La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

J0 1 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "J0 1 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento."— Transcript della presentazione:

1 J0 1 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento Java Sql package

2 J0 2 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento JDBC Unapplicazione per la quale sia fondamentale lindipendenza dal Database può essere scritta in Java usando le specifiche JDBC. (Package java.sql) Non devono essere usate chiamate specifiche del database: Si deve usare SOLO la parte di SQL definita da ANSI SQL-2 standard. Non si deve fare ALCUN riferimento alla parte specifica di JDBC.

3 J0 3 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento Strati SW per laccesso a un DB

4 J0 4 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento Type 1 – JDBC-ODBC Bridge Java application JDBC API JDBC-ODBC Bridge Data source ODBC API The standard JDK includes sun.jdbc.odbc.JdbcOdbcDriver

5 J0 5 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento Type 2 – Part Java, Part Native Java application JDBC API JDBC Driver Data source Vendor API

6 J0 6 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento Type 3 – Intermediate DB Access Server Java application JDBC API JDBC Driver Data source Native Driver JDBC Driver Server See

7 J0 7 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento Type 4 – Pure Java Java application JDBC API JDBC Driver Data source

8 J0 8 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento The JDBC object model: the Manager. Loggetto centrale: java.sql.DriverManager. Ha la responsabilita di tenere traccia delle varie implementazioni JDBC che possono esistere per una applicazione. Se, per esempio, un sistema possedesse una implementazione JDBC Sybase e una Oracle, il DriverManager sarebbe responsabile di tenere traccia di queste implementazioni. Quando una applicazione vuole connettersi ad un database, chiede al DriverManager di darle una database connection, usando una database URL attraverso il metodo DriverManager.getConnection(). Basandosi su questa URL, il DriverManager cerca una implementazione di Driver che accetti la URL. Ottiene quindi una implementazione di Connection da quel Driver e la restituisce allapplicazione.

9 J0 9 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento The JDBC object model: the URL. Per permettere ad unapplicazione di definire con quale DB vuole interagire, JDBC usa il sistema standard Internet Uniform Resource Locator. Una JDBC URL (Database URL) consiste delle seguenti parti: jdbc: : Come per tutte le URL, il primo elemento e la specifica del protocollo – in questo caso una sorgente di dati JDBC. Il sottoprotocollo e specifico della implementazione JDBC. In molti casi, e il nome e versione DBMS name; per esempio, syb10 indica Sybase System 10. Lelemento subname e qualunque informazione specifica del DBMS che specifica dove deve connettersi. Per mSQL, la JDBC URL e nella forma: jdbc:msql://hostname:port/database A JDBC non importa che aspetto ha la URL. La sola cosa importante e che la implementazione desiderata di JDBC possa riconoscere la URL e avere le informazioni di cui abbisogna per collegarsi al DB tramite la URL.

10 J0 10 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento The JDBC object model: the Driver. Il DriverManager e la sola classe istanziata che JDBC 1.1 procura, a parte alcune sottoclassi specializzate di java.util.Date e alcuni oggetti Exception. Le altre chiamate fatte dallapplicazione sono scritte in ossequio alle JDBC interfaces che sono implementate per gli specifici DBMSs. The java.sql.Driver Interface Un Driver e essenzialmente una Connection factory. Il DriverManager usa un Driver per determinare se e in grado di trattare una data URL. Se uno dei Driver nella sua lista puo gestire la URL, quel Driver deve creare un Connection object e restituirlo al DriverManager. Poiche un applicazione referenzia solo indirettamente un Driver attraverso il DriverManager, le applicazioni in genere non si preoccupano di questa interfaccia.

