La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 PROTESIZZAZIONE ACUSTICA DELLANZIANO Tavola Rotonda A.I.O.G. CASTROCARO 26-27 marzo 2010 (Discussant Sandro Burdo)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 PROTESIZZAZIONE ACUSTICA DELLANZIANO Tavola Rotonda A.I.O.G. CASTROCARO 26-27 marzo 2010 (Discussant Sandro Burdo)"— Transcript della presentazione:

1 1 PROTESIZZAZIONE ACUSTICA DELLANZIANO Tavola Rotonda A.I.O.G. CASTROCARO marzo 2010 (Discussant Sandro Burdo)

2 2 MarkeTrak VI: Hearing Aid Industry Market Tracking Survey Sergei Kochkin, Ph.D. Knowles Electronics, Inc. February 27, 2002

3 3 Hearing-impaired User & Non-user Population

4 4 Hearing Loss Population by Age Group Owners versus Non-owners (2000)

5 5 Average Age of New Users

6 6 Factors Considered Helpful or Reliable When Choosing Brand of Hearing Aid (n=2,273) (Helpfulness/reliability scores =4-5 on 5 point scale)

7 7 Top 12 Correlates of Hearing Aid Purchase Intent

8 8 Hearing-Impaired Non-owner Attitudes Towards Hearing Aids Factor = Hearing Health Professional Influence

9 9 Hearing-Impaired Non-owner Attitudes Towards Hearing Aids Factor =Stigma & Cosmetics

10 10 introduzione descrittiva

11 11 ETA SENILE oltre 60 anni oltre 65 anni oltre 70 anni oltre 75 anni oltre 80 anni oltre 85 anni

12 12 presbiacusia (definizione) perdita uditiva percettiva bilaterale, simmetrica, con maggior compromissione dei toni acuti

13 13 presbiacusia (eziopatogenesi) 1. evento ineluttabile dellinvecchiamento per predisposizione genetica degenerazione fisiologica 2. risultato di un insieme di insulti audio/otologici subiti nel corso della vita 3. entrambi

14 14 presbiacusia (topodiagnosi) Periferica Centrale (A.P.D. Auditory Processing Disorder) Mista (Periferica + A.P.D.)

15 15 presbiacusia (periferica) Prevalentemente cocleare ?

16 16 presbiacusia (centrale -a.p.d.) Caratteristiche della A.P.D. del presbiacusico Differenziazione da altri deficit cognitivi

17 17 inquadramento Audiologico Quali test audiometrici periferici centrali Quantificazione della disabilità soggettiva inutile indispensabile Neurologico Valutazione dello stato cognitivo Psicologico Stato emotivo (ansia/depressione)

18 18 trattamento (quando ?) sulla base dellimpairment sulla base della disabilità dichiarata su entrambi

19 19 trattamento Nessun trattamento Trattamento Medico Trattamento Chirurgico Trattamento Protesico/Riabilitativo

20 20 trattamento (medico) Esistono evidenze per associare sempre ai trattamenti specifici ? : Restrizioni dietetiche Farmaci antiossiddanti Farmaci antiaggreganti Farmaci vasoattivi 20

21 21 TRATTAMENTO (chirurgia vs protesi) In linea di massima in un paziente ultra settantenne con sordità mista, è preferibile il trattamento protesico riabilitativo o quello chirurgico funzionale (se indicato). Quando è consigliabile la chirurgia protesica per le sordità percettive medio gravi mai. in casi selezionati sempre

22 22 Trattamento (protesizzazione) Protesizzazione binaurale di default ? Quando è contro indicata ?

23 23 trattamento ( Riabilitazione ) La riabilitazione protesica sempre associata ? con programmi diversificati ? (counseling tecnico, deficit discriminativo, A.P.D., deficit cognitivo) Dove eseguirla ?

