La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I Tool Enterprise di Visual Studio.NET Teodoro Marinucci Technical Architect Microsoft.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I Tool Enterprise di Visual Studio.NET Teodoro Marinucci Technical Architect Microsoft."— Transcript della presentazione:

1

2 I Tool Enterprise di Visual Studio.NET Teodoro Marinucci Technical Architect Microsoft

3 Agenda Il Processo di Modeling di un Database Disegnare un Database con ORM (Object Role Modeling) Creare un Diagramma ER (Entità-Relazioni) Fare il Reverse Engineering di un Database Generare un Database Lavorare con il Codice

4 Agenda Il Processo di Modeling degli Oggetti Lavorare con UML Generare Codice Fare il Reverse Engineering del Codice Generare Reports

5 Il Processo di Modeling Perchè fare un Modello di Database ? La Struttura del database porta con sè le regole di business Si identificano le transazioni critiche Si identificano prima possibile i potenziali colli di bottiglia Si identificano prima possibile i potenziali colli di bottiglia Il database viene disegnato in modo da fornire le migliori prestazioni delle transazioni critiche Il database viene disegnato in modo da fornire le migliori prestazioni delle transazioni critiche Si hanno minori costi di manutenzione Si documenta la struttura del database Si documenta la struttura del database Si documentano le decisioni e i trade-off Si documentano le decisioni e i trade-off

6 Il Processo di Modeling Concettuale Object Role Modeling (ORM) Permette di focalizzarsi sugli oggetti del sistema e sui ruoli da essi giocati Permette di focalizzarsi sugli oggetti del sistema e sui ruoli da essi giocati Può essere usato durante la fase di disegno concettuale Può essere usato durante la fase di disegno concettuale Enterprise Architect permette di far corrispondere modelli ORM Models con diagrammi ER Enterprise Architect permette di far corrispondere modelli ORM Models con diagrammi ER

7 Il Processo di Modeling Logico Diagrammi Entity Relationship (ERD) Il sistema è descritto in termini di entità e di attributi Il sistema è descritto in termini di entità e di attributi I diagrammi ER possono essere usati durante la fase di disegno logico I diagrammi ER possono essere usati durante la fase di disegno logico Enterprise Architect genera facilmente database fisici a partire da diagrammi ER Enterprise Architect genera facilmente database fisici a partire da diagrammi ER

8 Il Processo di Modeling Fisico In VS Enterprise Architect esistono strumenti che permettono una facile manipolazione degli oggetti di database Tabelle Tabelle Viste Viste Stored Procedures Stored Procedures Funzioni Funzioni

9 Visual Studio ® Enterprise Architect Tutte le funzionalit à presenti in Visio ® Professional pi ù : Generazione dello schema del database, sia direttamente sia tramite uno script di DDL Generazione dello schema del database, sia direttamente sia tramite uno script di DDL Model error checking Model error checking Sincronizzazione modello-database Sincronizzazione modello-database Reports sulla struttura del database Reports sulla struttura del database Workgroup collaboration Workgroup collaboration Integrato in Visual Studio.NET Integrato in Visual Studio.NET

10 Agenda Il Processo di Modeling di un Database Disegnare un Database con ORM (Object Role Modeling) Creare un Diagramma ER (Entità-Relazioni) Fare il Reverse Engineering di un Database Generare un Database Lavorare con il Codice

11 Disegnare un Database con ORM Business Rules Based Design con ORM Object Role Modeling (ORM) Disegno concettuale di un database usando fatti ed esempi espressi in linguaggio naturale Disegno concettuale di un database usando fatti ed esempi espressi in linguaggio naturale Passaggio automatico (tramite le scelte adeguate) al modello logico e fisico del database Passaggio automatico (tramite le scelte adeguate) al modello logico e fisico del database Il modello del database è creato in un linguaggio comprensibile anche dagli utenti non tecnici Il modello del database è creato in un linguaggio comprensibile anche dagli utenti non tecnici

12 Il Modeling con ORM Demo #1

13 Agenda Il Processo di Modeling di un Database Disegnare un Database con ORM (Object Role Modeling) Creare un Diagramma ER (Entità-Relazioni) Fare il Reverse Engineering di un Database Generare un Database Lavorare con il Codice

14 Creare un Diagramma ER Overview Diagrammi ER Permettono di specificare come il database realizzerà il modello concettuale ORM Permettono di specificare come il database realizzerà il modello concettuale ORM Permettono di definire i dettagli specifici di implementazione del database Permettono di definire i dettagli specifici di implementazione del database Indici Indici Chiavi Chiavi Triggers Triggers Cardinalità delle Relazioni Cardinalità delle Relazioni Extended Properties Extended Properties Filegroups su SQL Server Filegroups su SQL Server Table spaces su Oracle & DB2 Table spaces su Oracle & DB2

