La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A cura prof. Giovanni Raho Per gli studenti di Scienze psicologiche 01/05/2011 1 ©2010-2011 prof. Giovanni raho.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A cura prof. Giovanni Raho Per gli studenti di Scienze psicologiche 01/05/2011 1 ©2010-2011 prof. Giovanni raho."— Transcript della presentazione:

1 A cura prof. Giovanni Raho Per gli studenti di Scienze psicologiche 01/05/ © prof. Giovanni raho

2 Insieme delle attività da svolgere per raggiugere un obiettivo. 01/05/ prof. Giovanni raho 2 Consultare guida Prenotare albergo Organizzare viaggio andata Ritorno Organizzare soggiorno a Roma

3 Per svolgere alcune attività occorrono risorse 01/05/ prof. Giovanni raho 3 Consultare guida Prenotare albergo Organizzare viaggio andata Ritorno Organizzare soggiorno a Roma

4 Per sviluppare alcune attività cè bisogno di risorse. Che possono avere un orario 01/05/ prof. Giovanni raho 4

5 Possono essere disponibili sempre (fino a che non le consumo) 01/05/ prof. Giovanni raho 5

6 Valutare i tempi di esecuzione di ciascuna attività atte a raggiungere un obiettivo. Analizzare le attività stabilendo una sequenza temporale tra di loro. Individuare gli strumenti utili per svolgere ciascuna attività siano essi strumentali o materiali. Controllare lo sviluppo del progeto 01/05/ prof. Giovanni raho 6

7 01/05/ prof. Giovanni raho 7

8 Lunità di tempo dipende dal progetto e dalla possibilità di precisarlo. Anno Mese Settimana - predefinito Giorno Ore 01/05/ prof. Giovanni raho 8

9 Composizione usuale (Calendario standard) 5 giorni lavorativi dal lunedì al venerdì 2 giorni festivi: sabato e domenica Il calendario standard è comune a tutto il progetto. 01/05/ prof. Giovanni raho 9

10 CALENDARIO DEL PROGETTO CALENDARIO PERSONALE Lu-ve giornata lavorativa sa- do giornata festiva Oltre sabato e domenica sono festivi lunedì e mercoledì. 01/05/ prof. Giovanni raho 10

11 Definire le attività e la loro durata. Il programma presenta automaticamente il diagramma di Gantt 01/05/ prof. Giovanni raho 11

12 Simile a quello di Excel 01/05/ prof. Giovanni raho 12

13 Salva con nome al solito permette la scelta el nome da dare al documento /05/ prof. Giovanni raho 13

14 Dobbiamo inserire la data di inizio della 1^ attività MA NON La data di fine, che viene fissata dalla durata. 01/05/ prof. Giovanni raho 14

15 Attività successive alla prima Inizieranno secondo il collegamento temporale con le attività che precedono. Procedura « Informazioni sullattività Predecessori» 01/05/ prof. Giovanni raho 15

16 Per fissare linizio è stato inserita una data. Il programma mostra la miniatura di un calendario 01/05/ prof. Giovanni raho 16

17 Lattività considerata inizia Alla fine dellattività precedente. Contemporaneamente allattività precedente. La fine dellattività seguente coincide con linizio della precedente Due attività finiscono contemporaneamente 01/05/ prof. Giovanni raho 17

18 Fine comune la seconda 4 giorni ritardo Contemporaneamente allattività precedente con 3 giorni di anticipo. Ossia ritardo negativo Dopo n giorni dallinizio dellattività precedente. 01/05/ prof. Giovanni raho 18 6 giorni ritardo + 2festivi

19 01/05/ prof. Giovanni raho 19

20 Con le attività avanzate è possibile stabilire il tipo di vincolo 01/05/ prof. Giovanni raho 20

21 Nessun vincoloIl più presto possibile Il più tardi possibile Vincolo relativoFinire non oltre il … Finire non prima del … Iniziare non oltre il … Iniziare non prima del … Vincolo assolutoDeve iniziare il … Deve finire il … 01/05/ prof. Giovanni raho 21

22 Finirà trascorso la durata fissata. La durata potrà cambiare per Festività Eventi imprevisti Disponibilità delle risorse «lavoro» 01/05/ prof. Giovanni raho 22

23 Con modifica orario di lavoro si possono fissare i giorni lavorativi delle risorse lavoro. 01/05/ prof. Giovanni raho 23 Il docente non lavora di lunedì

24 Oltre alle Attività Tempo Devono essere considerate Risorse Materiali Disponibili fino al loro esaurimento Strumentali (dette lavoro) possono avere un calendario diverso da quello standard Costi Devono essere calcolati su base quantitativa per le risorse materiali e su base di tempo impiegato per le risorse strumentali (è possibile inserire orario normale e straodinario) 01/05/ prof. Giovanni raho 24

25 Le risorse devono essere definite nel tipo Secondo il tipo il loro costo è diversamente attribuito 01/05/ prof. Giovanni raho 25

26 Le risorse «lavoro» possono avere un orario diverso da quello del calendario standard. Oltre a sabato e domenica il soggetto non lavora lunedì e mercoledì Ciò comporta variazioni nella durata del progetto. 01/05/ prof. Giovanni raho 26

27 Si era fissato lesame un giorno dopo la fine del ripasso. I due giorni festivi (sabato e domenica) e lassenza del docente il lunedì ha portato lesame al 17 maggio. 01/05/ prof. Giovanni raho 27 Calendario docente Progetto esame

28 01/05/ prof. Giovanni raho 28


Scaricare ppt "A cura prof. Giovanni Raho Per gli studenti di Scienze psicologiche 01/05/2011 1 ©2010-2011 prof. Giovanni raho."

Presentazioni simili


Annunci Google