La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ofrena SETTIMANA SANTA. Cenacolo Negazioni di Pietro Gesù non vuole dominare ma SERVIRE Il vangelo di S. Giovanni al posto dell’Eucaristia racconta la.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ofrena SETTIMANA SANTA. Cenacolo Negazioni di Pietro Gesù non vuole dominare ma SERVIRE Il vangelo di S. Giovanni al posto dell’Eucaristia racconta la."— Transcript della presentazione:

1 Ofrena SETTIMANA SANTA

2 Cenacolo Negazioni di Pietro Gesù non vuole dominare ma SERVIRE Il vangelo di S. Giovanni al posto dell’Eucaristia racconta la lavanda dei piedi che riassume il dono di Gesù

3 Gv 13,1-15 Prima della festa di Pasqua, Gesù, sapendo che era venuta la sua ora di passare da questo mondo al Padre, avendo amato i suoi che erano nel mondo, li amò fino alla fine. Sala del Cenacolo

4 Magari, raccogliessimo questa eredità! Nell’ora del PASSAGGIO, Signore, ci lasci il SERVIZIO fatto Sacramento La Menorah, simbolo del PASSAGGIO attraverso il Deserto, illumina la mensa Pasquale ebraica

5 Durante la cena, quando il diavolo aveva già messo in cuore a Giuda, figlio di Simone Iscariota, di tradirlo, Gesù, sapendo che il Padre gli aveva dato tutto nelle mani e che era venuto da Dio e a Dio ritornava,

6 E se bevessimo a questa SORGENTE inesauribile? In ogni Eucaristia CONDIVIDIAMO questo Amore che viene da Dio e a lui ritorna

7 si alzò da tavola, depose le vesti, prese un asciugamano e se lo cinse attorno alla vita. Poi versò dell’acqua nel catino e cominciò a lavare i piedi dei discepoli e ad asciugarli con l’asciugamano di cui si era cinto.

8 Lavo i piedi umiliati? Lavasti i piedi, non compiendo un rito, ma un gesto umile di SERVIZIO

9 Venne dunque da Simon Pietro e questi gli disse: «Signore, tu lavi i piedi a me?». Rispose Gesù: «Quello che io faccio, tu ora non lo capisci; lo capirai dopo».

10 Chi vuol essere il primo diventi il servitore Ti togliesti il mantello, come ti eri spogliato di TUTTO

11 Gli disse Pietro: «Tu non mi laverai i piedi in eterno!». Gli rispose Gesù: «Se non ti laverò, non avrai parte con me». Gli disse Simon Pietro: «Signore, non solo i miei piedi, ma anche le mani e il capo!». Soggiunse Gesù: «Chi ha fatto il bagno, non ha bisogno di lavarsi se non i piedi ed è tutto puro;

12 Sei più pronto tu a dare, che noi a ricevere (Anonimo del II sec.) Ci lavi costantemente con l’Acqua e il Sangue del tuo costato squarciato

13 e voi siete puri, ma non tutti». Sapeva infatti chi lo tradiva; per questo disse: «Non tutti siete puri».

14 Se amate solo coloro che vi amano, che fate di più dei pagani? Amare i traditori è anche un Sacramento che salva il mondo

15 Quando ebbe lavato loro i piedi, riprese le sue vesti, sedette di nuovo e disse loro: «Capite quello che ho fatto per voi? Voi mi chiamate il Maestro e il Signore, e dite bene, perché lo sono.

16 Essendo Maestro e Signore, sei sceso nell’ultimo gradino della nostra scala Impareremo la lezione?

17 Se dunque io, il Signore e il Maestro, ho lavato i piedi a voi, anche voi dovete lavare i piedi gli uni agli altri. Vi ho dato un esempio, infatti, perché anche voi facciate come io ho fatto a voi».

18 Non cliccare Il tuo Corpo immolato è il grande servizio reso al mondo Ci hai dato il grande esempio

19 Tu, Gesù, hai fatto dell’AMORE il GESTO della tua Vita. Noi, accanto a te, vogliamo costruire la civiltà dell’AMORE

20 Monache di S. Benedetto di Montserrat Monache di S. Benedetto di Montserrat


Scaricare ppt "Ofrena SETTIMANA SANTA. Cenacolo Negazioni di Pietro Gesù non vuole dominare ma SERVIRE Il vangelo di S. Giovanni al posto dell’Eucaristia racconta la."

Presentazioni simili


Annunci Google