La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lavoro eseguito dalla classe 3C Sede di P.le Hegel Anno scolastico 2002-03.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lavoro eseguito dalla classe 3C Sede di P.le Hegel Anno scolastico 2002-03."— Transcript della presentazione:

1

2 Lavoro eseguito dalla classe 3C Sede di P.le Hegel Anno scolastico

3 La transizione automatica delle diapositive è stata disabilitata per consentire unosservazione meno frettolosa dei circuiti e degli apparecchi costruiti, mentre le animazioni iniziano automaticamente e proseguono manualmente. Cliccare per andare avanti

4 Campo Magnetico Circuito lampade in serie Circuito OR Elettrocalamita Circuito con deviatori Circuito AND Circuito lampade in parallelo Motore elettrico (vuoto)

5 Indice degli argomenti Campo Magnetico Circuito lampade in serie Circuito OR Elettrocalamita Circuito con deviatori Circuito AND Circuito lampade in parallelo Motore elettrico (vuoto)

6 Circuito lampade in parallelo

7 Batteria di pile 4,5 volt Interruttore a pulsante Circuito lampade in parallelo Lampadine

8 Circuito lampade in Parallelo Nel circuito lampade in parallelo, abbiamo due o più lampadine i cui contatti sono collegati o al polo positivo o al polo negativo della batteria per cui agli estremi di una singola lampadina è applicata la stessa tensione delle batterie, mentre lintensità della corrente è uguale solo se le lampadine hanno le stesse caratteristiche ossia stessa tensione e stesso amperaggio di funzionamento. Se una lampadina è fulminata o manca del tutto, il resto del circuito funziona regolarmente.

9

10

11 Con lampada svitata

12 Rivediamo il circuito elettrico

13 Batteria di pile 4,5 volt Interruttore a pulsante Circuito lampade in parallelo Lampadine

14 Circuito lampade in parallelo Fine

15 Circuito lampade in serie

16 Circuito con lampade in serie Batteria di pile 4,5 volt Lampadina Interruttore

17 Circuito lampade in Serie Nel circuito lampade in serie, abbiamo due o più lampadine collegate una di seguito allaltra. Se le lampadine sono uguali la tensione elettrica della batteria si ripartisce uniformemente ai capi delle lampadine: nel nostro caso, essendo la batteria di 4,5 volt, agli estremi delle lampadine cè una tensione di 2,25 volt e lintensità di corrente è uguale in ciascuna lampadina. Se una lampadina è mancante o bruciata anche laltra non funziona perché il circuito risulta aperto. Questo era il classico circuito delle lampadine dellalbero di Natale, ora non più usato.

18

19

20 Con lampada svitata

21 Rivediamo il circuito elettrico

22 Circuito con lampade in serie Batteria di pile 4,5 volt Lampadina Interruttore

23 Circuito lampade in serie Fine

24 Circuito OR

25 Il circuito OR fa parte dei circuiti logici su cui si basa il funzionamento dei computer. Si ha un evento in uscita, nel nostro caso laccensione di una lampada, quando passa corrente in uno o più ingressi. Lapri portone elettrico è un esempio di circuito OR: la porta si apre quando si da il comando da uno o più citofoni.

26 Circuito OR B A

27

28 Rivediamo il circuito elettrico

29 Circuito OR B A

30 Fine

31 Circuito AND

32 Il circuito AND è alla base di tutti i circuiti elettronici che ci sono in un computer. E formato da unuscita e da due o più ingressi. Alluscita si ha un evento, nel nostro caso laccensione di una lampadina, solo se nei due ingressi passa corrente nello stesso istante. Ad esempio, la lavatrice entra in funzione quando si verificano contemporaneamente due condizioni: quando il pulsante di accensione è premuto e lo sportello è chiuso.

33 A 0 1 B 0 1 Circuito AND

34

35

36

37 Rivediamo il circuito elettrico

38 A 0 1 B 0 1 Circuito AND

39 Fine

40 Campo magnetico

41 Batteria di pile 4,5 volt Interruttore a pulsante Ago magnetizzato sospeso dentro una bobina Campo magnetico

42 Se strofiniamo un ago per cucire con una calamita, lago si magnetizza. Come calamita possiamo usare una chiusura magnetica di qualche mobiletto o il magnete di un altoparlante in disuso. Lago magnetizzato, se viene sospeso ad un filo e lasciato libero di girare, si dispone lungo la direzione NORD – SUD del campo magnetico terrestre. In questo modo abbiamo creato una bussola che sarà tanto più sensibile quanto minore sarà lattrito di torsione del filo che, per questo motivo, dovrà essere molto fino e non troppo corto. Il filo deve essere legato al centro dellago, o per meglio dire al baricentro, per fare in modo che lago rimanga in posizione orizzontale.

43 E consigliabile legare il filo allago con un nodo e fissarlo con una goccia di smalto per le unghie o con una qualsiasi colla a presa rapida. La bussola così creata si deve posizionare in modo che lago risulti al centro delle spire che costituiscono la parte più importante dello strumento costruito e non deve toccare con nessuna altra parte.

44 Quando passa corrente nellavvolgimento si crea un campo magnetico superiore a quello terrestre: se il campo magnetico generato coincide casualmente con quello terrestre, lago oscillerà senza ruotare; se il campo magnetico generato è diametralmente opposto a quello terrestre, lago farà una rotazione di 180°. Al cessare del passaggio della corrente lago tornerà nella posizione primitiva cioè riprenderà a segnare il nord geografico. Il campo magnetico si può invertire semplicemente scambiando la polarità della batteria.

45

46

47 Campo magnetico

48

49

50

51

52 Rivediamo il circuito elettrico

53 Batteria di pile 4,5 volt Interruttore a pulsante Ago magnetizzato sospeso dentro una bobina Campo magnetico

54 Fine

55 Elettrocalamita

56 Batteria di pile 4,5 volt Interruttore a pulsante Bullone di ferro Chiodini Elettrocalamita

57

58

59

60

61 Rivediamo il circuito elettrico

62 Batteria di pile 4,5 volt Interruttore a pulsante Bullone di ferro Chiodini Elettrocalamita Clicca per andare avanti

63 Elettrocalamita Fine

64 Circuito con deviatori

65 Batteria di pile 4,5 volt Deviatore Lampadina Circuito con deviatori

66

67

68

69 Rivediamo il circuito elettrico

70 Batteria di pile 4,5 volt Deviatore Lampadina Circuito con deviatori

71 Circuito con deviatori Fine

72 Come creare un collegamento elettrico stabile su una batteria piatta da 4,5 volt con degli attacchi faston femmina Qualche consiglio pratico

73

74

75

76

77 Come creare un collegamento elettrico stabile su una batteria piatta da 4,5 volt con delle normali attache non plastificate

78

79

80

81

82 Torna allindice


Scaricare ppt "Lavoro eseguito dalla classe 3C Sede di P.le Hegel Anno scolastico 2002-03."

Presentazioni simili


Annunci Google