La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Giovedì 16 dicembre 2004 OPEN DAY. SBOCCHI PROFESSIONALI AL TERMINE DEI CURRICOLI SUDDIVISI PER SETTORE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Giovedì 16 dicembre 2004 OPEN DAY. SBOCCHI PROFESSIONALI AL TERMINE DEI CURRICOLI SUDDIVISI PER SETTORE."— Transcript della presentazione:

1 Giovedì 16 dicembre 2004 OPEN DAY

2 SBOCCHI PROFESSIONALI AL TERMINE DEI CURRICOLI SUDDIVISI PER SETTORE

3 EDILE - TERRITORIALE Liceo tecnico indirizzo edile territoriale Geometri curricolo non sperimentale Geometri curricolo sperimentale (SIRIO) * Disegnatore progettista* Tecnico commerciale nel settore edile * Tecnico di cantiere* Libera professione (esame di abilitazione) * Topografo* Capo cantiere * Consulente tecnico nei settori : assicurativo, notarile, immobiliare * Tecnico cad-cam * Responsabile logistica* Disegnatore tecnico * Assistente tecnico alla produzione * Responsabile controllo qualità

4 EDILE - TERRITORIALE LAUREA DI PRIMO LIVELLO GRUPPO TECNICO-INGEGNERISTICO *Disegno industriale*Sistemi informativi territoriali *Ingegneria logistica e della produzione LAUREA DI PRIMO LIVELLO GRUPPO AGRARIO * Tutela e gestione del territorio *Tecniche forestali e tecnologie del legno LAUREA 2° LIVELLO GRUPPO SCIENTIFICO *Matematica*Fisica *Astronomia*Geologia *Scienze naturali LAUREA 2° LIVELLO GRUPPO TECNICO-INGEGNERISTICO *Architettura*Ingegneria civile e ingegneria edile *Urbanistica LAUREA 2° LIVELLO GRUPPO AGRARIO-ALIMENTARE *Agraria

5 Piano sintetico attività di orientamento biennio per la.s CLASSI PRIME Accoglienza Organizzarsi per studiare e scegliere con schede e test riguardanti: 1.FARE UN PIANO 2.IL PIANO A SCUOLA:LORGANIZZAZIONE GENERALE E QUELLA PERSONALE 3.IL METODO PER STUDIARE (tecniche,strumenti,autonomia) 4.LA CAPACITA DI CONCENTRAZIONE 5.ALLENARE LATTENZIONE (osservare e valutarsi) 6.I COMPITI A CASA (quando, dove, come, per quanto tempo studiare) 7.ALLA SCOPERTA DEI LIBRI DI TESTO (cinque fasi per capire, ricordare, verificare) 1.COME AFFRONTARE LINTERROGAZIONE ORALE

6 Piano sintetico attività di orientamento biennio per la.s CLASSI SECONDE Conoscenze e abilità scolastiche con schede e test riguardanti: 1.UNA MAPPA PER SCEGLIERE ( il percorso per il traguardo) 2.QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE ( che cosa sai, che cosa sai fare a scuola) 3.SAPER IMPARARE ( sequenze della scala per imparare) 4.COME AFFRONTARE NUOVE CONOSCENZE( esplorazione dei comportamenti) 5.LUSO DELLA MEMORIA ( lavorare con la memoria) 6.LAVORARE CON LE IDEE ( dalle cose ai concetti, saper classificare) 7.SAPER ELABORARE E RIAPPLICARE (le capacità interdisciplinari più richieste) 8.RACCOGLIERE LE IDEE (fasi 1-7) PER ARRIVARE AL PROFILO DI VALUTAZIONE C.I.C. (colloqui, schedatura problema per tipo intervento ) anche per problemi di riorientamento per le classi 2°

7 STAGE ESTIVI ITALIA VALUTAZIONE DEGLI STUDENTI IN STAGE DA PARTE DI IMPRESE / STUDI PROFESSIONALI/ ENTI PUBBLICI

8 STAGE ESTIVI ITALIA VALUTAZIONE DELL'ATTIVITA' DI STAGE DA PARTE DEGLI STUDENTI

9 STAGE ESTIVI ITALIA VALUTAZIONE DEGLI STUDENTI IN STAGE DA PARTE DI IMPRESE / STUDI PROFESSIONALI/ ENTI PUBBLICI

10 STAGE ESTIVI ITALIA VALUTAZIONE DELL'ATTIVITA' DI STAGE DA PARTE DEGLI STUDENTI

11

12

13 Il tecnico edile-territoriale e lEuropa Un tecnico di livello medio-alto con diverse opzioni specialistiche raggiungibili con percorsi universitari di 1° livello: misurazione progettazione valutazione

