La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TRASFERIMENTI DI RAMI DAZIENDA Presentazione alle OO.SS.LL. Incontro del 23 gennaio 2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TRASFERIMENTI DI RAMI DAZIENDA Presentazione alle OO.SS.LL. Incontro del 23 gennaio 2009."— Transcript della presentazione:

1 TRASFERIMENTI DI RAMI DAZIENDA Presentazione alle OO.SS.LL. Incontro del 23 gennaio 2009

2 Piano dimpresa Intesa Sanpaolo 2007/2009: linee guida In coerenza con le linee guida contenute nel Piano dImpresa del Gruppo Intesa Sanpaolo e conformemente a quanto previsto dalla missione della Divisione Banca dei Territori, gli organi competenti hanno deliberato i conferimenti dei punti operativi da Intesa Sanpaolo a Cassa di Risparmio in Bologna e a Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna. Le operazioni societarie consentiranno di acquisire la titolarità giuridica delle filiali già poste dalla Capogruppo sotto il coordinamento commerciale dellex Area Emilia ed ex Area Romagna rafforzando il presidio delle relazioni commerciali nei confronti della clientela.

3 Piano dimpresa Intesa Sanpaolo 2007/2009: linee guida Le operazioni consentiranno a Carisbo e a Cariromagna di valorizzare ulteriormente il modello della Banca dei Territori, esaltando il legame, anche storico, delle Banche con il territorio tradizionale di insediamento. I trasferimenti delle filiali e dei punti operativi permetteranno il miglioramento della qualità del rapporto con la clientela, in particolare con quella condivisa, attraverso lomogeneizzazione del livello delle proposte commerciali ed il completamento dellunificazione dei processi decisionali, ad oggi realizzati organizzativamente attraverso il coordinamento commerciale.

4 TRASFERIMENTI di RAMI DAZIENDA Prosecuzione del rapporto di lavoro con le Aziende cessionarie senza soluzione di continuità, al perfezionarsi delle operazioni societarie. Mantenimento di: -livello retributivo fruito; -inquadramento (categoria, livello) ; -anzianità di servizio Art codice civile Per i rapporti di lavoro trovano applicazione le salvaguardie previste dalle disposizioni di legge e di contratto Inserimento nel rispetto delle professionalità acquisite e valorizzazione dei contributi operativi e di conoscenza dei singoli

5 PUNTI OPERATIVI INTERESSATI 39 TOTALE RISORSE INTERESSATE 401 PUNTI OPERATIVI INTERESSATI 39 TOTALE RISORSE INTERESSATE 401 TRASFERIMENTI RAMI DAZIENDA PUNTI OPERATIVI INTERESSATI 14 TOTALE RISORSE INTERESSATE 121 PUNTI OPERATIVI INTERESSATI 14 TOTALE RISORSE INTERESSATE 121 Avviata la procedura in data 22 dicembre 2008 per il conferimento di rami dazienda, ai sensi delle vigenti disposizioni di Legge (art. 47 L. n. 428 del 1990) e di contratto (art. 19 – CCNL 8 dicembre 2008), di seguito specificati:

6 TRASFERIMENTI RAMI DAZIENDA Provincia di Bologna - n. 11 punti operativi - n. 122 risorse Provincia di Ferrara - n. 4 punti operativi - n. 33 risorse Provincia di Modena - n. 8 punti operativi – n. 72 risorse Provincia di Parma - n. 7 punti operativi – n. 66 risorse Provincia di Piacenza - n. 6 punti operativi – n. 65 risorse Provincia di Reggio Emilia - n. 3 punti operativi – n. 43 risorse (organici riferiti al 30 novembre 2008) Provincia di Bologna - n. 11 punti operativi - n. 122 risorse Provincia di Ferrara - n. 4 punti operativi - n. 33 risorse Provincia di Modena - n. 8 punti operativi – n. 72 risorse Provincia di Parma - n. 7 punti operativi – n. 66 risorse Provincia di Piacenza - n. 6 punti operativi – n. 65 risorse Provincia di Reggio Emilia - n. 3 punti operativi – n. 43 risorse (organici riferiti al 30 novembre 2008) Provincia di Forlì-Cesena - n. 4 punti operativi - n. 49 risorse Provincia di Rimini - n. 6 punti operativi - n. 37 risorse Provincia di Ravenna - n. 4 punti operativi – n. 35 risorse (organici riferiti al 30 novembre 2008) Provincia di Forlì-Cesena - n. 4 punti operativi - n. 49 risorse Provincia di Rimini - n. 6 punti operativi - n. 37 risorse Provincia di Ravenna - n. 4 punti operativi – n. 35 risorse (organici riferiti al 30 novembre 2008)

7 TRASFERIMENTI RAMO DAZIENDA DI CUI RISORSE AREA 34 DI CUI RISORSE AREA 34 TOTALE COMPLESSIVO RISORSE OGGETTO DI TRASFERIMENTO 401 TOTALE COMPLESSIVO RISORSE OGGETTO DI TRASFERIMENTO 401 DI CUI RISORSE AREA 5 DI CUI RISORSE AREA 5 TOTALE COMPLESSIVO RISORSE OGGETTO DI TRASFERIMENTO 121 TOTALE COMPLESSIVO RISORSE OGGETTO DI TRASFERIMENTO 121

8 TRASFERIMENTI RAMI DAZIENDA

9

10 Efficacia giuridica 23 febbraio 2009

11 TRASFERIMENTI RAMI DAZIENDA Efficacia giuridica 23 febbraio 2009


Scaricare ppt "TRASFERIMENTI DI RAMI DAZIENDA Presentazione alle OO.SS.LL. Incontro del 23 gennaio 2009."

Presentazioni simili


Annunci Google