11 J0 11 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento The JDBC Object Model: Statement. The java.sql.Statement Interface Uno Statement e una chiamata SQL non legata al database. It In generale e una semplice UPDATE, DELETE, INSERT, or SELECT in cui le colonne non sono legate a dei dati Java. Uno Statement fornisce metodi per fare le chiamate SQL e restituisce allapplicazione il risultato di un SELECT statement il numero di righe toccate da un UPDATE, DELETE, o INSERT statement. PreparedStatement e sottoclasse di Statement. E una chiamata precompilata al DB che richiede di legare alcuni parametri. Se la query deve essere ripetuta più volte, la precompilazione migliora lefficienza. Per chiamare stored procedures, una applicazione deve usare la CallableStatement sottoclasse di PreparedStatement. ATTENZIONE: le stored procedures spostano la logica di business ENTRO il DB!

12 J0 12 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento The JDBCom: Connection & ResultSet. The java.sql.Connection Interface Una Connection e una semplice sessione di database. Come tale immagazzina informazioni di stato concernenti la sessione di DB che gestisce e fornisce alla applicazione oggetti di tipo Statement, PreparedStatement, o CallableStatement per fare chiamate durante la sessione. The java.sql.ResultSet Interface Una applicazione ottiene I dati restituiti da una query SELECT attraverso limplementazione dellinterfaccia java.sql.ResultSet interface. Specificatamente, loggetto ResultSet permette allapplicazione di ottenere sequenze di righe di dati restituite dalla precedente SELECT. Il ResultSet fornisce una moltitudine di metodi che permettono di ottenere una data riga in qualunque tipo di dati java abbia senso. Per esempio, se nel DB ce una data memorizzata come datetime, la si puo ottenere tramite il metodo getString() e usarla come una String.

13 J0 13 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento The JDBC object model: the MetaData. The Meta-Data Interfaces Meta data sono dati che riguardano i dati. In particolare, sono I dati che danno informazioni concernenti il DB e i dati ottenibili dal DB. Java fornisce due meta-data interfaces: java.sql.ResultSetMetaData e java.sql.DatabaseMetaData. La ResultSetMetaData interface da modo di ottenere informazioni su un particolare ResultSet. Per esempio, tra altre cose, ResultSetMetaData dà informazioni sul numero di colonne nel result set, il nome di una colonna, e il suo tipo. La DatabaseMetaData interface, daltra parte, fornisce allapplicazione informazioni sul database in generale, come quale livello di supporto ha, il suo nome, versione ecc. La classe DatabaseMetaData e usata ad esempio da strumenti di sviluppo come JBuilder.

14 J0 14 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento Relazioni tra le classi di java.sql Applicazione Prepared Statement Callable Statement Connection getConnection() creates createStatement() executeQuery() Result Set creates getString() Result Set Metadata DB MetaData loads Driver Manager Driver creates Statement creates

15 J0 15 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento Simple Database Access Using the JDBC Interfaces Scrivere una applicazione di Database usando solo chiamate JDBC comporta i seguenti passi: 1.Chiedi al DriverManager una implementazione di Connection. 2.Chiedi alla Connection uno Statement o una sottoclasse Statement per eseguire il tuo SQL. 3.Per le sottoclassi di Statement, lega i parametri da passare alla prepared statement. 4.Esegui lo statement. 5.Per le queries, processa il result set ritornato dalla query. Ripetilo per tutti i result set finche ce ne sono. 6.Per gli altri other statements, leggi il numero di righe toccate. 7.Chiudi lo statement. 8.Processa cosi tutti gli statement che servono e poi chiudi la connessione.

16 J0 16 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento Setting del Control Panel ODBC

17 J0 17 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento Primo esempio package first; import java.lang.*; import java.util.*; import java.sql.*; import sun.jdbc.odbc.*; import java.io.*; public class first { public static void main(String arg[]) { int id; float amount; java.sql.Date dt; String companyName; String result; String item_desc; try { //connect to ODBC database Class.forName( sun.jdbc.odbc.JdbcOdbcDriver"); String url = "jdbc:odbc:cityzoo"; // connect Properties p = new Properties(); p.put("user", ""); p.put("password",""); Connection con = DriverManager.getConnection(url,p); // create Statement object Statement stmt = con.createStatement(); String sqlselect = "Select item_nbr, wholesale_cost, " + " item_desc, company_name + from retail_item,company" + " where wholesale_cost<9 and + " company.company_id=retail_item.company_id" + " order by wholesale_cost"; // run query ResultSet rs = stmt.executeQuery(sqlselect); // process results while(rs.next()) { result = ""; id = rs.getInt(1); amount = rs.getFloat(2); //dt = rs.getDate(2); item_desc = rs.getString(3); companyName = rs.getString(4); result = "#"+result.valueOf(id) + " $"; result+= result.valueOf(amount) + " <"; result+= item_desc+"> "; System.out.println("Values are: " + result); } //close connection con.close(); } catch(Exception e) { System.out.println(e.getMessage()); } try { Thread.sleep(20*1000); } catch (Exception e) {} }