14 LICEO TECNICO EDILE TERRITORIALE quadro delle discipline e degli orari

15 DISCIPLINE IIIIIIIVV COMUNILingua italiana33444 Elementi di letteratura e storia delle arti 21 Storia22222 Lingua straniera23333 Matematica44433 Scienze della terra e biologia22 Diritto ed economia22 Tecnologie dellinformazione e della comunicazione 22 Religione / Attività alternative11111 Educazione fisica22222

16 DISCIPLINE IIIIIIIVV AREA DI RIFERIMENTO OPERATIVA Diritto-Economia222 Progettazione 224 Costruzioni 333 Topografia 233 Impianti 23 Geopedologia, ecologia, estimo 233 Totali complessive33 DISCIPLINE IIIIIIIVV AREA DI INDIRIZZOFisica33 Chimica33 Rappresentazioni grafiche ed Elementi di tecnologia delle costruzioni 33 AREA DELLINTEGRAZIONE2263

17 SCANSIONE ORARIA GIORNALIERA DELLE LEZIONI 08:10 – 09:051^ ora 09:05 – 10:002^ ora 10:00 – 10:553^ ora 10:55 – 11:10intervallo 11:10 – 12:004^ ora 12:00 – 12:505^ ora 12:50 – 13:406^ ora

18 BIENNIO AREA DI INDIRIZZO Programmazione Modulare un esempio …

19 RAPPRESENTAZIONI GRAFICHE ED ELEMENTI DI TECNOLOGIA DELLE COSTRUZIONI Programmazione Modulare della classe seconda Mod.Titolo del modulopesiore 1ASPETTI GEOMETRICI DEL DISEGNO TECNICO25%26 2SISTEMI DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA NORMALIZZATI:PROIEZIONI ORTOGONALI 35%34 3SISTEMI DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA NORMALIZZATI: ASSONOMETRIE E PROSPETTIVE 40%40 4RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DI ELEMENTI ARCHITETTONICI35%44 5INTRODUZIONE AL DISEGNO ASSISTITO DALL' ELABORATORE30%28 6INTRODUZIONE AL RILIEVO ARCHITETTONICO35%28 Totale ore della disciplina nel biennio200

20 UNITÀ DID. TITOLOCONTENUTI UNITÀ ORARIE 1 Conoscenza del software (AutoCAD 2002) Linterfaccia di AutoCAD 2002 Il sistema di coordinate; le modalità di insermento comandi; le modalità di visualizzazione del disegno; I layer; operazioni di salvataggio e stampa 9 2 Funzioni di base di AutoCAD Comandi fondamentali, utilizzo dei menu a tendina; Utilizzo degli Snap; utilizzo delle barre degli strumenti Disegna e modifica; cenni sui blocchi. Realizzazione di semplici disegni 2D 12 3 Gestione dei parametri del disegno gestione testi e stili di testo; gestione delle scale di rappresentazione; quotatura di un disegno, stili di quota; gestione dei parametri di stampa 9 Informatica per Geometri MODULO n. 4 – Il disegno assistito dal calcolatore

21 CURRICOLO ORDINARIO ORE SETTIMANALI PER ANNO DI CORSOTOTALE ORE LEZIONE DISCIPLINEIIIIIIIVV Educazione fisica Religione/att.Alternative Italiano Lingua Straniera Storia Matematica Fisica Scienze naturali e geografia Chimica Disegno tecnico Tecnologia rurale 4120 Economia e contabilità Estimo Tecnologia delle costruzioni Costruzioni Topografia Elementi di diritto TOTALE ORE SETTIMANALI

22 LA PROPOSTA CURRICOLARE dal percorso tradizionale al Liceo Tecnico: studio delle Tecnologie Informatiche già dalla prima classe; studio del Diritto ed Economia già dalla prima classe; introduzione, negli ultimi tre anni di corso, di unarea di progetto coinvolgente più discipline; studio della Lingua Inglese fino alla classe quinta e possibilità di studio di unaltra lingua straniera nell'area dell'integrazione e/o nelle attività pomeridiane;

23 attività di orientamento diversificate nel curricolo (in base alla legge che ne sancisce lobbligatorietà) tra cui, alla fine della classe quarta, l'organizzazione di stage presso imprese o enti pubblici; adesione a progetti europei (Socrates, Comenius, Leonardo) che permettono agli studenti e ai docenti della scuola di effettuare scambi culturali e stages all'estero; progettazione modulare delle materie curricolari con certificazione delle conoscenze acquisite in ogni modulo; certificazione delle attività effettuate in orario non curricolare; misurazione dell'apprendimento con prove di verifica i cui criteri sono concordati tra i docenti di una stessa materia; libretto dello studente con descrizione dei livelli conoscitivi ed educativi raggiunti;


Scaricare ppt "Giovedì 16 dicembre 2004 OPEN DAY. SBOCCHI PROFESSIONALI AL TERMINE DEI CURRICOLI SUDDIVISI PER SETTORE."

Presentazioni simili


Annunci Google