15 Il Modeling con ER Demo #2

16 Agenda Il Processo di Modeling di un database Disegnare un database con ORM (Object Role Modeling) Creare un Diagramma ER (Entità-Relazioni) Fare il Reverse Engineering di un Database Generare un Database Lavorare con il Codice

17 Il Reverse Engineering di un Database Overview Il Reverse Engineering dà la possibilità di generare generare Modelli ER Modelli ER Modelli ORM Modelli ORM e quindi di documentare una struttura esistente di un database e quindi di documentare una struttura esistente di un database

18 Reverse Engineer Demo #3

19 Agenda Il Processo di Modeling di un database Disegnare un database con ORM (Object Role Modeling) Creare un Diagramma ER (Entità-Relazioni) Fare il Reverse Engineering di un Database Generare un Database Lavorare con il Codice

20 Generare un Database Overview La generazione di un database può : produrre un nuovo database produrre un nuovo database usare un database esistente usare un database esistenteError-checking

21 Generazione di un Database Demo #4

22 Agenda Il Processo di Modeling di un database Disegnare un database con ORM (Object Role Modeling) Creare un Diagramma ER (Entità-Relazioni) Fare il Reverse Engineering di un Database Generare un Database Lavorare con il Codice

23 Lavorare con il Codice Due Metodi Ci sono due modi di lavorare con il codice Il codice può essere acceduto tramite gli strumenti di “disegno visuale” Il codice può essere acceduto tramite gli strumenti di “disegno visuale” Il codice può essere acceduto tramite il Server Explorer in Visual Studio che quindi permette la modifica e la creazione di Il codice può essere acceduto tramite il Server Explorer in Visual Studio che quindi permette la modifica e la creazione di Tabelle Tabelle Viste Viste Stored Procedures Stored Procedures Funzioni Funzioni

24 Lavorare con il Codice Demo #5

25 In Breve: L’Enterprise Architect permette di: Creare modelli ORM durante la fase di Conceptual Modeling Creare modelli ORM durante la fase di Conceptual Modeling Trasformare i diagrammi ORM in diagrammi ER che abbiano informazioni dettagliate e specifiche alla implementazione di database scelta Trasformare i diagrammi ORM in diagrammi ER che abbiano informazioni dettagliate e specifiche alla implementazione di database scelta I database fisici possono essere facilmente generati a partire dai diagrammi ER I database fisici possono essere facilmente generati a partire dai diagrammi ER Si possono facilmente creare diagrammi ORM e ER a partire da database esistenti Si possono facilmente creare diagrammi ORM e ER a partire da database esistenti

26 Per Maggiori Informazioni… Libri Bruce, T.A.: Designing Quality Databases with IDEF1X information Models (Dorset House Publishing, 1992) (ISBN ) Bruce, T.A.: Designing Quality Databases with IDEF1X information Models (Dorset House Publishing, 1992) (ISBN ) Abiteboul, S. et al.: Foundation of Databases (Addison Wesley, 1995) (ISBN ) Abiteboul, S. et al.: Foundation of Databases (Addison Wesley, 1995) (ISBN ) Halpin, T.A.: Information Modeling and Relational Databases (Morgan Kaufmann Publishers, 2001) (ISBN ). Halpin, T.A.: Information Modeling and Relational Databases (Morgan Kaufmann Publishers, 2001) (ISBN ). Risorse in Rete

27 Agenda Il Processo di Modeling degli Oggetti Lavorare con UML Generare Codice Fare il Reverse Engineering del Codice Generare Reports

28 Il Processo di Modeling Perchè fare un Modello a Oggetti ? Per permettere una miglior comprensione dei rischi potenziali prima di costruire il sistema I modelli ci permettono di specificare la struttura e il comportamento di un sistema, e di comunicarlo ad altri I modelli ci forniscono un template che ci guida nella costruzione di un sistema, e guidano gli altri ad usarlo I modelli documentano le decisioni prese

29 Modeling Le possibilità di Enterprise Architect Modeling del Software secondo UML Pieno supporto delle specifiche di UML 1.2 Pieno supporto delle specifiche di UML 1.2 Reverse Engineering di UML a partire da codice pre-esistente Reverse Engineering di UML a partire da codice pre-esistente Generazione personalizzabile di “ scheletri ” di codice per Visual Basic.NET, C++ managed e C# Generazione personalizzabile di “ scheletri ” di codice per Visual Basic.NET, C++ managed e C# Error checking automatico Error checking automatico Reports UML personalizzabili Reports UML personalizzabili

30 Agenda Il Processo di Modeling degli Oggetti Lavorare con UML Generare Codice Fare il Reverse Engineering del Codice Generare Reports

31 Lavorare con UML Cosa è UML UML è un linguaggio per: Visualizzare Visualizzare Specificare Specificare Costruire Costruire Documentare Documentare tutto quanto entra nella costruzione di un sistema software L’utilizzo di UML permette di utilizzare una modalità standard di comunicazione del disegno di una applicazione UML è uno standard aperto

