La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Linguaggi specialistici e turismo Dott.ssa Giovanna Nigro Università di Bari.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Linguaggi specialistici e turismo Dott.ssa Giovanna Nigro Università di Bari."— Transcript della presentazione:

1 Linguaggi specialistici e turismo Dott.ssa Giovanna Nigro Università di Bari

2 Definizione delloggetto di studio Il linguaggio del turismo è linguaggio specialistico?

3 Standard Language of LSP language tourism Maurizio Gotti Grahaman Dann

4 Standard Language of LSP language tourism Aspetti lessicali As. morfosintattici As. testuali

5 Quando iniziano a svilupparsi i linguaggi specialistici? Firth ( ) Restricted languages LSP / ESP

6 Questione centrale agli studi sui linguaggi specialistici è la demarcazione tra lingua comune e linguaggi specialistici Tutti linguaggi specialistici si sviluppano dalla base della lingua comune

7 Hoffmann Common language sublanguages

8 I linguaggi specialistici sono ristretti ad una limitata sfera comunicativa e circoscritti ad uno specifico dominio Le varietà specialistiche hanno come referente un dominio ben delimitato e specializzato e si sviluppano per permettere non solo la descrizione di tale dominio ma anche la comunicazione nellambito professionale afferente

9 La lingua specialistica ha un rapporto univoco e privilegiato con il dominio che rappresenta Beaugrande: detecting an exact point in communicative trends where language passes from general purpose over to special purpose is likely to be extremely difficult. Usually, the special purpose language becomes fully recognizable only when the domain has been established BEUAGRANDE, Communication and Freedom of Access to Knowledge as an agenda for the Special Purpose Language Movement, in THURMER UTA (Ed) English for Specific Purposes, Uta Thurmer, Leipzig 1998, p. 30.

10 Nel campo emergente del linguaggio del turismo, stabilire con precisione larea extralinguistica di riferimento, ovvero stabilirne il dominio specialistico, richiede una particolare attenzione in quanto la componente tematica (del turismo) proviene dalla combinazione di diversi aspetti tecnici e disciplinari.

11 M. Vittoria Calvi identifica un ventaglio di settori disciplinari che contribuiscono a formare la componente tematica del turismo: Geografia (descrizione del territorio, valoriz. delle risorse ambientali e artistiche etc.); Economia (commercializ. del prodotto turistico, strategie di mercato, etc.); Sociologia (definizione delle motivazioni e dei tipi di turismo); Psicologia (percezione dellambiente da parte del turista). E ALTRI, storia, archeologia, architettura… M.V. Calvi, Il linguaggio spagnolo del turismo, Baroni Editore, Viareggio 2005

12 Aspetti lessicali I tecnicismi nel linguaggio turistico provengono dalle diverse aree disciplinari, sono mutuati da altri settori ma non sono tecnicismi propri del turismo.

13 - […] a beautifully balanced painting in which the poses of Gabriel and Mary carefully mirror one another, while the hand of God releasing the dove of the Holy Spirit provides the vanishing point (Rough Guide, 2003:43). - The most eye-catching canvas in room 2 is the anamorphic portrait of the same, syphilitic Edward VI, […] (Rough Guide, 2003:51). - Next door is the Queens Robing chamber, which boasts a superb coffered ceiling and lacklustre Arthurian frescoes (Rough Guide, 2003:69). - The Henry VII Chapel, in the easternmost part of the abbey, is an outstanding example of late-perpendicular architecture, with spectacular circular vaulting on the ceiling. The wooden choir stalls are carved with exotic creatures and adorned with colourful heraldic flags […] (Lonely Planet, 2004:126).

14 Uso di keywords specifiche e mirate il cui obiettivo è quello di attrarre e promuovere Away, adventure, dream, imagination, pleasure, escape

15 Tecnica del languaging – uso di parole staniere vere o inventate per indurre un senso di inferiorità nel turista che si lascia influenzare e guidare dal messaggio If you are lucky, you may also see the world famous Sri Sri Radha Londonisvara (The Lonodn Discount Guide – leaflet).

16 Formazione di nuove parole Rideterminazione semantica: package, package tour, air traffic congestion/jam Sigle e acronimi: B&B (bed and breakfast), DLR (Docklands Light Railway), LfL (London for Transport), LTB (London Tourist Board) Nuovi composti lessicali: : Half-board; full-board; hotel chain; holiday farmhouse; theme park; game reserve; one way ticket; combined ticket.

