La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Difesa immunitaria mediata da linfociti B (elementi essenziali)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Difesa immunitaria mediata da linfociti B (elementi essenziali)"— Transcript della presentazione:

1 Difesa immunitaria mediata da linfociti B (elementi essenziali)

2 Riconoscimento, attivazione proliferazione Trasformazione in plasmacelule e linfociti memorizzanti Sintesi di anticorpi e immissione nel plasma

3 una particolare categoria di globuli bianchi(leucociti) detti linfociti B possiede sulla membrana in contatto con l'ambiente esterno dei recettori con forme specifiche,diverse per ogni tipo di linfocita B:sono degli anticorpi che possono riconoscere eventuali molecole(antigeni) presenti su corpi estranei all'organismo (batteri,virus...)

4

5 Batteri diversi con recettori (antigeni) di membrana specifici Linfociti con recettori (anticorpi)capaci di riconoscere antigeni specifici

6

7 se un linfocita B incontra un antigene complementare al suo anticorpo viene sensibilizzato,stimolato a proliferare generando un clone di linfociti portatori del medesimo anticorpo

8 Riconoscimento antigene batterico da parte di anticorpo linfocita B Attivazione del linfocita B e proliferazione

9 questi linfociti poi si trasformano in cellule più grandi,dette plasmacellule,che sintetizzano e liberano nell'ambiente grandi quantità dell'anticorpo presente nella membrana del linfocita B

10

11 Linfociti B attivati si trasformano in plasmacellule che sintetizzano anticorpi specifici, immessi nel plasma

12 questi anticorpi circolanti se incontrano l'antigene complementare si legano all'antigene e innescano un processo che porta alla neutralizzazione del portatore dell'antigene(batterio,virus) -

13

14 Gli anticorpi circolanti, se incontrano antigeni complementari, si legano agli antigeni e innescano il processo di eliminazione dei batteri portatori degli antigeni Vedi fasi successive

15 alcuni linfociti B sensibilizzati non si trasformano in plasmacellule ma persistono come linfociti memorizzanti il contatto avvenuto:nel caso di una seconda aggressione da parte degli stessi agenti batterici o virali,la risposta proliferativa e la produzione degli anticorpi sarà molto rapida(non come nel primo caso che richiede anche 5,6 giorni): la aggressione può essere meglio controllata e neutralizzata Linfocita B sensibilizzato, memorizzante incontro con antigene

16 Riconoscimento, attivazione proliferazione Trasformazione in plasmacelule e linfociti memorizzanti Sintesi di anticorpi e immissione nel plasma

17


Scaricare ppt "Difesa immunitaria mediata da linfociti B (elementi essenziali)"

Presentazioni simili


Annunci Google