La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

University of Verona Department of Surgery General SurgeryA GB Rossi Hospital Chief: Prof. A. Guglielmi Attualità e prospettive occupazionali dei medici.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "University of Verona Department of Surgery General SurgeryA GB Rossi Hospital Chief: Prof. A. Guglielmi Attualità e prospettive occupazionali dei medici."— Transcript della presentazione:

1 University of Verona Department of Surgery General SurgeryA GB Rossi Hospital Chief: Prof. A. Guglielmi Attualità e prospettive occupazionali dei medici nellarea del Nord Est Prof. Alfredo Guglielmi Catania 31 Maggio 2013

2 300 milioni 300 milioni di giovani di età compresa tra i 15 e i 24 anni sono senza lavoro in tutto il mondo. EUROPA

3 XV indagine AlmaLaurea presentata all'Università Ca'Foscari di Venezia il 12 marzo

4 Atenei in Italia REGIONIATENEIFACOLTA MEDICINA Abruzzo32 Basilicata1- Calabria31 Campania62 Emilia Romagna44 Friuli Venezia Giulia32 Lazio105 Liguria11 Lombardia136 Marche41 REGIONIATENEIFACOLTA MEDICINA Molise1- Piemonte32 Puglia52 Sardegna22 Sicilia43 Toscana83 Trentino Alto Adige2- Umbria21 Valle dAosta1- Veneto42 Totale7039

5 Numero immatricolati negli Atenei Italiani (dati MIUR)

6 Numero immatricolati negli Atenei del Nord Est (dati MIUR)

7 Numeri in Italia Riduzione dell 1,4% posti nel posti nel 2013 CORSO DI LAUREA IN MEDICINA Test Medicina 2012: la carica dei 77 mila Ne passa uno su 7……. SCUOLA

8 Numeri in Italia 10%: riduzione posti di specializzazione rispetto al 2012 da 5000 a 4500 Previsione per il ? Contratti richiesti dalle Regioni8190 Contratti concessi dal Ministero Spesa annua per finanziare contratti per gli specializzandi italiani SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE Differenza:

9 Fabbisogni stimati Contratti concessi A.A

10 Fabbisogni stimati Contratti concessi A.A

11 Fabbisogni stimati Contratti concessi A.A

12

13 Risultati? 1000 giovani medici hanno fatto richiesta al Ministero della Salute del certificato di congruità, necessario per esercitare la professione allestero, nel giovani medici su 3 della regione Campania emigrano allestero o in altre regioni italiane Il 25% dei giovani medici che hanno concluso la specialità nel Veneto emigrano allestero (destinazioni principali: Germania, Danimarca, Olanda, Inghilterra, Svezia)

14 La marea blanca anche in Italia La Repubblica

15 Risultati?

16

17 Il sogno americano… Usa, gli ex alunni disoccupati denunciano le Università: «Dati falsi su chi trova lavoro» La class action: «Molti, se avessero saputo la verità, non si sarebbero mai iscritti» Corriere della Sera, 1 maggio – £ 40 – £ allanno

18 Concorso nazionale? 4500 iscritti 7000 iscritti

19 La riforma AttualeIpotesi MIUR puntimodalitàpuntimodalità 60Quiz(40 generici 20 specifici)100Quiz (80 generici 20 specifici) 15Prova pratica12Voto di laurea in percentili 7Voto di laurea3Media dei voti (se > 27) 18Curriculum: -5 voto di alcuni esami -7 pertinenza tesi -3 corsi elettivi -3 pubblicazioni Abolizione di tutti i Punteggi soggettivi Tot100Tot115

20 Percentuale di 110 e Lode per ateneo-anno 2011 Ancona - Università Politecnica delle Marche 68,70% Bari - Università degli studi 55,02% Bologna - Università degli studi 55,45% Brescia - Università degli studi 29,86% Cagliari - Università degli studi 80,79% Catania - Università degli studi 65,13% Catanzaro - Università degli studi "Magna Grecia" 56,47% Ferrara - Università degli studi 40,57% Firenze - Università degli studi 65,26% Genova - Università degli studi 42,60% L'Aquila - Università degli studi 57,97% Messina - Università degli studi 37,82% Milano - Università Cattolica del "Sacro Cuore" 75,12% Milano - Università degli studi 18,00% Milano - Università Vita-Salute San Raffaele 82,80% Milano-Bicocca - Università degli studi 54,12% Modena e Reggio Emilia - Università degli studi 25,41% Napoli - Seconda Università degli studi 60,00% Napoli - Università degli studi "Federico II" 76,9% Padova - Università degli studi 32,00% Palermo - Università degli studi 75,00% Palermo - Università degli studi 27,89% Parma - Università degli studi 33,09% Pavia - Università degli studi 58,29% Pisa - Università degli studi 34,02% Roma - Università degli studi "La Sapienza" 57,87% Roma - Università degli studi di "Tor Vergata" 31,88% Sassari - Università degli studi 50,00% Siena - Università degli studi 49,55% Torino - Università degli studi 45,76% Torino - Università degli studi 33,33% Trieste - Università degli studi 48,35% Udine - Università degli studi 33,33% Varese - Università dell' Insubria 30,93% Vercelli - Università degli studi del Piemonte orientale "A. Avogadro" 33,33% Verona - Università degli studi 30,79%

