La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GRUPPO COPYRIGHT Angelo Acerenza Adriana Bellofiore Luca Bertozzi Andrea Brunotti Chiara Capezzuoli Elisabetta Fusaro Valeria Lombardi Maura Iori Valeria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GRUPPO COPYRIGHT Angelo Acerenza Adriana Bellofiore Luca Bertozzi Andrea Brunotti Chiara Capezzuoli Elisabetta Fusaro Valeria Lombardi Maura Iori Valeria."— Transcript della presentazione:

1 GRUPPO COPYRIGHT Angelo Acerenza Adriana Bellofiore Luca Bertozzi Andrea Brunotti Chiara Capezzuoli Elisabetta Fusaro Valeria Lombardi Maura Iori Valeria Pinasco Carmela Silletti Massimiliano Todeschi

2 Diritto dautore Il Diritto dautore è un diritto privato dominato dal principio di libertà contrattuale, che permette alle parti la libertà di negoziare le condizioni per lutilizzo delle opere protette. Nel Diritto dautore una parte ha un diritto esclusivo (monopolio) e unaltra parte vuole avere accesso allopera per compiere la sua missione.

3 Copyright e licenze In ambito cartaceo, il bibliotecario compra i libri su cui i suoi lettori hanno un accesso potenzialmente illimitato. Una volta comprato, il libro è per sempre della biblioteca. In ambito digitale il bibliotecario, in molti casi, deve comprare laccesso alla copia elettronica per un periodo di tempo limitato e per un uso limitato. In genere laccesso è comprato tramite una licenza.

4 La licenza La licenza sta diventando il metodo preferito dai detentori del diritto dautore per permettere agli utenti di usufruire delle risorse elettroniche. Le licenze sono in genere regolate dalla legge sui contratti. Il modo di accesso e di uso consentito dipende essenzialmente dalle modalità e dalle condizioni negoziate nella licenza per quel prodotto specifico.

5 La tecnologia per la gestione dei diritti in ambito digitale Le biblioteche spesso subiscono passivamente le modalità definite dai contratti proposti dai produttori. Di conseguenza, per le biblioteche si rende necessario adottare strategie adeguate per aumentare la loro forza contrattuale. A questo fine è cruciale il nesso tecnologia-diritto, per gestire il quale è sorto un settore di indagine e ricerca indicato con la sigla DRM (Digital Rights Management), il cui significato letterale è gestione dei diritti digitali.

6 DRM (Digital Rights Management) Il DRM punta a proteggere il contenuto di una pubblicazione da possibili violazioni del copyright. Ma il DRM può fare di più che impedire alcune attività: è necessario che in futuro possa consentire nuovi usi di contenuti già esistenti.

7 Creative Commons Offre un insieme flessibile di protezioni e libertà per autori e artisti. Prende come punto di partenza il diritto dautore tradizionale (tutti i diritti riservati), ma ha creato un diritto dautore su base volontaria, fondato sul principio alcuni diritti riservati. Un sistema di questo tipo rende però inevitabile laumento delle possibilità di plagio, specialmente in ambienti Open Access.

8 Il progetto Google Print Problemi con il copyright Google Book

9 Conclusioni Il principio first sale è stata per secoli la regola generale di negoziazione delle opere dellingegno, e il prestito interbibliotecario è concesso attraverso il sistema fair use. Gli e-book sono invece concessi con licenze e il fair use non è incluso in questo dominio di vendita.

10 Conclusioni Dati incoraggianti sullandamento delle vendite di e-book negli Stati Uniti arrivano dalle ultime statistiche dell Open Ebook Forum. Per ora gli e-book sono prodotti chiusi, ma quelli esistenti rappresentano già un buon passo in avanti per levoluzione del digitale.

11 Riferimenti bibliografici Bardi, L. (1999), Diritti e tecnologie nellera digitale, Biblioteche oggi, maggio, pp ECUP, European Copyright User Platorm, Paesi Bassi, 9 novembre Negoziare in ambito digitale: come evitare le trappole giuridiche? Neylon, E. (2001), First steps in an information commerce economy: digital rights management in the emerging e-book environement. Pack, T. (2001), Digital rights management: can technology provide long-term solutions?, Econtent, May, pp Siiginidi, S.R. (2005), Electronic books: their integration into library and information centers, The Electronic Library, Volume 23, Number 1, pp , Emerald Group Publishing Limited. Aumentano ancora le vendite di e-book, da Evolutionbook.com. lo&data= &numero=02

12 Riferimenti bibliografici Lombardi, T. (2005), Google Print di nuovo nei guai, in Punto Informatico, Anno X, n° 2408, venerdì 21 ottobre 2005, informatico.itwww.punto- informatico.it Leggere on line un milione di libri, in Punto informatico, Anno IX n di mercoledì 15 dicembre 2004, Pike, G. (2005), Google Print and fair use doctrin, Information Today, , November 1, vol. 22, issue 10 Database: Business Source Elite


Scaricare ppt "GRUPPO COPYRIGHT Angelo Acerenza Adriana Bellofiore Luca Bertozzi Andrea Brunotti Chiara Capezzuoli Elisabetta Fusaro Valeria Lombardi Maura Iori Valeria."

Presentazioni simili


Annunci Google