La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Immunizzazione con risposta cellulare generalità.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Immunizzazione con risposta cellulare generalità."— Transcript della presentazione:

1 Immunizzazione con risposta cellulare generalità

2 la risposta immunitaria di tipo cellulare è rivolta in particolare contro cellule estranee o trasformate,e richiede l'intervento di vari tipi cellulari: linfociti T:originati da cellule staminali midollari,migrano durante la fase fetale nel timo ove si differenziano,si selezionano,maturano. differenziazione:con esposizione di glicoproteine di due tipi,dai quali dipende la funzione del linfocita: T4 nei linfociti T helper T8 nei linfociti soppressori e citotossici

3 I LINFOCITI presentano:recettore per riconoscere cellule del proprio organismo che espongono antigeni estranei associati:MHC-antigene selezione:persistono e maturano solo i linfociti capaci di conoscere in maniera adeguata le cellule del proprio organismo rispetto a elementi estranei,in funzione delle proteine MHC esposte funzione:riconoscere antigeni estranei,originare cloni di linfociti T memorizzanti e cloni di linfociti T attivi

4 ogni cellula dell'organismo presenta particolari glicoproteine esposte sulla membrana(codificati nel complesso MHC del DNA,uomo:HLA) classe I presenti in tutte le cellule (riconoscibili dai citotossici) classe II presenti solo nelle cellule del sistema immunitario MHC1 MHC2

5 infociti T helper: facilitano la attivazione di altri linfociti linfociti T soppressori: controllano attività di linfociti B e T linfociti T citotossici: agiscono contro cellule eucariote estranee,o cellule infettate e trasformate anche dell'organismo di appartenenza (es.linfociti killer)

6 (se un virus entra in una cellula eucariota,è protetto dalla azione immunitaria,ma la cellula infettata si trasforma e diventa riconoscibile mediante antigeni nuovi che vengono esposti all'esterno) un linfocita T citotossico elimina le cellule che presentano un antigene estraneo combinato com MHC: viene attivato,produce cloni citotossici e cloni memorizzanti libera linfochine che attirano macrofagi e stimolano la fagocitosi libera tossine(killer),interferone regolati da T helper e soppressori MHC1

7 T helper: legano antigene legati a classe MHC 2 (in linfociti B):si attiva,prolifera,libera interleuchine,attivatrici della proliferazione dei linfociti B e citotossici sensibilizzati MHC2

8 infociti soppressori: controllano in modo non ancora chiaro,la attività dei precedenti,una volta cessata la infezione


Scaricare ppt "Immunizzazione con risposta cellulare generalità."

Presentazioni simili


Annunci Google