La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Alberto Torresin Struttura Complessa di Fisica Sanitaria Azienda Ospedale Niguarda Ca’ Granda, Milano Quale formazione post-specializzazione per la professione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Alberto Torresin Struttura Complessa di Fisica Sanitaria Azienda Ospedale Niguarda Ca’ Granda, Milano Quale formazione post-specializzazione per la professione."— Transcript della presentazione:

1 Alberto Torresin Struttura Complessa di Fisica Sanitaria Azienda Ospedale Niguarda Ca’ Granda, Milano Quale formazione post-specializzazione per la professione e la ricerca Università degli Studi di Milano – Dip. di Fisica Direttore della Scuola di Fisica in Medicina dell’AIFM “P. Caldirola” EFOMP: Scientific Committee (chair)

2 Settori di attività della fisica medica
Conosciamo le attività attuali (professione, ricerca) di fisica medica Non conosciamo quelle di domani… (nanotecnologie, adroni-terapia, biofisica, … L’attenzione all’innovazione e al consolidamento delle attività di base è obiettivo primario della formazione continua, utilizzando appropriati percorsi di training!!

3 Riferimenti generali per la formazione
Bologna Declaration – Process Harmonisation of Education and Training across Europe by 2010 EU Directive 2005/36/EC EU Recommendation 2008/C 111/01

4 Riferimenti generali per la formazione
Bologna Declaration – Process The Bologna Declaration of 19 June 1999 (Joint declaration of the European Ministers of Education) European higher education institutions, for their part, have accepted the challenge and taken up a main role in constructing the European area of higher education Adoption of a system essentially based on two main cycles, undergraduate and graduate

5 Riferimenti generali per la formazione
Bologna Declaration – Process The Bologna Declaration of 19 June 1999 (Joint declaration of the European Ministers of Education) Establishment of a system of credits - such as in the ECTS system Promotion of mobility Promotion of European co-operation in quality assurance Promotion of the necessary European dimensions in higher education, consolidate the European area of higher education.

6 Riferimenti generali per la formazione
EU Directive 2005/36/EC Directive 2005/36/EC of the European Parliament and of the Council of 7 September 2005 on the recognition of professional qualifications. This Directive establishes rules according to which “a Member State which makes access to or pursuit of a regulated profession in its territory contingent upon possession of specific professional qualifications shall recognise professional qualifications obtained in one or more other Member States and which allow the holder of the said qualifications to pursue the same profession there, for access to and pursuit of that profession”.

7 Riferimenti generali per la formazione
EU Directive 2005/36/EC Therefore, in order for Medical Physics to be recognised by the European Union as a Profession, we need to harmonise our Education and Training. Some of the benefits are: Regulated profession Free movement & employment across the EU

8 Riferimenti generali per la formazione
EU Recommendation 2008/C 111/01 Recommendation of the European Parliament and of the Council of 23rd of April 2008 on the establishment of the European Qualifications Framework for lifelong learning. This recommendation defines the levels in the European Qualifications Framework. These are 8 levels defined in terms of the learning outcomes at each level in terms of Knowledge, Skills and Competence gained at that level. “promote close links between the European Qualifications Framework and existing or future European systems for credit transfer and accumulation in higher education and vocational education and training”

9 Quale formazione? Dipende dal settore di attività
Professione sanitaria Ricerca In ospedale In università

10 Cosa è richiesto per la formazione? Professione sanitaria
ECM Pubblicazioni scientifiche (anche ECM), impact factor Formazione presso corsi, conferenze Attività cooperativa NB: i fisici medici non possono avere come ambito privilegiato di formazione l’ospedale per afferenza culturale differente. E’ indispensabile avere risorse per formazioni “extra menia” Non esiste una sorta di certificazione di “mantenimento della professione”

11 Cosa è richiesto per la formazione? Ricerca
Pubblicazioni scientifiche (anche ECM), impact factor Attività cooperative fra centri di ricerca

12 Offerta formativa al FM in Italia
Congressi nazionali AIFM SIF Scuola Piero Caldirola

13 Scuola P.Caldirola, Alcuni obiettivi:
Formare i fisici sui temi più avanzati delle applicazioni della fisica in medicina Occasione di incontro (docenti-studenti) fra coloro che operano in diverse strutture (di assistenza e di ricerca) e che lavorano su comuni problemi

