La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Il contributo conoscitivo dello strumento censuario nellanalisi della presenza straniera Angela.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Il contributo conoscitivo dello strumento censuario nellanalisi della presenza straniera Angela."— Transcript della presentazione:

1 La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Il contributo conoscitivo dello strumento censuario nellanalisi della presenza straniera Angela Ferruzza Sala delle Conferenze, Palazzo Marini Roma, dicembre 2005

2 Sommario 1.Gli obiettivi conoscitivi e gli strumenti di rilevazione 2.Le potenzialità informative 3.Prospettive future La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

3 Obiettivi conoscitivi e strumenti di rilevazione nel Censimento 2001 Lo scenario: processo di stabilizzazione della presenza straniera, flussi continui, crescente presenza di famiglie, regolarizzazioni La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

4 Obiettivi conoscitivi e strumenti di rilevazione nel Censimento 2001 Obiettivi conoscitivi Focalizzare lattenzione sulla componente stanziale: i cittadini stranieri residenti Rilevare informazioni anche sui cittadini italiani per acquisizione La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

5 Obiettivi conoscitivi e strumenti di rilevazione nel Censimento 2001 Obiettivi conoscitivi Realizzare approfondimenti tematici (le famiglie straniere, la situazione abitativa …) Analizzare la geografia multi-etnica La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

6 Obiettivi conoscitivi e strumenti di rilevazione nel Censimento 2001 La rilevazione dei cittadini stranieri Universo di riferimento I contenuti informativi Iniziative specifiche La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

7 Obiettivi conoscitivi e strumenti di rilevazione nel Censimento 2001 Universo di riferimento e criteri di identificazione: Cittadini stranieri Persone nate allestero Persone con migration background La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

8 Obiettivi conoscitivi e strumenti di rilevazione nel Censimento 2001 Il censimento della popolazione 2001: Stranieri nati allestero = Stranieri nati in Italia = Stranieri residenti = Italiani per acquisizione nati allestero = La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

9 Obiettivi conoscitivi e strumenti di rilevazione nel Censimento 2001 La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005 Stranieri e immigrati residenti. Censimento 2001

10 Obiettivi conoscitivi e strumenti di rilevazione nel Censimento 2001 Le prime dieci : secondo il paese di cittadinanza: Marocco, Albania, Romania, Filippine, Yugoslavia, Tunisia, Cina, Germania, Senegal, Perù = 54,1% di secondo il paese di nascita: Albania, Marocco, Romania, Germania, Francia, Yugoslavia, Filippine, Tunisia, Cina, Polonia = 48,8% di La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

11 Obiettivi conoscitivi e strumenti di rilevazione nel Censimento 2001 I contenuti informativi Oltre alle informazioni rilevate per il complesso della popolazione residente, sono state rilevate informazioni relative a: anno di trasferimento motivo principale del trasferimento in Italia eventuale acquisizione della cittadinanza italiana e stato estero di cittadinanza precedente La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

12 Obiettivi conoscitivi e strumenti di rilevazione nel Censimento 2001 La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005 Questionario del censimento della popolazione del 2001: i quesiti sulla cittadinanza riservati ai cittadini stranieri residenti

13 Obiettivi conoscitivi e strumenti di rilevazione nel Censimento 2001 Iniziative specifiche Traduzione in arabo, inglese, albanese, francese, spagnolo, serbo-croato, tedesco, cinese, cingalese, polacco e portoghese dei questionari Coinvolgimento del Ministero dellInterno: Decreto 18 dicembre 2000 relativo alle Anagrafi Attività di sensibilizzazione: coinvolgimento delle associazioni di immigrati, dei sindacati, delle associazioni di volontariato Incentivi economici: rilevatori affiancati da persone madrelingua La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

14 Le potenzialità informative del censimento 2001 Le informazioni rilevate sono disponibili sul sito e nel volume Gli stranieri in Italia: analisi dei dati censuari La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

15 Le potenzialità informative del censimento 2001 Gli stranieri in Italia: analisi dei dati censuari La struttura demografica Le diverse dinamiche in base alla cittadinanza Le famiglie straniere La popolazione straniera che vive in convivenza Il grado di istruzione La partecipazione al mercato del lavoro La situazione abitativa La geografia insediativa I cittadini italiani per acquisizione I cittadini stranieri nati allestero per motivo ed anno di trasferimento I minori La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

16 Le potenzialità informative del censimento 2001 Gli stranieri residenti Sono prevalentemente giovani Il 58, 5% risulta occupato La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

17 Le potenzialità informative del censimento 2001 Piramide per età degli stranieri residenti (valori percentuali, censimenti 1991 e 2001)