18 J0 18 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento Applet per effettuare interrogazioni-1 import java.applet.*; import java.awt.*; import java.awt.event.*; import java.sql.*; import sun.jdbc.odbc.*; public class AppletQuery extends Applet implements ActionListener { Choice colorChoice; Choice sizeChoice; Button searchButton; TextArea resultsTextArea; ResultSet rs; Statement stmt; Connection con; public void init() { Panel layout_area; Panel search_area; Panel result_area; String stringSelect; // set background to white setBackground(new Color(255,255,255)); // create border layout as default setLayout(new BorderLayout()); layout_area = new Panel(); layout_area.setLayout(new BorderLayout()); // add layout_area to top of background panel add("North",layout_area); // add top label to layout setFont(new Font("Helvetica",Font.BOLD,12)); layout_area.add("North",new Label ("Enter value(s) to search on:")); setFont(new Font("Helvetica",Font.PLAIN,12)); // create gridlayout search panel // add to background layout { search_area = new Panel(); search_area.setLayout(new FlowLayout(1,5,5)); layout_area.add("Center",search_area); // create color Choice object // add to layout with label // create Choice object colorChoice // add colors to Choice object colorChoice = new Choice(); search_area.add(colorChoice); search_area.add(new Label("Color:"));

19 J0 19 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento Applet per effettuare interrogazioni -2 // create size Choice object // add to layout with Label // create Choice object sizeChoice // add sizes to Choice object sizeChoice = new Choice(); search_area.add(sizeChoice); stringSelect = "Select Distinct retail_item.color" + " from retail_item "; colorChoice.addItem(""); rs = processRequest(stringSelect); try { while (rs.next()) { String color=rs.getString(1); System.out.println(color); colorChoice.addItem(color); } } catch (Exception e) {} sizeChoice.addItem(""); stringSelect = "Select Distinct size" + " from retail_item "; rs = processRequest(stringSelect); try { while (rs.next()) { String size=rs.getString(1); System.out.println(size); sizeChoice.addItem(size); } } catch (Exception e) {} search_area.add(new Label("Size:")); search_area.add(new Label(" ")); searchButton = new Button(" Search "); searchButton.addActionListener(this); search_area.add(searchButton); }

20 J0 20 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento Applet per effettuare interrogazioni -3 // create another panel for the result set // make the type of layout GridBagLayout { result_area = new Panel(); // add results label setFont(new Font("Helvetica",Font.BOLD,12)); add("Center", new Label("Results:")); setFont(new Font("Courier",Font.PLAIN,12)); add("South",result_area); GridBagLayout gridbag = new GridBagLayout(); result_area.setLayout(gridbag); GridBagConstraints Constraints = new GridBagConstraints(); Constraints.weightx=1.0; Constraints.weighty=1.0; Constraints.anchor=GridBagConstraints.CENTER; Constraints.fill = GridBagConstraints.BOTH; Constraints.gridwidth = GridBagConstraints.REMAINDER; // create results text area resultsTextArea = new TextArea(15,60); // add with constraints to layout gridbag.setConstraints(resultsTextArea,Constraints); result_area.add(resultsTextArea); resultsTextArea.setEditable(false); }