17 Aspetti morfosintattici La specificità del linguaggio turistico non sta tanto nelle singole unità lessicali quanto nelle context-specific relations that exist between items of vocabulary (Knowles, 1989:61)

18 Uso di superlativi Britains oldest Catholic church […] (Time Out, 2003:101) Among the most striking armour displayed […] (Rough Guide, 2003:217) For old Westminster is London at its grandest (The Original London Walks – brochure) Some of the towers most famous prisoners were held around Tower Green (The Tower of London – brochure)

19 Tempi verbali usati Presente semplice – il tempo della vacanza appare fermo ed eterno - Standing alone in the vast empty tract of the Salisbury plains and with origins dating back nearly 5,000 years, Stonehenge remains a place of wonder and mystery. (Bath, Windsor & Stonehenge – brochure). - The past is cast in stone and we take it all in: ancient Westminster Hall, the House of Parliament, the Jewel Tower, and Westminster Abbey. And to see it with a great guide is to have that past suddenly rise to the surface…like seeing a photographic print come up in a darkroom. (The Original London Walks – brochure)

20 Imperativo: invita il turista a partecipare a ciò che si offre Gain a fascinating insight into the role of the Crown Jewels in royal pageantry with our introductory films, which include rare colour footage of HM Queen Elizabeth IIs coronation. Once inside the Treasury, marvel at the Imperial State Crown worn at the Opening of Parliament and be dazzled by the worlds largest, top quality cut diamond, Cullinan I, set in the Sovereigns Sceptre. (The Tower of London – brochure)

21 Imperativo usato per dare istruzioni Start with your back to the entrance of Hampstead Heath train station. Turn right up South Road, with the heath looming before you on the right. (Time Out, 2003:148)

22 Tecnica dellego targetting: attraverso luso di we e you il turista percepisce il messaggio come se fosse indirizzato esclusivamente a lui Weve also created a brief directory to help you find some of the areas non-shoe & clothing offerings such as lingerie, whiskey, tea and books. Dont miss our visit to Mon Plaisir where we enjoyed Londons best French cuisine in a wonderfully charming Gallic ambience, while our article on Traditional pubs will encourage you to join in Britains longstanding favourite pastime. (Covent Garden Guide, July 2005:1).

23 Aspetti testuali Testi specialistici riservati agli esperti: saggi e articoli di economia, marketing e sociologia del turismo Testi diretti al pubblico: leaflet, brochure, manifesto turistico, travelogues, guide turistiche

24 Leaflet si presenta come un foglio singolo o sottoforma di pieghevole. Sebbene siano presenti contenuti descrittivi e informativi, è lintento propagandistico e persuasivo a prevalere. Considerato lo spazio limitato del leaflet è necessario selezionare e circoscrivere il messaggio in termini chiari, semplici e precisi. La componente estetica assume un particolare rilievo in quanto questo tipo di documento deve essere visto come la realizzazione di un sogno

25 Brochure Ha due funzioni principali: to provide practical information which visitors may use in their trip decision making and planning processes, and/or to establish an image of the destination as a viable alternative when planning future trips. (Fesenmaier in Jafari, 2000:893).

26 Manifesto Si riconoscono tre atteggiamenti principali tra gli autori di manifesti: primo, cercano di produrre lavori sintetici e armonici, secondo, puntano sulla creatività e lelemento shocking ed infine, cercano di stimolare il dialogo tra fonte e destinatario attraverso interrogativi e domande retoriche (Cogno, DellAra, 2001: ). Sono accompagnati da slogan

27 Travelogues sono le sezioni di turismo in quotidiani e riviste che vedono lalternarsi di annunci pubblicitari e discorsi descrittivi. Sono resoconti di viaggio in cui il singolo turista parla della sua vacanza sottolineandone esperienze sia positive che negative e dando consigli ed informazioni ad un potenziale futuro turista.

28 Guide Turistiche Time Out, Lonely Planet, Rough Guide, Insight Compact Guide, Mondadori, De Agostini.


Scaricare ppt "Linguaggi specialistici e turismo Dott.ssa Giovanna Nigro Università di Bari."

Presentazioni simili


Annunci Google