18 Le potenzialità informative del censimento 2001 Gli stranieri residenti Il 55,2 % degli stranieri residenti occupati svolge unattività lavorativa in qualità di operaio. Il 44,8 % degli stranieri è occupato nel settore industriale. In particolare, il 31,9 % lavora nellindustria manifatturiera mentre il 12,2 % in quella delle costruzioni. Il 17,3% nel commercio Il 32% in altri settori (l11,2% nei Servizi domestici presso famiglie) Il 5,9% in agricoltura La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

19 Gli stranieri residenti nati allestero Stranieri residenti nati allestero per motivo del trasferimento in Italia (valori percentuali, censimento 2001)

20 Le potenzialità informative del censimento 2001 Gli stranieri residenti nati allestero per lavoro: PSA 24,7%, PFPM 50,3% per lavoro: Senegal 81,3%, Filippine 74,3%, Tunisia 59,6%, Perù 58,5%, Marocco 51,1%, Romania 56,0%, Cina 51,6%, Albania 46,2% per famiglia: Senegal 13,6%, Filippine 16,1%, Tunisia 32,1%, Perù 31,4%, Marocco 44,1%, Romania 31,4%, Cina 42,3%, Albania 45,4% La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

21 Le potenzialità informative del censimento 2001 La geografia insediativa degli stranieri residenti Più a Nord che a Sud Nei grandi comuni: Roma e Milano pesano in termini di stranieri residenti quanto Sud e Isole insieme Poco più di un quarto degli stranieri (26,4%) risiede in 15 comuni, 10 dei quali settentrionali La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

22 Incidenza percentuale della popolazione straniera sul totale della popolazione residente (valori percentuali, censimento 2001)

23 Le potenzialità informative del censimento 2001 La geografia insediativa degli stranieri residenti: le cittadinanze prevalenti oltre la metà (54,1%) degli stranieri proviene da dieci paesi: Marocco, Albania, Romania, Filippine, Jugoslavia, Tunisia, Cina, Germania, Senegal, Perù gli albanesi i più diffusi, i filippini i più concentrati La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

24 Coefficiente di concentrazione territoriale degli stranieri residenti per cittadinanza: Albania (censimento 2001)

25 Coefficiente di concentrazione territoriale degli stranieri residenti per cittadinanza: Filippine (censimento 2001)

26 Coefficiente di concentrazione territoriale degli stranieri residenti per cittadinanza: Perù (censimento 2001)

27 Coefficiente di concentrazione territoriale degli stranieri residenti per cittadinanza: Cina(censimento 2001)

28 Coefficiente di concentrazione territoriale degli stranieri residenti per cittadinanza: Romania (censimento 2001)

29 Coefficiente di concentrazione territoriale degli stranieri residenti per cittadinanza: Marocco (censimento 2001)

30 Coefficiente di concentrazione territoriale degli stranieri residenti per cittadinanza: Tunisia (censimento 2001)

31 Coefficiente di concentrazione territoriale degli stranieri residenti per cittadinanza: Senegal (censimento 2001)

32 Coefficiente di concentrazione territoriale degli stranieri residenti per cittadinanza: Jugoslavia (censimento 2001)

33 Coefficiente di concentrazione territoriale degli stranieri residenti per cittadinanza: Germania (censimento 2001)

34 Le potenzialità informative del censimento 2001 Milano e Roma Analisi di indicatori socio-economici I comuni ed i comuni appartenenti alle due corone Le suddivisioni subcomunali La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

35 Le potenzialità informative del censimento 2001 Distribuzione della popolazione straniera residente a Milano e nelle corone. Prime dieci cittadinanze (valori percentuali, censimento 2001)

36 Incidenza della popolazione straniera sul totale della popolazione residente nel comune di Milano per Zona di decentramento (valori percentuali, censimento 2001)

37 Distribuzione dei cittadini filippini residenti nel comune di Milano per Zona Distribuzione dei cittadini egiziani residenti nel comune di Milano per Zona Distribuzione dei cittadini peruviani residenti nel comune di Milano per Zona

38 Le potenzialità informative del censimento 2001 Distribuzione della popolazione straniera residente a Roma e nelle corone. Prime dieci cittadinanze (valori percentuali, censimento 2001)

39 Incidenza della popolazione straniera sul totale della popolazione residente nel comune di Roma per Municipio (valori percentuali, censimento 2001)

40 Distribuzione dei cittadini filippini residenti nel comune di Roma per Municipio Distribuzione dei cittadini rumeni residenti nel comune di Roma per Municipio Distribuzione dei cittadini polacchi residenti nel comune di Roma per Municipio

41 Le potenzialità informative del censimento 2001 Le famiglie straniere 672mila famiglie con almeno un componente straniero In quattro regioni più della metà delle famiglie: Lombardia 22,9%, Lazio 11,7%, Veneto 10,5%, Emilia Romagna 9,4% La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

