La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il mondo è quel disastro che vedete non tanto per i guai combinati dai malfattori ma per l'inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il mondo è quel disastro che vedete non tanto per i guai combinati dai malfattori ma per l'inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare."— Transcript della presentazione:

1 Il mondo è quel disastro che vedete non tanto per i guai combinati dai malfattori ma per l'inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare Albert Einstein SCIENZA DELLAMMINISTRAZIONE 2008 Andrea Tardiola

2 Federalismo (questo sconosciuto) SCIENZA DELLAMMINISTRAZIONE 2008 Andrea Tardiola

3 Le parole del federalismo: - … - … - … SCIENZA DELLAMMINISTRAZIONE 2008 Andrea Tardiola

4 Cosè il federalismo?: Dottrina che sostiene un sistema di governo in cui il potere è costituzionalmente diviso tra un'autorità governativa centrale e delle unità politiche di sottogoverno (province, regioni, ecc.), il cui insieme è spesso chiamato federazione. I due livelli di governo sono indipendenti ed hanno sovranità nelle loro competenze. (wikipedia) SCIENZA DELLAMMINISTRAZIONE 2008 Andrea Tardiola

5 Cosè il federalismo?: SCIENZA DELLAMMINISTRAZIONE 2008 Andrea Tardiola La classica dichiarazione di questa posizione può essere trovata in "The Federalist", il quale sostiene che il federalismo aiuti a concretizzare il principio del governo della legge, limitando l'azione arbitraria da parte dello Stato. Primo, il federalismo può limitare il potere del governo di violare i diritti, poiché esso crea la possibiltà che se il potere legislativo desidera ridurre la libertà, non ne avrà il potere costituzionale, mentre il livello di governo che possiede tale potere non ne avrà il desiderio. Secondo, i procedimenti di formazione delle decisioni di tipo legalistico che caratterizzano i sistemi federali limitano la velocità con la quale il governo può reagire. L'argomento che il federalismo aiuta ad assicurare la democrazia e i diritti umani è stato influenzato dalla teoria contemporanea della scelta pubblica; è stato asserito che nelle più piccole unità politiche, gli individui possono partecipare più direttamente che in un governo monolitico unitario. Inoltre, gli individui insodisfatti per le condizioni in uno Stato possono scegliere di andare in un altro. Certamente, questo argomento assume che una libertà di movimento tra stati sia necessariamente assicurata da uno stato federale.

6 Cosè il federalismo?: Non esiste un solo federalismo, ma occorre ricordare che, tradizionalmente, il federalismo è stato un processo per costruire nazioni (ma anche per lEuropa può valere questo schema). In Italia il federalismo è un processo inverso: non volto alla formazione di uno stato unitario, ma alla sua maggiore articolazione territoriale SCIENZA DELLAMMINISTRAZIONE 2008 Andrea Tardiola

7 Federalismo e amministrazione? Si potenzia il circuito rappresentanza-politica-controllo. La prossimità rende le amministrazioni più valutabili dal cittadino e le mette nelle condizioni di operare meglio. SCIENZA DELLAMMINISTRAZIONE 2008 Andrea Tardiola

8 Alcuni numeri SCIENZA DELLAMMINISTRAZIONE 2008 Andrea Tardiola Tab. 1 - Indicatori di povertà relativa per ripartizione geografica. Anni (migliaia di unità e valori percentuali) Fonte: Istat, Indagine sui consumi delle famiglie

9 Alcuni numeri: i conti territoriali SCIENZA DELLAMMINISTRAZIONE 2008 Andrea Tardiola Fonte: Istat, Indagine sui consumi delle famiglie

10 Le facce delle riforme 1993 Stagione dei sindaci 1997 e ss. Decentramento amministrativo: -a Costituzione invariata; -con trasferimento di risorse; - riorganizzazione dellapparato centrale (riforma ministeri) 2001 Riforma Costituzionale (il titolo V) 2008 (?) Federalismo fiscale: -Rivoluzione del sistema di finanziamento delle autonomie (?)

11 Le facce delle riforme

12 I pilastri della riforma 1. entrate proprie 2. compartecipazione a entrate tributarie 3. fondo perequativo 4. fondi speciale per gap infrastrutturali 5. scompaiono TUTTE le altre voci di finanziamento delle autonomie SCIENZA DELLAMMINISTRAZIONE 2008 Andrea Tardiola

13 La sfida più ambiziosa Si passa dalla spesa storica (che cosè?) al costo standard (che cosè?). Un rivoluzione vera e propria (ma con i morti sul campo di battaglia!) SCIENZA DELLAMMINISTRAZIONE 2008 Andrea Tardiola


Scaricare ppt "Il mondo è quel disastro che vedete non tanto per i guai combinati dai malfattori ma per l'inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare."

Presentazioni simili


Annunci Google