelte PROFILO indirizzo linguistico: 3 lingue seconde (OS, L2, L3) 4 ore di OS (→ 4 in III; 4 in IV); corsi base di matematica (3 ore) e di scienze sperimentali (2 ore di fisica; 2.5 ore di biologia, 2.5 ore di chimica) 1

9 Il modello degli studi liceali un percorso di scelte PROFILO indirizzo economico: OS Economia e Diritto 4 ore di OS (→ 5 in III; 5 in IV); corsi base di matematica (3 ore) e di scienze sperimentali (2 ore di fisica; 2.5 ore di biologia, 2.5 ore di chimica) 1

10 Il modello degli studi liceali un percorso di scelte PROFILO Indirizzo scientifico: corsi di approfondimento in matematica (5 ore) e nelle scienze sperimentali: fisica (3), chimca (3.5) e biologia (3.5) OS (6 ORE in III, → 6 in IV); 1

11 Il modello degli studi liceali un percorso di scelte VINCOLI PER LA SCELTA DELL’OPZIONE SPECIFICA indirizzo linguistico: -la lingua scelta come OS deve essere stata seguita nel corso del I anno; -per la scelta dell’OS Francese occorre aver frequentato il primo anno il corso di Francese 2; -la scelta dell’OS Greco comporta la frequenza del Latino come terza lingua (Latino 3). 1

12 Il modello degli studi liceali: un percorso di scelte VINCOLI PER LA SCELTA DELL’OPZIONE SPECIFICA indirizzo economico e indirizzo scientifico: nessun vincolo! 1

13 Il modello degli studi liceali CURRICOLO DI MATURITÀ BILINGUE ITALIANO-TEDESCO insegnamenti in immersione in lingua tedesca nelle materie matematica, geografia, storia, EF; vincoli: frequenza in I del Corso propedeutico al curricolo; scelta del tedesco come L2; situazione scolastica solida; curricolo indipendente dalla scelta dell’indirizzo e dell’OS. 1

14 Il carico orario settimanale (lezioni obbligatorie senza insegnamento religioso) Ore / OS CLASSE IICLASSE IIICLASSE IV OS Lingue (Latino) OS Greco OS Economia e Diritto OS FAM/BIC 3534

15 Una scelta difficile? Qualche consiglio Scegliere l’indirizzo di studio… sulla base delle proprie attitudini, dei propri interessi e di motivazioni chiare sulla base dei risultati scolastici non per esclusione! 2

16 Una scelta difficile? Qualche consiglio Scegliere l’indirizzo di studio.. sulla base dei propri orientamenti e delle prospettive future (la scelta è relativamente predittiva per il successo negli studi superiori) non sulla base di una figura particolare di docente 2

17 Una scelta difficile? Qualche consiglio Ad esempio… non è opportuno – di regola - scegliere l’indirizzo di studio scientifico sulla base di risultati scarsi in matematica (ricordarsi: anche l’OS Biologia e Chimica fa parte dell’indirizzo scientifico!!) 2

18 Una scelta difficile? Qualche consiglio Ad esempio… non è opportuno – di regola - scegliere l’indirizzo di studio economico per evitare approfondimenti nelle materie scientifiche o linguistiche (gli studi in economia e diritto presuppongono buone competenze di base in matematica, risp. linguistiche). 2

19 Una scelta difficile? Qualche consiglio Ad esempio… non è opportuno scegliere o evitare un percorso di studio al solo scopo di rimanere con gli stessi compagni dell’anno precedente (le relazioni si possono mantenere, all’interno e all’esterno della scuola, ma le scelte hanno ricadute individuali). 2

20 Ripartizione degli allievi (%) tra i diversi indirizzi – a.s. 2014/15 INDIRIZZO LINGUISTICO INDIRIZZO ECONOMICO INDIRIZZO SCIENTIFICO

21 La riuscita e l’insuccesso scolastico (Classi II - Liceo Locarno) a.s./ Allievi % 2010/112011/122012/132013/2014 Promossi Non promossi

22 Qualche consiglio Affrontare lo studio con un certo spirito di iniziativa, non subirlo! Seguire le raccomandazioni dei docenti su come rielaborare la materia appresa, su come “studiare”. Attenzione al carico orario settimanale (soprattutto nell’indirizzo scientifico): esso va gestito attraverso un’organizzazione efficace del proprio tempo. 4

23 Qualche consiglio Avere consapevolezza delle scelte operate: l’inizio di un percorso liceale in un determinato indirizzo presuppone la necessaria motivazione almeno per l’indirizzo scelto! Avere consapevolezza del ruolo della scuola per se stessi e del proprio ruolo all’interno della scuola: partecipare alla vita di istituto. 4

24 LE DISCIPLINE FONDAMENTALI NEL SECONDO ANNO italiano seconda lingua (francese o tedesco) terza lingua (francese o tedesco o inglese o latino) matematica (a due livelli diversi di approfondimento) chimica (a due livelli diversi di approfondimento) fisica (a due livelli diversi di approfondimento) biologia (a due livelli diversi di approfondimento) storia geografia arti (arti visive o musica, storia dell’arte) 5

25 LE NOTE DI MATURITA’ Al termine del II anno sono acquisite le note di maturità di: INDIRIZZO LINGUISTICO: Arti INDIRIZZO ECONOMICO: Arti INDIRIZZO SCIENTIFICO: Arti, Biologia, Chimica, Fisica 5

26 I cambiamenti possibili (ev. attraverso esami integrativi)  dalla prima alla seconda: la seconda e/o la terza lingua ___________________________________  dalla seconda alla terza: l' opzione specifica, la seconda o la terza lingua 5

27 CORSI FACOLTATIVI (CF) A partire dal secondo anno e per almeno 1 anno per coloro che abbandonano una lingua al termine del primo anno: FRANCESE TEDESCO INGLESE (continuazione dal I anno per allievi grecisti) Possibilità, ma nessuna garanzia, di un’offerta di CF per il II biennio. 5

28 CORSI COMPLEMENTARI MUSICA STRUMENTALE (chitarra, pianoforte, violino, orchestra) CORO TEATRO SPORT 5


Scaricare ppt "IL PASSAGGIO DAL PRIMO AL SECONDO ANNO DI LICEO scelte, aspettative e prospettive."

Presentazioni simili


Annunci Google