42 La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005 Giovani tra 25 e 34 anni che vivono in famiglia per cittadinanza e ruolo in famiglia (valori percentuali, censimento 2001)

43 Le potenzialità informative del censimento 2001 Ruolo in famiglia dei giovani tra 25 e 34 anni genitore in coppia con figli: se straniero 40,6%, se italiano 29,9%. Yugoslavia 55,4%, Cina 52,4%, Albania 51,0%, Tunisia 45,9%, Marocco 41,2%... Senegal 21,9%. La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

44 Le potenzialità informative del censimento 2001 Famiglie con tutti i componenti stranieri tra le famiglie straniere 2 su tre sono interamente straniere ( ) una su quattro risiede nelle province di Milano, Roma, Torino Le province con la più alta incidenza di famiglie interamente straniere sul totale delle famiglie sono: Vicenza, Brescia, Verona, Treviso, Prato La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

45 Le potenzialità informative del censimento 2001 Famiglie con tutti i componenti stranieri comunità senegalese: elevata propensione alla coabitazione, comunità albanese, yugoslava, cinese: famiglie mononucleari o famiglie estese comunità marocchina e rumena: famiglie mononucleari o persone sole La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

46 Le potenzialità informative del censimento 2001 I nuclei familiari 440mila nuclei familiari con almeno un componente straniero, 45,1% coppie miste italiani-stranieri, 42,7% coppie straniere di cittadinanza omogenea, In Lombardia il più alto numero di coppie miste (39.372) e di coppie di cittadinanza omogenea (48.249). La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

47 Le potenzialità informative del censimento 2001 Coppie miste italiani stranieri 3 su 4 lui italiano lei straniera: Germania, Francia, Romania, Polonia, Brasile, Regno Unito, Spagna, Albania, Cuba, Svizzera lui straniero lei italiana: Germania, Francia, Marocco, Tunisia, Regno Unito, Stati Uniti, Albania, Svizzera, Argentina, Egitto per le coppie lui italiano lei straniera 1. 81,8% sono coniugate :il 90,2% delle coppie italo- cubane e il 77,6% delle coppie italo-polacche 2. 60,1% sono coppie con figli 3. età media di lui 44,7, età media di lei 38,3 La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

48 Le potenzialità informative del censimento 2001 Coppie straniere di cittadinanza omogenea coppie straniere di cittadinanza omogenea: Albania, Marocco, Romania, Filippine, Cina, R.F. Yugoslavia, Tunisia, Sri Lanka, Ex Rep.Y. Macedonia, India 94,2% sono coniugate: 99,0% India, 98,4% Albania e Tunisia, 98,1% Marocco 74,4% sono coppie con figli: 84,5% Ex Rep.Y. Macedonia, 83,8% Cina, 83,1% Tunisia …64,5% Filippine, 64,1% Sri Lanka, 58,6% Romania età media di lui 39,5, età media di lei 34,9 La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

49 Le potenzialità informative del censimento 2001 I minori stranieri 21,3 % degli stranieri residenti 32,2% R.F.Yugoslava, 30,8% Cina, 29,4% Marocco, 27,6% Albania, 26,6% Tunisia, 10,4% Senegal, 16,5% Romania, 18,5% Filippine 49,0% dei minori è nato in Italia 73,4% dei minori tunisini, 37,0% dei minori albanesi 43,3% ha meno di sei anni 61,0% dei minori tunisini, 41,0% dei minori albanesi La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

50 Prospettive future Dallanalisi descrittiva ad ulteriori approfondimenti tematici finalizzati alla progettazione dei prossimi censimenti Ipotesi di lavoro nelle Recommendations for the 2010 censuses of population and housing La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

51 Prospettive future Recommendations for the 2010 Censuses of Population and Housing Core Topics paese/luogo di nascita, paese di cittadinanza, luogo di residenza un anno prima La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

52 Prospettive future Recommendations for the 2010 Censuses of Population and Housing Non Core Topics paese di nascita dei genitori, acquisizione della cittadinanza, luogo di residenza 5 anni prima, eventuale residenza allestero e anno di arrivo, luogo di residenza precedente, motivo della migrazione: lavoro, studio, famiglia, migrazione forzata, libera scelta La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005

53 Prospettive future Recommendations for the 2010 Censuses of Population and Housing Derived non core topics population with foreign/national background, foreign-born foreigners, native-born foreigners, foreign-born nationals, native-born nationals, population with refugee background, Internally dipslaced persons La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Angela Ferruzza, dicembre 2005


Scaricare ppt "La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Il contributo conoscitivo dello strumento censuario nellanalisi della presenza straniera Angela."

Presentazioni simili


Annunci Google