La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

È il Vangelo che vive in me Paolo comunicatore per vocazione V.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "È il Vangelo che vive in me Paolo comunicatore per vocazione V."— Transcript della presentazione:

1 È il Vangelo che vive in me Paolo comunicatore per vocazione V

2 O nostro Padre, mostrateci i segreti del vostro cuore ed il segreto del vostro zelo: la parola, la penna! (Beato Alberione, 1931) P

3 Paolo percepisce chiaramente la vocazione a portare lannuncio del Vangelo fuori dallambito palestinese. Ad Antiochia, giunge inaspettatamente il momento dellinvio: Separatemi Saulo e Barnaba per unopera alla quale li ho chiamati (At 13,2). Fin dalla conversione, C

4 Paolo si sente investito, incendiato dallamore di Cristo come da un fuoco interiore che lo incalza a diffondere il messaggio evangelico senza permettergli riposo. Lamore di Cristo, lamore di Colui che morì per tutti, ci domina, ci spinge, non ci dà pace A Linvestitura apostolica

5 Se evangelizzo… non è per me un titolo di vanto: incombe su di me una forza che mi necessita. Guai a me se non annunciassi il Vangelo (1 Cor 9,16). E

6 Paolo considera la missione come unazione sacra, una solenne liturgia in onore dellAltissimo. Lattività apostolica è una meravigliosa liturgia che ha lo scopo di consacrare a Dio in Cristo, lumanità. L Lapostolato: rito sacro, solenne liturgia…

7 e per le zone dattorno fino allIlliria, ho portato a termine la predicazione del Vangelo di Cristo tenendo però a mio grande onore di non evangelizzare là dove fosse già stato annunziato il nome di Gesù per non costruire sopra fondamenta altrui… (Rm 15,19-21). A partire da Gerusalemme… G

8 Il metodo missionario paolino M Paolo non predicava mai dove altri avessero iniziato una qualsiasi attività missionaria. Non fondava solo nuove comunità ma le assisteva e le consolidava, le rivisitava anche a distanza di anni…. Quando poi non gli era possibile, scriveva le lettere, colme di tenerezza materna.

9 La Parola di Dio, annunciata dagli Apostoli, è ricolma di Spirito Santo. Paolo ne è consapevole e nei testi in cui rievoca le proprie esperienze apostoliche non tralascia mai la tematica della dynamis (potenza) dello Spirito. Con la forza dello Spirito S

10 Comunicatore per vocazione, C Paolo si identifica con il messaggio che porta. Egli ha scritto: Non sono più io che vivo. E il Cristo che vive in me. Ma avrebbe potuto scrivere: Non sono più io che vivo. E il Vangelo che vive in me.

11 Ben 7800 Km furono percorsi dallapostolo a piedi e 9000 in nave e con i mezzi di comunicazione di quei tempi. Il viaggio divenne la sua condizione di vita e il suo strumento di lavoro. I tre grandi viaggi missionari C

12 Paolo e Don Alberione Eredi di una missione universale E Siate Figlie di S. Paolo! Egli aveva un cuore ed una mentalità ed una virtù tanto simili a Gesù Cristo: perciò universalità damore… Comprendere tutte le mentalità; assecondare i disegni del Cuore di Gesù su tutti gli uomini; dare a tutti Gesù Cristo Via Verità Vita per lo Spirito Santo (CVV 71).

13 su Lui devono stamparsi i Paolini, le Paoline, tutti secondo questa divina forma. Conformatevi al vostro Padre, cioè siate stampati sulla medesima forma. F Egli è la forma,


Scaricare ppt "È il Vangelo che vive in me Paolo comunicatore per vocazione V."

Presentazioni simili


Annunci Google