La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Relazione tra risparmio energetico e stile di guida A proof of concept Convegno ASSTRA Bologna - maggio 2013.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Relazione tra risparmio energetico e stile di guida A proof of concept Convegno ASSTRA Bologna - maggio 2013."— Transcript della presentazione:

1 Relazione tra risparmio energetico e stile di guida A proof of concept Convegno ASSTRA Bologna - maggio 2013

2 Cosè lo stile di guida? Come si guida un veicolo Dipende dellesperienza personale, dal mezzo, dal traffico, dal servizio, dal tempo, dallumore e da altri fattori. Si riflette sui consumi, sulla durata del mezzo, sui materiali di consumo, sulla sicurezza, sul comfort dei passeggeri e dellautista Lo stile di guida influenza i consumi? Che tipo di relazione esiste tra stile di guida e consumi?

3 Prova consumi Progetto pilota Flotta a regime Relazione tra stile di guida e consumi

4 Aziende coinvolte Prove consumi effettuate: ACTT - Treviso ACTV - Venezia AGI – Milano AMSA - Milano APAM - Mantova ATCM - Modena ATVO - San Donà di Piave CAM – Jesi CAVUOURESE - Pinerolo (TO) Crognaletti – Jesi DOLOMITI ENERGIA - Trento ETRA - Padova HERA - Modena Milano Ristorazione - Milano SAF - Udine SAIA TRASPORTI - Brescia SASA Bolzano STEAT – Fermo STPS - Sondrio TIEMME – Siena

5 Per verificare il legame tra Stile di guida e Consumi su 1/2 percorsi e 2 Autisti Stessi mezzi, stessi percorsi di 30/50 km, per un totale di oltre 3000 km su aree urbane ed extra urbane Prova consumi: 1 giorno

6 Predisposizione del veicolo e istallazione Inertial DST per effettuare una misura dei consumi Misurare lo stile di guida con Inertial DST in modalità nativa BLIND Istruire lautista per cercare di migliorarne lo stile di guida Misurare nuovamente consumi e stile di guida in modalità CLEAR. Prova consumi

7 Alimentazione direttamente da una tanica che esclude il serbatoio del bus. Con una bilancia digitale (passo 20gr.) si pesa la tanica allinizio e al termine di ogni giro. Procedura per lanalisi degli indici DST Prova consumi: strumenti Procedura per lanalisi dei consumi Utilizzo del DST Inertial autoalimentato. Il DST restituisce i dati rilevati su tablet o su smartphone.

8 Prova consumi: caso concreto Il percorso ha simulato un turno con partenza e arrivo in deposito per una lunghezza di 33 Km. Il percorso è stato effettuato una volta in Blind e una in Clear, sempre in 49 min.

9 Prova consumi: risultati Luso del DST ha ridotto lEco Index da 4.1% a 3.3% con una corrispondente riduzione del consumo di gasolio di 2,250 lt (da 14,125 a 11,875 litri). A pari km e velocità media, luso del DST ha ridotto del 16% il consumo rispetto allo stile di guida nativo dellautista.

10 Prova consumi: anticipi/ritardi

11 Prove consumi: Confronto tra Blind e Clear – Eco Index

12 Prove consumi: Confronti tra Blind e Clear – KPL

13 Prove consumi: Correlazione ECO INDEX - KPL Al diminuire dellEco Index (EI) aumentano i km al litro (KPL)

14 Prove consumi: Confronto tra Blind e Clear ClienteLitriΔKPLΔ%EI A-12%17%-2,56 B-18%22%-7,70 C-16%21%-2,92 D-18%21%-3,14 E-20%8%-3,92 F-28%40%-4,79 G-5%5%-6,26 H-14%16%-4,13 I-8%8%-4,34 L-26%34%-7,31 M-10%12%-0,75 N-10%12%-0,75

15 Progetti pilota: 6/8 settimane Per verificare il legame tra Stile di guida e Consumi con un gruppo di 8/10 Autisti/Veicoli Stessi mezzi, linee rappresentative, per un totale di oltre km su aree urbane ed extra-urbane

16 I progetti pilota: strumenti I mezzi sono monitorati nei consumi effettivi. I mezzi utilizzati sono dedicati agli autisti coinvolti nel progetto. Ausilio agli autisti e analisi indici DST Procedura per lanalisi dei consumi Istallazione del DST Inertial, che restituisce i dati sullo stile di guida allautista su uno smartphone. Lo smartphone invia i dati al server Drive2Go per essere elaborati in report e classifiche.

17 I progetti pilota: risultati TOTALEFase Blind1° Clear2° Clear3° Clear4° ClearΔ BLIND Vs. 4°Clear Km/l DIESEL2,011,791,911,822, % Km/Kg METANO2,292,202,19 2,39 + 5% L/100km DIESEL49,7555,7552,3554,8044, % Kg/100km METANO43,7545,4045,6845,7241,87 - 4% Eco Index (EI)14,7012,4613,1412,5412,51 - 2,20 - ECO INDEX – LITRI + KPL == +

18 Flotte a regime Per gestire stile di guida e consumi di flotta Oltre 1500 bus allestiti, oltre 1500 autisti coinvolti, oltre di km percorsi su aree urbane ed extra-urbane

19 Flotte a regime: strumenti Tutta la flotta di veicoli deve essere allestita col sistema DST. I miglioramenti nello stile di guida sono favoriti da un programma incentivi. Analisi dei consumi e classifiche

20 Flotte a regime: risultati Flotta con copertura oltre l80% di veicoli e autisti Il confronto tra i primi mesi dellanno 2013 vs 2012, evidenzia a fronte di una diminuzione dellEco Index, KPL +6%

21 Conclusioni La formazione è indispensabile per impostare lo stile di guida, ma NON basta. Per migliorare e consolidare lo stile di guida è necessario un TUTOR in affiancamento continuo agli autisti. Per ottenere risultati significativi di flotta TUTTI gli autisti devono essere coinvolti ed incentivati.

22 Lo stile di guida influenza i consumi? E possibile misurare lo stile di guida? E possibile incidere positivamente sugli stili di guida? E possibile diminuire i consumi migliorando lo stile di guida? SI = Conclusioni

23 Cristiano Sandels Navarro Contatti


Scaricare ppt "Relazione tra risparmio energetico e stile di guida A proof of concept Convegno ASSTRA Bologna - maggio 2013."

Presentazioni simili


Annunci Google