21 San Raffaele

22 La situazione nel Nord Est POSTI SCUOLA DI MEDICINA POSTI SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PADOVA 420 (4,2%)192 (4,3%) TRIESTE 134 (1,3%)50 (1,1%) UDINE 106 (1,1%)55 (1,2%) VERONA 177 (1,8%)155 (3,4%) ITALIA Posti Scuola di Medicina e di Specializzazione

23 Nord Est PadovaVeronaTriesteUdine ANESTESIA, RIANIMAZIONE CHIRURGIA GENERALE GINECOLOGIA ED OSTETRICIA MALATTIE DELLAPPARATO CARDIOVASCOLARE MEDICINA INTERNA PEDIATRIA RADIODIAGNOSTICA Numero di iscrivibili nelle principali Scuole di specializzazione

24 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI VERONA Direzioni Didattica e Servizi agli Studenti A.A. 2012/13 DENOMINAZIONE SCUOLE NUMERO ISCRIVIBILI MINISTERIA LI CONTRATTI AGGIUNTIVI TOTALE REGION E VENETO A.A. 2011/12 REGION E VENETO RICHIES TE 2012/13 REGION E VENETO ASSEGN ATI 2012/13 REGION E FRIULI VENEZI A- GIULIA PROVIN CIA AUTON OMA DI TRENTO PROVIN CIA AUTON OMA DI BOLZAN O CONTRA TTI A FINANZI AMENT O PRIVAT O VRPDTSUD ANATOMIA PATOLOGICA ANESTESIA, RIANIMAZIONE E TERAPIA INTENSIVA BIOCHIMICA CLINICA ** 5 CARDIOCHIRURGIA 8 32 (2*) CHIRURGIA GENERALE CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE CHIRURGIA PEDIATRICA ** 4 1 CHIRURGIA PLASTICA, RICOSTRUTTIVA ED ESTETICA ** 3 CHIRURGIA TORACICA ** 3 1 CHIRURGIA VASCOLARE ** 5 1 DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA 6 21 EMATOLOGIA ENDOCRINOLOGIA E MALATTIE DEL METABOLISMO GASTROENTEROLOGIA GENETICA MEDICA ** 3 GERIATRIA 9 33 (2*) GINECOLOGIA ED OSTETRICIA IGIENE E MEDICINA PREVENTIVA MALATTIE DELLAPPARATO CARDIOVASCOLARE MALATTIE INFETTIVE MEDICINA DEMERGENZA-URGENZA MEDICINA DEL LAVORO MEDICINA DELLO SPORT ** 4 MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA MEDICINA INTERNA MEDICINA LEGALE MICROBIOLOGIA E VIROLOGIA ** 3 NEFROLOGIA NEUROCHIRURGIA NEUROLOGIA NEUROPSICHIATRIA INFANTILE OFTALMOLOGIA 8 31 ONCOLOGIA MEDICA ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA OTORINOLARINGOIATRIA PEDIATRIA PSICHIATRIA RADIODIAGNOSTICA REUMATOLOGIA (VR) 1 (PD) STATISTICA SANITARIA E BIOMETRIA *** UROLOGIA TOTALE (4*) Note: In carattere verde le Scuole aggregate con sede amministrativa VERONA (*) restiituito ** Scuole aggragate di cui Padova è capofila *** Scuole aggragata di cui Milano è capofila 41 Scuole di Specializzazione 155 Contratti Ministeriali 74 Contratti aggiuntivi 229 TOTALE contratti 229

25 Principali Scuole di Specialità Verona DENOMINAZIONE SCUOLE A.A. 2010/11 ISCRIVIBILI POSTI BANDITI DOMANDE IMMATRICOLATI MINREGPATPABPRIVMINREGPATPABPRIV ANESTESIA, RIANIMAZIONE ––842032–– CHIRURGIA GENERALE ––271121–– GINECOLOGIA ED OSTETRICIA 116–2––286–2–– MALATTIE DELLAPPARATO CARDIOVASCOLARE –25721–– MEDICINA INTERNA –307111– PEDIATRIA –445311– RADIODIAGNOSTICA 1512–1––4612–––– TOTALE PAT: Provincia Autonoma Trento PAB: Provincia Autonoma Bolzano

