La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sistemi computazionali per il linguaggio naturale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sistemi computazionali per il linguaggio naturale."— Transcript della presentazione:

1 Sistemi computazionali per il linguaggio naturale

2 Bad News…Good News Una frase è un descrittore incompleto dellinformazione che contiene Alcuni cani sono fuori = 2, 3, 4 cani… Bobby, Fido … Alcuni dei nostri cani… G.N.: Il linguaggio naturale permette di essere tanto vaghi o tanto precisi quanto si vuole!

3 Bad News…Good News La stessa espressione ha diversi significati in diversi contesti Dovè lacqua? In un laboratorio, lacqua distillata; a tavola lacqua potabile; con lidraulico, la perdita dacqua… G.N.: Il linguaggio naturale permette di comunicare qualsiasi cosa con un insieme finito di simboli. Se cosi non folsse il linguaggio non potrebbe essere appreso…

4 Bad News…Good News Nessun programma può essere esaustivo perchè nuove espressioni vengono continuamente coniate Il programma sta runnando da 50 secondi, non è che per caso si è alluppato? G.N.: Il linguaggio naturale si evolve insieme al mondo che descrive

5 Bad News…Good News Ci sono tantissime espressioni diverse per dire la stessa cosa Tanti auguri! Buon compleanno! G.N.: Quando si hanno molte conoscenze è più facile derivare inferenze; il linguaggio naturale è pensato per agenti che hanno molte conoscenze…

6 Tipi di compiti Comprendere (o generare) testi scritti. Comprendere (o generare) il parlato. Fornire traduzioni.

7 Cosa significa una frase? Una frase Una rappresentazione TARGET In un determinato CONTESTO Problema: tanti sono i contesti tante sono le possibili rappresentazioni del significato di una frase

8 I tipi di analisi linguistica Analisi morfologica: Si scompongono le singole parole nelle componenti (affissi, suffissi, radici..) e si si separano I segni di interpunzione dalle parole Es: incontriamoci alle 10,30… Anzi no! Meglio alle 11! Incontriamoci = incontr + iamo + ci declinazione Suffisso pronominale radice

9 I tipi di analisi linguistica Analisi sintattica: Sequenze lineari di parole sono trasformate in strutture che mostrano in che modo le parole si relazionano le une con le altre allinterno della frase Le frasi che violano la sintassi di un linguaggio devono essere riconoscibili

10 I tipi di analisi linguistica Analisi semantica: Le strutture create dallanalizzatore sintattico sono assegnate al loro significato. Deve essere possibile individuare le frasi che hanno significato anomalo Esempio: Idee verdi e senza colore dormono furiosamente

11 I tipi di analisi linguistica Analisi semantica: Le strutture create dallanalizzatore sintattico sono assegnate al loro significato. Deve essere possibile individuare le frasi che hanno significato anomalo in uno o più universi di significato Esempio: Idee verdi e senza colore dormono furiosamente

12 I tipi di analisi linguistica Integrazione del discorso: Lassegnazione del significato può essere determinata al di fuori della frase in analisi. Esempio: Francesco è uno studente modello. Lo è sempre stato.

13 I tipi di analisi linguistica Analisi pragmatica: Bisogna che il programma sia in grado di intendere ciò che una frase può voler dire al di là del significato letterale Esempio: Scusi, mi saprebbe indicare la più vicina fermata della metropolitana? Si, certo… Non è una risposta accetabile No, mi spiace… E una risposta accettabile

14 Analisi sintattica La finalità dellanalisi sintattica è di ottenere il Parsing di una frase, cioè di derivare la struttura gerarchica delle dipendenze tra le parole della frase. Ovviamente serve una teoria sintattica per farlo!

15 Analisi sintattica Voglio stampare il file iniziale di Bill S (RM1) NP ADJS NPV VP PRO NP (RM3) Io (RM2) PRO Io stampare V voglio (RM4) ADJS inizialedi Bill il file NP N

16 Analisi sintattica S = sentence (frase) (RM) = Reference Marker - serve per riallacciarsi dopo… NP = Noun Phrase (sintagma nominale) VP = Verbal Phrase (sintagma verbale) PRO = pronoun (pronome) ADJS = Adjective (aggetivo) N = Noun (nome)

17 Analisi sintattica Per eseguire il parsing serve 1)Una rappresentazione dichiarativa dei fatti sintattici di una lingua, ovverosia una GRAMMATICA 2) Un algoritmo di parsing che associa frasi a strutture e viceversa Esempio di regola della grammatica: S NP VP Si legge: una frase è composta da un sintagma nominale e da un Sintagma verbale

18 Analisi sintattica Per ogni linguaggio la sua GRAMMATICE DEFINISCE: 1)La sua capacità generativa in senso debole, ossia linsieme delle frasi benformate 2) La sua capacità generativa in senso forte, ossia linsieme delle strutture sintattiche ad esse associate.

19 Analisi sintattica Parsing TOP-DOWN Si inizia con il simbolo di partenza e si applicano le regole fino a che I simboli ai terminali dellalbero sintattico corrispondono alle componenti della frase che si sta analizzando

20 Analisi sintattica Parsing BOTTOM-UP. Si inizia con la frase e si applicano le regole allindietro fino a che un solo albero è prodotto, quello che ha ai terminali le parole della frase che si deve analizzare.

21 Analisi sintattica Parsing BOTTOM-UP con filtraggio TOP-DOWN. Aggiunge alla strategia precedente limpiego di una serie di tavole grammaticali precalcolate che eliminano possibili constituenti che non potrebbero mai essere combinati in forma sintatticamente valida per un dato linguaggio.

22 Analisi sintattica Quando le interpretazioni sono molteplici… Il linguaggio è ricco di frasi che possono essere associate a diversi alberi sintattici. Esempio: Guardo luomo con il cannocchiale. Sussistono diverse strategie per trattare questo tipo di frasi.

23 Analisi sintattica Quando le interpretazioni sono molteplici… Best Path with Backtracking Segue un albero alla volta ma registra tutte le scelte alternative in modo che se una interpretazione fallisce torna indietro e considera le scelte alternative.

24 Analisi sintattica Quando le interpretazioni sono molteplici… Best Path with Patchup Segue un albero alla volta e registra tutte le scelte alternative come il precedente, ma se una struttura fallisce inverte prima di tutto lordine dei componenti della parte della frase che contiene lambiguità

25 Analisi sintattica Quando le interpretazioni sono molteplici… Wait and See Segue un albero alla volta e registra solo le scelte che non presentano ambiguità fino a quando lo sviluppo della procedura non consente di inserire le soluzioni in una forma non ambigua.

26 Analisi sintattica Quando le interpretazioni sono molteplici… All paths Costruisce tutte le possibili interpretazioni sintattiche, anche quelle meno probabili. Può essere una strategia molto poco efficente.

27 Integrazione del discorso Richiede la costruzione di una base di conoscenza per il discorso che deve essere interpretato. Si possono usare diversi formalismi, tipo frames o scripts.

28 Integrazione del discorso Esempio: User isa: Person *login-name: must be string Printing isa: physical event * agent: must be animate or program * object: must be information-object


Scaricare ppt "Sistemi computazionali per il linguaggio naturale."

Presentazioni simili


Annunci Google