La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GEOMETRIA RELAZIONALE NEI CAD. In un CAD ogni oggetto è creato in sequenza: eseguendo un comando dellutente; leggendo dati da un file. Tutti gli oggetti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GEOMETRIA RELAZIONALE NEI CAD. In un CAD ogni oggetto è creato in sequenza: eseguendo un comando dellutente; leggendo dati da un file. Tutti gli oggetti."— Transcript della presentazione:

1 GEOMETRIA RELAZIONALE NEI CAD

2 In un CAD ogni oggetto è creato in sequenza: eseguendo un comando dellutente; leggendo dati da un file. Tutti gli oggetti sono posizionati, orientati o formati in una voluta relazione con uno o più oggetti già esistenti. Le relazioni tra gli oggetti sono legate alla maniera e allordine in cui tali oggetti sono creati, ma non vengono riconosciute e fatte proprie dal programma.

3 Il progetto ingegneristico raramente è un processo lineare progressivo. Esso è più comunemente uniterazione. Aggiornamento (update). Con lintroduzione della geometria relazionale le relazioni tra i vari oggetti del progetto vengono catturate e mantenute cosicché lintero progetto può essere facilmente aggiornato.

4 Definizione: unentità è un tipo astratto di oggetto geometrico, supportato dal sistema, che richiede una serie specifica di dati per la sua definizione (es: punto, linea, arco, …). Definizione: un oggetto è unentità definita. Un oggetto è possibile solo entro le entità previste. (ad es. un punto di colore giallo posizionato alle coordinate (1,2,-3)).

5 Nella geometria relazionale: Il dato deve essere definito sia come entità geometrica sia come relazioni che legano tali entità progettuali tra di loro. SupportoDipendente

6 Il set completo di relazioni di dipendenza tra gli oggetti in un modello assume la forma logica di un grafico relazionale. La struttura del grafico può essere vantaggiosamente usata dal programma per aggiornare selettivamente solo gli oggetti influenzati direttamente o indirettamente da un cambiamento. Alcuni elementari oggetti possono essere definiti in modo assoluto senza alcuna forma di dipendenza da altri oggetti (es: absolute point).

7 Definizione: un modello logico è un qualsiasi insieme valido di oggetti in cui tutte le dipendenze richieste sono soddisfatte senza dipendenze cicliche. Definizione: un modello assoluto è la rappresentazione geometrica computata a partire da un modello logico, in cui tutti gli oggetti sono posizionati e definiti tramite le loro coordinate assolute. In geometria relazionale il calcolo di modelli assoluti a partire da modelli logici è il compito computazionale primario.

8 Modello logico: è un file di testo (model file). Ogni linea crea un oggetto. Ogni linea include il tipo di entità, il nome delloggetto, vari attributi delloggetto quali colore, visibilità e ogni altro dato richiesto per attualizzare loggetto, presentati in un ordine predefinito specifico per quellentità: AbsPoint nome colore vis x y z Line nome colore vis ndt relabel punto1 punto2

9 ESEMPIO BeginModel; AbsPoint Al ; AbsPoint A ; Line line-A * Al A2; AbsPoint B ; Line line-B * A2 B2; AbsBead bead-B 12 1 line-B 0.7; EndModel.

10 Se lutente sposta ad esempio il punto A2, tutti gli oggetti supportati da A2 vengono automaticamente aggiornati perché vengono mantenute le relazioni di dipendenza degli oggetti rappresentati.


Scaricare ppt "GEOMETRIA RELAZIONALE NEI CAD. In un CAD ogni oggetto è creato in sequenza: eseguendo un comando dellutente; leggendo dati da un file. Tutti gli oggetti."

Presentazioni simili


Annunci Google