La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNIVERSITÀ DI FERRARA FACOLTÀ DI INGEGNERIA Studio preliminare per la realizzazione di un DataBase sui dati Geodetici e Topografici nella provincia di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNIVERSITÀ DI FERRARA FACOLTÀ DI INGEGNERIA Studio preliminare per la realizzazione di un DataBase sui dati Geodetici e Topografici nella provincia di."— Transcript della presentazione:

1 UNIVERSITÀ DI FERRARA FACOLTÀ DI INGEGNERIA Studio preliminare per la realizzazione di un DataBase sui dati Geodetici e Topografici nella provincia di Ferrara ENDIF - ENgineering Department In Ferrara Alberto Pellegrinelli Il GIS per un miglior uso del territorio Ferrara, 15 novembre 2006

2 ENDIF - ENgineering Department In Ferrara Alberto Pellegrinelli Dati Geodetici e Topografici Dati Geodetici e Topografici: sono un insieme di dati (sostanzialmente puntuali) che materializzano sul territorio un sistema di riferimento planimetrico e/o altimetrico punti di coordinate note tridimensionali in diversi Datum (latitudine φ, longitudine ω, quota ellissoidica h, o coordinate cartesiane tridimensionali X, Y, Z); punti di quota nota (capisaldi) sul livello medio mare Genova 1942 (datum altimetrico nazionale); punti di coordinate note in un determinato sistema cartografico (Nord N, Est E) I dati geodetici sono fondamentali per qualunque problema di rilevamento topografico che necessiti di uninquadramento in una rete preesistente Fondamentali quindi per gli Enti, per le Aziende di Servizi e per i professionisti del settore

3 ENDIF - ENgineering Department In Ferrara Alberto Pellegrinelli I dati Geodetici nella Provincia di Ferrara Rete GPS IGM95 con raffittimento a 7 Km; Capisaldi di livellazione della rete geodetica nazionale IGM; Capisaldi di livellazione della Rete ARPA Emilia-Romagna per il controllo della subsidenza regionale; Capisaldi di livellazione delle reti dei Consorzi di Bonifica: I° Circondario Polesine di Ferrara; II° Circondario Polesine di San Giorgio; Valli di Vecchio Reno. Punti Fiduciali del Catasto; N.B. non sono stati inseriti: i vertici delle Rete Trigonometrica Nazionale IGM (a parte quei vertici già compresi nelle reti IGM95 e PF del catasto); Reti minori (Rete GPS – Sacca di Goro, Caposaldi ex Magistrato del Po, ecc.) Dati attualmente inseriti nella bozza di database:

4 ENDIF - ENgineering Department In Ferrara Alberto Pellegrinelli Esempio: rete GPS IGM95 IGM95 Raffittimento a 7Km 80 vertici (15 IGM95, 65 raffittimento) Coordinate in diversi Datum ed in diversi Sistemi Cartografici Parametri di precisione [m]

5 ENDIF - ENgineering Department In Ferrara Alberto Pellegrinelli Esempio: livellazione IGM Linee di alta precisione ripetute in diversi anni, ultimo aggiornamento 1990; proprietà Istituto Geografico Militare Italiano Anno del Rilievo

6 Rete di livellazione di alta precisione; riferita a caposaldi IGM sullAppennino bolognese; rilievo eseguito nel 1999 e solo in parte ripetuto nel 2005 ENDIF - ENgineering Department In Ferrara Alberto Pellegrinelli Esempio: capisaldi livellazione ARPA ARPA 1999 ARPA 1999 e 2005

7 ENDIF - ENgineering Department In Ferrara Alberto Pellegrinelli Esempio: livellazione Consorzio II° Circondario Rete di livellazione geometrica di precisione, eseguita nel 2005, caposaldo di riferimento Nod 28 IGM – Caserma Carabinieri di Portomaggiore riquotato dallARPA nel 2005; 171 capisaldi linee Consorzio 2005 linee ARPA 2005 Chiusura poligoni con linee ARPA 2005

8 ENDIF - ENgineering Department In Ferrara Alberto Pellegrinelli Esempio: livellazione Consorzio I° Circondario Rete di livellazione geometrica di alta precisione, in corso di realizzazione (situazione al 09/11/2006); caposaldo di riferimento Nod 27 IGM – Castello Estense riquotato dallARPA nel 2005; attualmente 207 capisaldi; verrà completata nel corso del 2007 con circa altri 200 capisaldi

9 ENDIF - ENgineering Department In Ferrara Alberto Pellegrinelli Esempio: livellazione Consorzio Valli Vecchio Reno Rete di livellazione geometrica di precisione, realizzata nel 1988, capisaldi di riferimento IGM quotati negli anni 1970/73; densità elevata: 568 capisaldi.

10 ENDIF - ENgineering Department In Ferrara Alberto Pellegrinelli C apisaldi + vertici GPS nella provincia di Ferrara

11 ENDIF - ENgineering Department In Ferrara Alberto Pellegrinelli Esempio: Punti Fiduciali del Catasto Punti Fiduciali: scaricati dal sito dellAgenzia del Territorio – TAF (Tabella Attuale dei punti Fiduciali) aggiornata al 04/09/2006; punti

12 ENDIF - ENgineering Department In Ferrara Alberto Pellegrinelli Dati geodetici sulla CTR 1:5000

13 ENDIF - ENgineering Department In Ferrara Alberto Pellegrinelli Dati Geodetici sulle ortofoto satellitari QuickBird 2003

14 ENDIF - ENgineering Department In Ferrara Alberto Pellegrinelli Conclusioni La quantità e la qualità dei dati Geodetici e Topografici presenti sul territorio della provincia di Ferrara è di notevole importanza; La creazione e la condivisione del DataBase proposto consentirebbe una rapida consultazione dei dati di interesse da parte di Enti, Aziende, Professionisti; I dati andranno completati con fondamentali Metadati seguendo standard condivisi e riconosciuti (descrizione, data produzione, precisione, ultimo aggiornamento, responsabile, sistemi di riferimento e di coordinate, ecc.); È necessario individuare una struttura di riferimento per laggiornamento dei dati; Naturalmente, è necessario richiedere le indispensabili autorizzazioni da parte degli Enti proprietari Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "UNIVERSITÀ DI FERRARA FACOLTÀ DI INGEGNERIA Studio preliminare per la realizzazione di un DataBase sui dati Geodetici e Topografici nella provincia di."

Presentazioni simili


Annunci Google