La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Equilibri dei composti di coordinazione. Per aggiunta di un legante, per esempio NH 3, ad una soluzione contenente uno ione metallico si ha un equilibrio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Equilibri dei composti di coordinazione. Per aggiunta di un legante, per esempio NH 3, ad una soluzione contenente uno ione metallico si ha un equilibrio."— Transcript della presentazione:

1 Equilibri dei composti di coordinazione

2 Per aggiunta di un legante, per esempio NH 3, ad una soluzione contenente uno ione metallico si ha un equilibrio del tipo: M n+ + 6 NH 3 M(NH 3 ) 6 n+ La posizione di questo equilibrio dipende dal valore della costante: K st = ____________ che è chiamata costante di stabilità o di formazione del complesso (o composto di coordinazione). [M(NH 3 ) 6 n+ ] [M n+ ] [NH 3 ] 6

3 La costante relativa alla reazione di dissociazione del complesso: M(NH 3 ) 6 n+ M n+ + 6 NH 3 Si chiama costante di instabilità ed è data da: K inst = ____________ K inst = 1/ K st [M(NH 3 ) 6 n+ ] [M n+ ] [NH 3 ] 6

4 Calcolare al concentrazione di ioni Ni 2+ che rimangono liberi in soluzione in presenza di NH M, partendo da una concentrazione iniziale di Ni 2+ pari a 1.0 x M. Per il complesso K inst = 1.8 x Si considera che tutto il Ni 2+ abbia formato il complesso eccetto x mol, per 1 dm 3 : K inst = 1.8 x = _________________ 1.8 x _________________ x = x [0.1-6( –x)] x Ni(NH 3 ) 6 2+ Ni NH x ( ) 6

5 Calcolare al concentrazione degli ioni Hg 2+ in una soluzione ottenuta sciogliendo 10.0g di K 2 HgI 4 in acqua e portando il volume a 1dm 3. Ripetere il calcolo per il caso in cui siano presenti anche 1.00 mol di KI. (K inst = 5.3 x ) In soluzione il sale si dissocia in K + e HgI 4 2- ed il complesso presenta il seguente equilibrio: HgI 4 2- Hg I - K inst = =5.3 x M 4 [HgI 4 2- ] [Hg 2+ ][I - ] 4

6 Si trovano le mol del sale corrispondenti a 10.0 g: 10.0 g dm -3 /786.4 g mol -1 = mol Indicando con x la concentrazione dello ione Hg 2+ in soluzione: K inst = 5.3 x M 4 = ___________ x = mol dm -3 x (4x)

7 Nel secondo caso abbiamo la presenza di uno ione a comune, I -, derivante dal secondo sale KI, quindi: K inst = 5.3 x M 4 = ________________ trascurando 4x al numeratore rispetto a 1.00 M: x = mol dm -3 Si nota che lapprossimazione fatta è corretta e che la [Hg2+] in soluzione è minore di quella del caso precedente per effetto dello ione a comune x (1.00 M + 4x)


Scaricare ppt "Equilibri dei composti di coordinazione. Per aggiunta di un legante, per esempio NH 3, ad una soluzione contenente uno ione metallico si ha un equilibrio."

Presentazioni simili


Annunci Google