La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tipo Documento: unità didattica 1 Modulo 14 Compilatore: Antonella Bolzoni Supervisore: Data emissione: Release: Indice: A.Scheda informativa B.Introduzione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tipo Documento: unità didattica 1 Modulo 14 Compilatore: Antonella Bolzoni Supervisore: Data emissione: Release: Indice: A.Scheda informativa B.Introduzione."— Transcript della presentazione:

1 Tipo Documento: unità didattica 1 Modulo 14 Compilatore: Antonella Bolzoni Supervisore: Data emissione: Release: Indice: A.Scheda informativa B.Introduzione C.Corpo D.Riepilogo E.Interazione F.Test di autoverifica

2 Introduzione al modulo 14 Sistema informatico raccolta, organizzazione e conservazione dei dati compito molto comune Esempio: elenchi utenze telefoniche, iscritti a una facoltà, operazioni su un C/C bancario Base di dati

3 Le basi di dati Le basi di dati (database) -patrimonio di informazioni -Collezione dei dati usati per rappresentare le informazioni di interesse per un sistema informativo Data Base Management System (DBMS), sistema per la gestione delle basi di dati -Sistema che consente di gestire la base di dati -È un nuovo strato software localizzato sopra il sistema operativo

4 Informazione e dati Informazione notizia, dato elementare che consente di aumentare la conoscenza relativamente a fatti, situazioni o modi di essere Dato ciò che è immediatamente noto, prima di ogni elaborazione. Sono elementi di informazione costituiti da simboli Esempio -Mario Rossi e il numero Sono due dati senza significato e relazione Sono la risposta a chi è il direttore e quale è il suo numero telefonico Linterpretazione dei dati serve ad arricchire la conoscenza, arricchendola con nuove informazioni

5 Le esigenze principali Nella gestione delle informazioni, le principali esigenze sono: Memorizzazione (archiviazione) delle informazioni Ricerca di informazioni Modifica di informazioni Altri fattori di qualità Prestazioni Accesso concorrente via rete Sicurezza Robustezza...

6 Archivi separati: i problemi La gestione dei dati da parte di diversi programmi cooperanti potrebbe avvenire in modo separato, con i seguenti potenziali problemi: Inconsistenza e ridondanza dei dati Riservatezza dei dati Integrità dei dati Concorrenza

7 Archivi separati: i problemi Allaumentare della quantità dei dati da trattare e della complessità delle operazioni da effettuare, un semplice insieme di file non è più sufficiente Nasce lesigenza di progettare un sistema ad- hoc per la gestione di grosse moli di informazioni strutturate: il database

8 La soluzione integrata: il Data Base Management System Programma 1Programma 3Programma 2 DBMS Base di dati Vantaggi Unica rappresentazione dei dati Controllo unificato dellaccesso Meccanismi sofisticati per la sicurezza e laffidabilità Accesso e gestione dei dati a grana più fine del file system

9 Livelli di astrazione Descrizione esterna 1 Descrizione esterna n Descrizione esterna 2 Descrizione logica archivio Il databse fornisce agli utenti una visione astratta della base di dati –Livello esterno –Livello logico –Livello fisico Utente 1Utente 2Utente 3Utente 4Utente n Descrizione interna archivio

10 Proprietà I tre livelli di astrazione appena visti, facilitano una organizzazione del DBMS che soddisfi le seguenti proprietà Indipendenza logica: possibilità di introdurre nuovi schemi fra i dati elementari Indipendenza fisica: possibilità di modificare il livello fisico senza interessare gli altri livelli

11 Definizioni preliminari Modello dei dati- viene usato per struttura e organizzare una base di dati Schema di una base di dati- descrizione dei dati di un particolare contesto applicativo Istanza di una base di dati – valori assunti dalla base di dati a un certo istante di tempo

12 I linguaggi DDL, Data Definition Language Si usa per definire lo schema dei dati, il risultato costituisce il dizionario dei dati (data dictionary) DML, Data Manipulation Language Viene usato per manipolare le basi di dati, cioè fare interrogazioni (query) e modifiche

13 Riepilogo Esigenza gestione organizzata di grosse moli di dati Problema Inadeguatezza del file system Soluzione creazione di uno strato software, il DBMS, di interfaccia fra programmi applicativi e i dati archiviati

14 Test di autovalutazione unità 1)Le principali operazioni effettuabili da un utente di una base di dati sono? 1.ricerca, memorizzazione, modifica 2.Progettazione logica, fisica ed esterna 3.Definizione dei dati e scelta dei linguaggio di manipolazione 2) In un sistema con più applicazioni cooperanti, con dati condivisi, luso di un file system è preferibile rispetto a un DBMS? V/F 3) Lindipendenza fisica di una base di dati 1.E la possibilità di modificare il livello fisico senza influenzare gli altri 2.E la possilità di accedere ai dati da qualunque punto del globo


Scaricare ppt "Tipo Documento: unità didattica 1 Modulo 14 Compilatore: Antonella Bolzoni Supervisore: Data emissione: Release: Indice: A.Scheda informativa B.Introduzione."

Presentazioni simili


Annunci Google