14 Scuola P.Caldirola, Attività
Dal 2000 al 2009 la Scuola ha organizzato 42 corsi nei diversi settori della fisica medica Fisica in radioterapia Fisica nella diagnostica per immagini Radioprotezione nel settore della radiazioni ionizzanti e della radiazioni non ionizzanti Fisica per l’ambiente (attività “storica”)

15 Scuola P.Caldirola, Attività
Dal 2001 al 2009 i partecipanti ai corsi della scuola P.Caldorola dell’AIFM sono stati circa 3000 (da tutta Italia) Nei diversi corsi uno o piu’ relatori stranieri partecipano alle attività di formazione

16 Sito Internet della Scuola Caldirola
La Scuola dell’AIFM dispone di un sito Internet dove sono contenute tutte le informazioni storiche dei corsi realizzati e la presentazione dei corsi futuri Informazioni sul sito

17 Attività e-learnig Corsi audio/video CD download 270 150 350 280
(2008- nov2009) I° Corso di aggiornamento sull’imaging, Immagini digitali in radiologia e connettività RIS PACS, IAEA dosimetria di base in radioterapia, Il sistema qualità nelle attività di Fisica Sanitaria. 270 Dosimetria in vivo in radioterapia. Applicazioni cliniche: tecniche e metodi della dosimetria in vivo. 150 La Risonanza Magnetica. Principi fisici, garanzia di qualità sicurezza e prospettive cliniche. 350 Medicina Nucleare: Principi fisici e applicazioni 280

18 Congresso AIFM RE G. Borasi, A. Nitrosi
Ultimo e importante attività di formazione: Abstract (short/long) prima del congresso Tutte le relazione sono on-line: 45 stand espositivi

19 Offerta formativa al FM in Europa
Curricula formativi (CPD) EFOMP ESTRO ESMRMB EANM IAEA (documenti on line)

20 Offerta formativa al FM nel mondo
AAPM Curricula formativi (CAMPEP) Federazioni internazionali di Medical Physics IOMP (International Organization of Medical Physics)

21 EFOMP 37 NMOs Algeria Israel South Africa Austria Norway Belgium
Bulgaria Croatia Cyprus Czechia Denmark Eire Estonia Finland France FYRO Macedonia Germany Greece Hungary Italy Latvia Malta Moldova Netherlands Norway Poland Portugal Romania Russia Serbia and Montenegro Slovakia Slovenia Spain Sweden Switzerland Turkey Ukraine United Kingdom Algeria Israel South Africa EFOMP 37 NMOs

22 Physics Curriculum Radiology (ECR) Radiotheraphy (ESTRO)
Nuclear Medicine (EANM)

23 Education, Training and CPD of Medical Physics

24 Principal Objectives of a Registration Scheme
EFOMP Policy Statement no.6 (www.efomp.org) To advance the physical sciences in their application to the prevention, diagnosis and control of illness, disease and disability. To promote standards of qualifications competence and conduct of scientists practising in this sphere of activity.

25 The Registration Scheme
A clear statement of criteria of scientific knowledge and practical competencies for inclusion on the register. Evidence that there is a training programme that is consistent with the EFOMP policy statement on training State of art about the Registration

26 Future Edication & Training Activity
Continuous Professional Development European Network for Medical Physics training Schools The EFOMP Council, at its last meeting in September 2007, has decided to create the European Network for Medical Physics training Schools - ENMPS, with the aim to harmonise the Continuous Professional Development Courses in Europe.

27 AAPM AAPM TG 127

28 Maintenance of Certification Program (MOCP) for Medical Physicists
Certification in the 3 categories of Radiologic Physics is time limited to 10 years Diagnostic Radiologic Physics, Therapeutic Radiologic Physics, Medical Nuclear Physics. Change of the MOCP organization from 2012


Scaricare ppt "Alberto Torresin Struttura Complessa di Fisica Sanitaria Azienda Ospedale Niguarda Ca’ Granda, Milano Quale formazione post-specializzazione per la professione."

Presentazioni simili


Annunci Google