21 J0 21 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento Applet per effettuare interrogazioni-4 // check to see if event was search button being pressed; // if so // connect to database // create query // send statement // process results // else // disregard // public void actionPerformed(ActionEvent event) { if (event.getSource() == searchButton) { String whereString = buildWhere(); // execute statement String stringSelect = "Select retail_item.item_nbr," + "retail_item.item_desc,retail_item.qty_per_pkg," + "retail_item.color," + "retail_item.size,retail_item.retail_cost " + "from retail_item" + whereString; resultsTextArea.setText("working..."); showResults(processRequest(stringSelect)); }

22 J0 22 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento Applet per effettuare interrogazioni-5 // process_request // // connect to database // build where clause // retrieve data // output results public ResultSet processRequest(String stringSelect) { try { //connect to database Class.forName("sun.jdbc.odbc.JdbcOdbcDriver"); String url = "jdbc:odbc:cityzoo"; // connect con = DriverManager.getConnection(url, "", ""); // create Statement stmt = con.createStatement(); rs = stmt.executeQuery(stringSelect); } catch (Exception e) { // resultsTextArea.setText(e.getMessage()); } return rs; }

23 J0 23 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento Applet per effettuare interrogazioni-6 public void showResults(ResultSet rs) { String tempString = ""; String stringResult = ""; resultsTextArea.setText("Processing Results..."); try { while (rs.next()) { tempString = rs.getString(1) + "\t";// get item number stringResult+=tempString; tempString=rs.getString(2) + "\t";// get description stringResult+=tempString; tempString = rs.getString(3) + "\t";// get qty stringResult+=tempString; tempString = rs.getString(4) + "\t";// get color if (rs.wasNull()) { tempString = "\t\t"; } stringResult+=tempString; tempString= rs.getString(5) + "\t";// get size if (rs.wasNull()) { tempString = "\t\t"; } stringResult+=tempString; // get retail cost tempString="$" + rs.getString(6) + "\n"; stringResult+=tempString; } if (stringResult == "") { stringResult = "No Data Found \n"; } resultsTextArea.setText(stringResult); stmt.close(); rs.close(); } catch (Exception e) { resultsTextArea.setText(e.getMessage()); }

24 J0 24 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento Applet per effettuare interrogazioni-7 if (colorString != null) { whereString = " Where "; whereString = whereString + " retail_item.color = '" + colorString + "'"; } if (sizeString != null) { if (whereString == null) { whereString = " Where "; } else { whereString = whereString + " and "; } whereString = whereString + " retail_item.size = '" + sizeString + "'"; } if (whereString == null) { whereString = ""; } return whereString; } // buildWhere // // check Choice components // if an item is selected and is not //the one at position 0, access the selected item // // if choice is category, access the category code // return generated where clause public String buildWhere() { String colorString = null; String sizeString = null; String whereString = null; int colorInt = colorChoice.getSelectedIndex(); if (colorInt > 0) { colorString = colorChoice.getSelectedItem(); } int sizeInt = sizeChoice.getSelectedIndex(); if (sizeInt > 0) { sizeString = sizeChoice.getSelectedItem(); }

25 J0 25 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento Esercizio Creare nel DB una tabella contenente i campi: ID nome cognome Costruire una pagina Welcome.html che dice Benvenuto, clicca qui per proseguire. Cliccando si invoca una servlet che verifica lesistenza di un cookie con la proprieta ID. Se il cookie esiste, la servlet cerca nel DB nome e cognome e genera una pagina che dice Ciao nome cognome, sei un vecchio cliente. Se invece il cookie non esiste, la servlet restituisce una pagina HTML contenente una Form che chiede Nome e cognome, in risposta alla quale Si genera un ID, si registrano I dati nel DB e si risponde Ciao nome cognome, sei stato registrato come nuovo cliente. Per ragioni di debugging e anche utile scrivere una pagina che invoca una Servlet che cancella il cookie e rimuove il record corrispondente del DB.


Scaricare ppt "J0 1 Marco Ronchetti - Basi di Dati Web e Distribuite – Laurea Specialitica in Informatica – Università di Trento."

Presentazioni simili


Annunci Google