La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lavori di potenziamento del Sistema Autostradale e Tangenziale di Bologna: Apertura della 3 a corsia dinamica 16 Gennaio 2008.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lavori di potenziamento del Sistema Autostradale e Tangenziale di Bologna: Apertura della 3 a corsia dinamica 16 Gennaio 2008."— Transcript della presentazione:

1 Lavori di potenziamento del Sistema Autostradale e Tangenziale di Bologna: Apertura della 3 a corsia dinamica 16 Gennaio 2008

2 INVESTIMENTI IN GRANDI OPERE DI ASPI 2

3 Tratta Stima /Mln Stima /Mln km 97,5 64,7 31,6 - 13,7 - 4,1 19,4 28,7 - TOTALE PIANO 1997 di cui LAVORI ULTIMATI A1 - Modena-Bologna Tang. di Modena e Racc. S.Cesario A14 - Tangenziale di Bologna Nuova Bazzanese e Sv.Crespellano A1 - Casalecchio-Sasso Marconi A1 - Sasso Marconi-La Quercia A1 - La Quercia – Poggiolino Interventi Territorio Variante di Valico A14 – Dir. Barriera di Ravenna A1 – Nuovo Sv. di Caprara di Campegine Status ,0 - TOTALE IV ATTO AGGIUNTIVO 2002 A14 – Rimini Nord – Cattolica A14 – Nuovo Sv. di Rubicone 171,7 99,5 33,7 34,5 4,0 TOTALE CONVENZIONE 2007 A1 - Modena N. - Piacenza Sud A13 - Ferrara – Bologna A14 - Dir. Ravenna – Bo. S. Laz. Nodo stradale di Casalecchio ,2 Investimenti in Grandi Opere di ASPI nella regione Emilia Romagna Stime aggiornate in sede di schema di Convenzione Unica (ottobre 2007) Iter bloccatoIntervento in esecuzione Intervento concluso TOTALE Ai 6,2 /Mld si aggiunge parte dei 2,0 /Mld di altre opere da identificare con il Ministero Infrastrutture. Opere inserite nel Piano 1997 Opere inserite nel IV Atto Aggiuntivo 2002 Opere inserite nella Convenzione 2007 Rete ASPI non soggetta a interventi di potenziamento Altre concessionarie non del Gruppo

4 4 Sistema Autostradale e Tangenziale di Bologna

5 5 Sistema Autostradale e Tangenziale di Bologna: Planimetria generale

6 6 Proiezione Video

7 7 Alcune Considerazioni sulliter dellopera Fin dalla seconda metà degli anni 80 ha avuto inizio il piano di ampliamento da 2 a 3 corsie della A14 da Bologna a Rimini, nel quale era previsto anche lampliamento a 3 corsie della A14 nel tratto urbano di Bologna e lampliamento a 3 corsie della Tangenziale di Bologna. Nel corso del 1988 le opere del 1° lotto sono state consegnate allappaltatore per poi essere sospese a seguito dellopposizione degli Enti Locali. Nel 1997 lintervento di ampliamento a 3 corsie della sola A14, nel tratto urbano di Bologna, è stato inserito nella Convenzione con lANAS (non è stato compreso lampliamento alla terza corsia della Tangenziale di Bologna). Nel 1998/1999 è stato elaborato il nuovo progetto definitivo e lo studio di impatto ambientale, avviando liter di Valutazione di Impatto Ambientale conclusosi il 4 ottobre In data 8 febbraio 2002 è stata firmata la Convenzione di attuazione dellaccordo con tutti gli Enti interessati, che ha definito le opere compensative e di miglioramento della viabilità esterna a carico di ASPI, indicando lentità e le modalità di contributo dei vari Enti. In data 8 agosto 2002 è stato siglato un accordo tra Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Regione Emilia-Romagna e Provincia di Bologna per la realizzazione di una nuova infrastruttura a nord di Bologna: Passante Nord di Bologna, che ha escluso la realizzazione della terza corsia prevista nel progetto di Autostrade. Nel settembre 2002 ASPI ha chiesto un rinvio a gennaio 2003 della chiusura della Conferenza dei Servizi per poter predisporre una soluzione alternativa al progetto originario. Il 22 settembre 2003 si è concluso liter della Conferenza dei Servizi con lapprovazione della terza corsia dinamica in sede. Il progetto esecutivo è stato inviato allANAS il 21 maggio 2004 ed approvato il 25 ottobre 2004.

8 8 Lavori di potenziamento del Sistema Autostradale e Tangenziale di Bologna Apertura della 3 a corsia dinamica I lavori di potenziamento del Sistema Autostradale e Tangenziale di Bologna sono stati consegnati allImpresa Pavimental in data 2 febbraio Il Progetto, per un investimento di 203 /mln (comprensivo di Opere Compensative), ha riguardato la realizzazione della 3 a corsia dinamica nel tratto urbano della A14 e la riqualificazione della Tangenziale di Bologna e dei suoi Svincoli sulla viabilità esterna. Il 6 dicembre 2006 è stato aperto al traffico il nuovo Svincolo-Stazione di Bologna Fiera con 4 mesi di anticipo rispetto ai tempi previsti. Il completamento dellopera è avvenuto con 6 mesi di anticipo, rispetto ai tempi contrattuali, il 31 dicembre Il raggiungimento di questo risultato è stato possibile grazie alla professionalità della SPEA ed alla possibilità di avvalersi dellorganizzazione, delle competenze e delle capacità dellimpresa del gruppo PAVIMENTAL, chiamata ad operare in un contesto di particolare difficoltà e complessità.


Scaricare ppt "Lavori di potenziamento del Sistema Autostradale e Tangenziale di Bologna: Apertura della 3 a corsia dinamica 16 Gennaio 2008."

Presentazioni simili


Annunci Google