32 Lavorare con UML Tipi di Diagrammi Diagrammi di struttura (statici) Class diagram (struttura statica) Class diagram (struttura statica) Component diagram Component diagram Deployment diagram Deployment diagram Diagrammi di comportamento (dinamici) Use case diagram Use case diagram Sequence diagram Sequence diagram Collaboration diagram Collaboration diagram Statechart diagram Statechart diagram Activity diagram Activity diagram

33 Lavorare con UML Demo #1

34 Agenda Il Processo di Modeling degli Oggetti Lavorare con UML Generare Codice Fare il Reverse Engineering del Codice Generare Reports

35 Generare Codice I Principi Base Enterprise Architect permette di: Generare codice per classi specifiche Generare codice per classi specifiche Generare codice come parte di un nuovo progetto Generare codice come parte di un nuovo progetto Windows ® Forms, ASP.NET, Class Library, Web Service, ecc. Windows ® Forms, ASP.NET, Class Library, Web Service, ecc. Generare codice in un linguaggio specifico: Generare codice in un linguaggio specifico: C# C# C++ C++ Visual Basic.NET Visual Basic.NET Generare codice basato su templates Generare codice basato su templates

36 Generare Codice Le Operazioni Le operazioni possono essere generate come: Proprietà Proprietà Procedure Procedure Eventi Eventi Costruttori o Distruttori Costruttori o Distruttori Può essere specificata il “dove” generare le classi di file individuali L’opzione di preview permette di vedere e verificare il codice che sarà generato Templates di Codice per le Classi, Attributi, Operazioni, ecc.

37 Generare Codice Error Checking La verifica dei diagrammi UML comprende anche due tipi di errore: Semantici Semantici Codice Codice Gli errori semantici includono la mancanza o l’incompletezza delle informazioni contenute in un diagramma Gli errori di codice includono errori che possono impedire al codice generato di essere compilato con successo

38 Generare Codice Demo #2

39 Agenda Il Processo di Modeling degli Oggetti Lavorare con UML Generare Codice Fare il Reverse Engineering del Codice Generare Reports

40 Reverse Engineering I Principi Base Integrato in Visual Studio ®.NET Enterprise Project | Visio UML | Reverse Engineer Project | Visio UML | Reverse Engineer Nella toolbar c’è un “bottone” con l’Add-in di Visio UML Nella toolbar c’è un “bottone” con l’Add-in di Visio UML Si può specificare il “dove” e il nome del file Viene creato un nuovo modello Visio Le classi sono pronte per essere usate nei diagrammi Le classi sono pronte per essere usate nei diagrammi Il diagramma Visio viene aggiunto agli item della soluzione

41 Reverse Engineering Demo #3

42 Agenda Il Processo di Modeling degli Oggetti Lavorare con UML Generare Codice Fare il Reverse Engineering del Codice Generare Reports

43 Generare Reports I Principi di Base UML | Reports menu Permette di generare un’ampia varietà di reports Static Structure Static Structure State Chart State Chart Component Component Deployment Deployment Activity Activity La presentazione dei report è personalizzabile

44 Generare Reports Contenuto dei Report Si può limitare lo scope del report Basare il report su: Basare il report su: Il diagramma attivo Il diagramma attivo L’intero modello UML L’intero modello UML Si possono specificare le categorie di oggetti da includere Ogni report ha le sue categorie Ogni report ha le sue categorie Ogni categoria ha il suo livello di dettaglio Ogni categoria ha il suo livello di dettaglio Si possono scegliere separatori personalizzati per ogni nuovo modello, package, componente, ecc. I report UML possono essere personalizzati

45 Generare Reports Opzioni Addizionali per i Reports  Dalla finestra che permette di ottenere i report UML, si può anche:  Stampare  Opzioni di standard stampa  Avere una anteprima di stampa  Esportare  Specificare il nome del file e il “dove”  Formato RTF

46 Generare Reports Pubblicare su Web Salvare i diagrammi UML come pagine web Formato HTML frame Formato HTML frame Tab per navigare diagrammi multipli Tab per navigare diagrammi multipli Può inserire diagrammi in frame esistenti Può inserire diagrammi in frame esistenti Aggiungere barre di navigazione Aggiungere barre di navigazione Mostrare informazioni sull’azienda, “loghi” Mostrare informazioni sull’azienda, “loghi” Usare template per assicurare la consistenza Usare template per assicurare la consistenza E’ facile pubblicare informazioni su una Intranet Si possono specificare le opzioni di pubblicazione per un ancor maggior controllo del contenuto Si possono specificare le opzioni di pubblicazione per un ancor maggior controllo del contenuto

47 Generare Reports Demo #4

48 Domande e Risposte

49 © 2002 Microsoft Corporation. All rights reserved. This presentation is for informational purposes only. Microsoft makes no warranties, express or implied, in this summary.

50


Scaricare ppt "I Tool Enterprise di Visual Studio.NET Teodoro Marinucci Technical Architect Microsoft."

Presentazioni simili


Annunci Google