26 Da dove vengono i nostri specializzandi? VERONA REGIONEN° specializzandiPercentuale del totale Abruzzo140,9 % Basilicata50,3 % Calabria221,5 % Campania432,9 % Emilia Romagna382,6 % Friuli Venezia Giulia60,4 % Lazio312,2 % Liguria50,3 % Lombardia20614,2 % Marche80,5 % Molise40,3 % Piemonte241,7 % Puglia533,6 % Sardegna80,6 % Sicilia543,7 % Toscana70,5 % Trentino Alto Adige21514,9 % Umbria60,4 % Valle dAosta00 Veneto96466,6 %

27 Tassi occupazionali medicina Elaborazione A. Mastrillo sui dati di AlmaLaurea e STELLA, 2010

28 In Italia Report sulla Rilevazione della Condizione Occupazionale dei Giovani Medici Italiani, a cura del Segretariato Italiano Giovani Medici (S.I.G.M.), Maggio 2013

29 Prospettive Report sulla Rilevazione della Condizione Occupazionale dei Giovani Medici Italiani, a cura del Segretariato Italiano Giovani Medici (S.I.G.M.), Maggio 2013

30 La situazione occupazionale Report sulla Rilevazione della Condizione Occupazionale dei Giovani Medici Italiani, a cura del Segretariato Italiano Giovani Medici (S.I.G.M.), Maggio 2013 Solo il 12% a tempo indeterminato

31 Tassi occupazionali Medicina nel Nord Est PadovaVeronaTriesteUdineItalia ad 1 anno dal diploma di laurea 88,289,084,385,276,7 ad 1 anno dal diploma di specialità 97, Fondazione Nord Est, Marzo 2013

32 Tipo di contratto prevalente Tempo determinato al Sud (43%) Tempo indeterminato al Nord (14%) Libero professionista al Nord (41%)

33 Tassi di disoccupazione laureati in Medicina Italia 26, 5% Belgio 9,8% Finlandia 3,7% Germania 2,7% Francia 0,5%, UK, Olanda, 0,1% Norvegia, Irlanda 0,1% PADOVAVERONATRIESTEUDINE Disoccupazione nel Nord Est 7,67,513,412,3 Report sulla Rilevazione della Condizione Occupazionale dei Giovani Medici Italiani, a cura del Segretariato Italiano Giovani Medici (S.I.G.M.), Maggio 2013

34 Previsioni turn-over medici nel decennio / medici con età compresa tra 51 e 59 anni Nel decennio si stima che circa medici andranno in pensione, mentre se ne specializzeranno , di cui il 30% lavorerà nel privato medici entreranno nella sanità pubblica come medici di medicina generale. Le specializzazioni che subiranno maggiori carenze saranno: Specializzati in meno Medicina interna 1900 Chirurgia Generale 950 Ginecologia 580 Anestesia 380

35 Criticità

36 Confronto tra sistemi formativi pre e post-lauream medicina in Europa

37 Proposte Laurea abilitante Laurea abilitante: accorciare i tempi dattesa tra la laurea e lingresso al corso di specializzazione (dai 6 ai 18 mesi) facendo rientrare lesame di abilitazione allinterno del corso di laurea, Fondi sociali europei (FSE) Utilizzo dei Fondi sociali europei (FSE) per sovvenzionare contratti aggiuntivi di formazione medica specialistica Riduzione degli anni di specialità a quattro Riduzione degli anni di specialità a quattro, in modo da recuperare fondi per mantenere il numero di posti di immatricolazione, nonché per adeguarsi agli standard europei Politiche di sostegno allaccesso Politiche di sostegno allaccesso dei giovani medici al mondo del lavoro in modi (superamento del precariato) e tempi che siano in linea con lEuropa (riconoscimenti per ridurre il divario tra fasce apicali e neoassunti)

38 Giovani medici day S.I.G.M. Segretariato Italiano Giovani Medici Cambiamo il paese per non cambiare Paese : riscopriamo l orgoglio di essere medici ! Roma, 14 maggio 2013


Scaricare ppt "University of Verona Department of Surgery General SurgeryA GB Rossi Hospital Chief: Prof. A. Guglielmi Attualità e prospettive occupazionali dei medici."

Presentazioni simili


Annunci Google