La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Adotta uno scienziato 2009-2010 Michela Cordoni Legge di Coulomb.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Adotta uno scienziato 2009-2010 Michela Cordoni Legge di Coulomb."— Transcript della presentazione:

1 Adotta uno scienziato Michela Cordoni Legge di Coulomb

2 Charles Augustin de Coulomb Nel 1736 nasce a Angoulème, fu figlio di Henry Coulomb, ispettore del demanio reale, e di Catherine Bajet, appartenente ad una ricca famiglia di commercianti. In seguito, insieme alla sua famiglia, si trasferisce a Parigi. Nel 1757 entra nella Società delle Scienze di Montpellier e scrive diversi testi di astronomia e matematica. Tornò molteplici volte a Parigi per occuparsi di problemi di statica, rendimento del lavoro umano e ricerche sullattrito. Muore a Parigi il 23 Agosto Coulomb fu il primo scienziato a studiare qualitativamente le cariche e le forze che ne regolano il moto. Con la sua legge, Coulomb è considerato il fondatore della teoria matematica dell'elettricità e del magnetismo. it

3 I corpi carichi si attraggono o si respingono (a seconda del segno opposto o uguale delle cariche) con una forza che anche qui agisce lungo la congiungente dei due corpi; lintensità è direttamente proporzionale alle loro cariche, indicate con q, e inversamente proporzionale al quadrato della loro distanza r: Questa relazione è valida solo per le cariche puntiformi FERME ed è nota come Legge di Coulomb. Lunità di misura della carica elettrica si indica in coulomb, indicato in forma breve con la lettera C. Il coulomb è all'incirca 6,24×1018 volte la carica di un elettrone, ed è l'unità di misura derivata SI (Sistema Internazionale di unità di misura) della carica elettrica, ed è denita in termini di ampere: 1 coulomb è la quantità di carica elettrica trasportata da una corrente di 1 ampere che scorre per 1 secondo.

4

5 Le scienze sono monumenti dedicati al bene pubblico, ogni cittadino deve a loro un tributo proporzionale al suo talento. Mentre i grandi uomini, portati al vertice delledificio, disegnano erigono i piani più alti, gli artisti sparsi ai piani inferiori, o nascosto nell'oscurità delle fondamenta, devono solo cercare di migliorare ciò che le mani intelligenti hanno creato". C. A. de Coulomb La creatività può nascere solo dal desiderio di mettere in comune il proprio talento. Quanto maggiore è lattenzione verso le cose che ci stanno intorno, tanto maggiore sarà lo stupore che esse susciteranno in noi. La creatività quindi è lo strumento che permette allo scienziato di trasmettere questo stupore.

6 Bibliografia Citazione: Quotations.htm Video:


Scaricare ppt "Adotta uno scienziato 2009-2010 Michela Cordoni Legge di Coulomb."

Presentazioni simili


Annunci Google