La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Definizioni e misure Elaborazioni statistiche sulla povertà estrema La Povertà Corso di economia internazionale anno accademico 2004-2005.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Definizioni e misure Elaborazioni statistiche sulla povertà estrema La Povertà Corso di economia internazionale anno accademico 2004-2005."— Transcript della presentazione:

1 Definizioni e misure Elaborazioni statistiche sulla povertà estrema La Povertà Corso di economia internazionale anno accademico

2 Povertà assoluta: distanza dei redditi o dei consumi da un valore prefissato, ritenuto il minimo indispensabile per la sopravvivenza fisica. Si tratta di un concetto oggettivo ma in buona misura arbitrario. Indice di povertà assoluta (a livello macroeconomico): P indigente P totale Dove: - P indigente = popolazione per la quale R < K - R reddito personale o famigliare (corretto per la parità dei poteri dacquisto); - K paniere di beni o reddito che definisce i consumi minimi accettabili

3 Indice di povertà relativa: distanza dei redditi o dei consumi da un valore medio riferito a una determinata popolazione in un determinato anno P indigente P totale P indigente = pop. con R < (hR m ) dove 0

4 I due indici precedenti sono indici di diffusione (headcount indexes) e descrivono la frequenza relativa dei poveri. Lindice di diffusione della Povertà assoluta può variare da 0 a 100 Lindice di intensità (poverty gap ratio) è invece in Grado di informare circa la gravità della povertà

5

6

7

8

9

10


Scaricare ppt "Definizioni e misure Elaborazioni statistiche sulla povertà estrema La Povertà Corso di economia internazionale anno accademico 2004-2005."

Presentazioni simili


Annunci Google