La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Paolo a Damasco affascinato da Cristo Paolo a Damasco affascinato da Cristo Nellanno dedicato a san Paolo: conoscere questo nostro Padre, amarlo, pregarlo,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Paolo a Damasco affascinato da Cristo Paolo a Damasco affascinato da Cristo Nellanno dedicato a san Paolo: conoscere questo nostro Padre, amarlo, pregarlo,"— Transcript della presentazione:

1 Paolo a Damasco affascinato da Cristo Paolo a Damasco affascinato da Cristo Nellanno dedicato a san Paolo: conoscere questo nostro Padre, amarlo, pregarlo, imitarlo. San Paolo è il santo che comunica il fervore. Santificare il presente; e protendersi in avanti! È lo spirito paolino. Don Alberione, 1957

2 Tutta la vita dellApostolo è segnata dallevento di Damasco. Prima era tutto diverso; dopo tutto sarà diverso. In un attimo, il Cristo glorioso invade la sua vita e la trasforma. Chi sei, o Signore?.

3 Fede e amore sono lunica risposta che lApostolo può dare a Colui che lo ha investito con la sua luce. Paolo si getta dietro le spalle tutto ciò che prima era stato il contenuto della sua vita, disposto a perdersi in tutto per ritrovarsi in Cristo.

4 La fede in Paolo non è solo adesione dellintelligenza a una verità ma donazione dellessere integrale a una Persona, è entrare in una dinamica di relazione e di amore (cf Doc. Cap 7).

5 E un sì irrevocabile a Cristo, un atto di abbandono… La conversione è un capovolgimento completo delle prospettive. E un cambiamento che fa passare Paolo dalla legge alla fede…

6 Paolo, un miracolo della misericordia di Dio Ma quando colui che mi scelse fin dal seno di mia madre e mi chiamò con la sua grazia si compiacque di rivelare in me suo Figlio perché lo annunziassi in mezzo ai pagani... (Gal 1, 15-16).

7 Lespressione in me significa unazione interiore. La missione non è soltanto la trasmissione di un qualcosa di esterno, ma una testimonianza che scaturisce da unesperienza personale profonda.

8 Il Paolo del dopo Damasco è veramente un altro. Prima si sentiva il responsabile, il protagonista della sua vita, dopo si affida. Si affida a Dio e riconosce che è stato proprio Dio a metterlo da parte fin dal seno di sua madre, per rivelare in lui suo Figlio.

9 Paolo è stato affascinato da Cristo e ormai per lui cè un solo tesoro, Cristo. La sua conversione è un atto da innamorato, provocato dalla follia dellamore: lascia le cose più stimate per seguire la persona amata.

10 Che devo fare, Signore? Alzati, va a Damasco e là ti sarà detto quello che dovrai fare (At 22,10). Gli viene chiesto un atto di abbandono e di umile obbedienza a una volontà ancora ignota. Il Nome contro cui egli, in buona fede, combatteva, era il Vivente glorioso per sempre.

11 Da Paolo apprendiamo il valore fondante della fede Nella luce dellincontro con Cristo Paolo capì che un nuovo orientamento della sua vita era assolutamente necessario. «Questa vita che io vivo nella carne io la vivo nella fede del Figlio di Dio, che mi ha amato e ha dato se stesso per me» (Gal 2, 20). Paolo, quindi, non vive più per sé... Vive di Cristo e con Cristo: dando se stesso, non più cercando e costruendo se stesso. Dai discorsi di Benedetto XVI

12 Paolo e Don Alberione Mi hai vinto come vincesti Saulo Anche Don Alberione, come Paolo, si è sentito preso, obbligato, vinto…: Voi mi avete vinto come vinceste Saulo. Tutto solo, sempre voi ed in voi e per voi.

13 Come Paolo, Don Alberione comprende che in Cristo la totalità della persona viene presa, abitata, orientata: Luomo viene tutto preso, conquistato da Gesù Cristo (…) fino alla pienezza e perfetta età di Gesù Cristo; fino a sostituirsi nelluomo o alluomo: Vivo ego, iam non ego; vivit vero in me Christus.

14 Cè come una personalità unica, ed è quella di Gesù che vive. «Vivit vero in me Christus» si dice così facilmente! Ma quando lui pensa in noi, quando lui ama in noi, quando lui vuole in noi e opera in noi, allora ecco lunità, lunione: lamore è arrivato al suo supremo grado.


Scaricare ppt "Paolo a Damasco affascinato da Cristo Paolo a Damasco affascinato da Cristo Nellanno dedicato a san Paolo: conoscere questo nostro Padre, amarlo, pregarlo,"

Presentazioni simili


Annunci Google