24 24 casi clinici

25 25 casi clinici (1) Soggetto di 69 anni, maschio, coniugato, con figlio specializzando in ORL ancora convivente. Modesta attività sociale Lamenta solo una scarsa comprensione dei programmi televisivi. Nessuna difficoltà di comunicazione con la voce naturale

26 26 caso clinico (2) Paziente di 75 anni che afferma di avere un buon udito, accompagnato dallo specialista dai figli e dalla moglie che lo incolpa di essere sordo

27 27 Caso clinico (3) Paziente femmina di 66 anni, protesizzata con endoauricolare destra. Lamenta scarsa discriminazione in ambienti rumorosi

28 28 caso clinico (4) Paziente di 76 anni con difficoltà comunicative. Presbiacusia complicata da un neurinoma intracanalare sinistro di 0,9 mm.

29 29 caso clinico (5) Paziente di 82 anni, protesizzato da otto anni bilateralmente con ottimi risultati soggettivi, eccetto che nellascolto della televisione

30 30 caso clinico (7) Paziente di 73 anni, motivato e con presbiacusia solo periferica. Protesizzato con ottime open fitting dichiara di non sentire in modo soddisfacente

31 31 caso clinico (8) Paziente di 73 anni con otosclerosi coclearizzata. Chiede il consulto per il trattamento con il miglior costo beneficio

32 32 caso clinico (9) Paziente di 81 anni. Porta protesi endoauricolari da un anno, costretto soprattutto dalla moglie. Lamenta frequenti cefalee.

33 33 caso clinico (10) Paziente di 73 anni, femmina. Timpanosclerosi a timpano aperto non secernente. Ricerca il trattamento con il miglior costo beneficio

34 34 caso clinico (11) Paziente di 67 anni, giovanile, maschio. Richiede il trattamento chirurgico per ragioni estetiche e lo richiede bilaterale perchè gli è stato riferito che solo la stereofonia gli può essere utile.

35 35 caso clinico (12) Paziente di 83 anni, cardiopatico, diabetico, in dialisi. Presbiacusico con otite cronica secernente non complicata da colesteatoma

36 36 caso clinico (13) Paziente femmina di 69 anni. Ottimi risultati con open fitting bilaterali, ma si lamenta che la voce è metallica.

37 37 caso clinico (14) Paziente maschio di 75 anni, protesizzato da cinque con ottimi risultati amante della musica, lamenta di non poter godere del suo ascolto nel periodo estivo per il rumore del traffico che penetra nella sua abitazione

38 38 caso clinico (15) Paziente di 81 anni, con recente sordità improvvisa destra, mentre a sinistra il deficit insorse ventanni fa.

39 39 caso clinico (16) Paziente di 78 anni in buone condizioni generali, con necessità di migliorare le proprie abilità comunicative. E affetto da presbiacusia periferica, ma complicata da otite esterna cronica che si riacutizza al contatto con gli auricolari protesici

40 40 caso clinico (17) Paziente di 70 anni, femmina, con ottimi risultati protesici anche perchè gli apparecchi sono ben funzionanti. Chiede la nuova protesizzazione finanziata dal SSN perchè sono trascorsi 5 anni dalla precedente prescrizione

41 41 caso clinico (18) Paziente di 72, protesizzato bilateralmente da circa un anno. Lamenta unimportante dissociazione tono-vocale soprattutto nel rumore, per presbiacusia complicata da A.P.D. in sede troncoencefalica (ABR patologico nel tratto III-V a destra)

42 42 casi clinici (19) Maschio di 68 anni con esito di recente sordità improvvisa destra non sensibile al trattamento medico Lamenta serie difficoltà di localizzazione della sorgente sonora e la ridotta comprensione della televisione

43 43 GRAZIE


Scaricare ppt "1 PROTESIZZAZIONE ACUSTICA DELLANZIANO Tavola Rotonda A.I.O.G. CASTROCARO 26-27 marzo 2010 (Discussant Sandro Burdo)"

Presentazioni simili


Annunci Google