La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Di Laura Cicognani Classe 3^B Anno 2012\2013. È un impianto che usa il vapore e un gas per formare energia elettrica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Di Laura Cicognani Classe 3^B Anno 2012\2013. È un impianto che usa il vapore e un gas per formare energia elettrica."— Transcript della presentazione:

1 Di Laura Cicognani Classe 3^B Anno 2012\2013

2 È un impianto che usa il vapore e un gas per formare energia elettrica

3 Caldaia: è una parte del generatore di vapore a combustione, che coincide fisicamente ma non concettualmente con il combustore, è la parte in cui il liquido utilizzato (spessissimo l'acqua) viene riscaldata ma non vaporizzata.

4 Una turbina è una turbomacchina motrice idonea a raccogliere lenergia cinetica e lentalpia di un fluido ed a trasformarla in energia meccanica. Essa è divisa in :

5 L'alternatore è una macchina elettrica rotante basata sul fenomeno dellinduzione elettromagnetica, che trasforma energia meccanica in energia elettrica sotto forma di corrente alternata assumendo la funzione di trasduttore.

6 Il bruciatore è un componente dell'impianto di combustione, in cui avviene la miscelazione di un combustibile ed un comburente, e successivamente la reazione di combustione generalmente con produzione di fiamma (esiste anche una particolare combustione denominata "flame-less", cioè senza fiamma).

7 Il combustibile, bruciato all'interno della caldaia, produce energia termica che trasforma l'acqua di processo in vapore. Quest'ultimo, fortemente surriscaldato, va ad agire sulle palette della turbina la quale trasforma l'energia potenziale del vapore in energia meccanica; questa viene ceduta all'alternatore che provvede a trasformarla in energia elettrica in media tensione. Il livello di tensione viene innalzato dai trasformatori elevatori che collegano la centrale alla rete di alta tensione. Il vapore, dopo aver ceduto il suo contenuto energetico alla turbina, viene scaricato dalla stessa e raccolto dentro il condensatore all'interno del quale, per mezzo dell'acqua di raffreddamento proveniente dall'esterno, viene ritrasformato in acqua e quindi ricondotto in caldaia attraverso la pompa di alimento per ripetere un nuovo ciclo.

8 . In un impianto termoelettrico convenzionale solo il 38% circa dell'energia termica liberata dalla combustione nella caldaia viene convertita in energia elettrica. Il restante 62% viene dissipato nelle successive conversioni dell'energia (da chimica a termica, da termica a meccanica, da meccanica a elettrica) e come calore residuo dei fumi della ciminiera e del vapore avviato alla condensazione e recuperato come acqua calda da rimandare alla caldaia per un nuovo ciclo. L'energia elettrica prodotta e immessa in rete viene trasportata, per mezzo di opportuni elettrodotti, alle stazioni di trasformazione dove altri trasformatori la rendono disponibile alle richieste delle varie utenze.

9 ttrica alielettrichenew/centratermica.html


Scaricare ppt "Di Laura Cicognani Classe 3^B Anno 2012\2013. È un impianto che usa il vapore e un gas per formare energia elettrica."

Presentazioni simili


Annunci Google