La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sistemi di elaborazione dellinformazione Modulo 2 -Protocolli di rete TCP/IP Unità didattica 7 -Instradamento dinamico Ernesto Damiani Lezione 1 – Richiami.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sistemi di elaborazione dellinformazione Modulo 2 -Protocolli di rete TCP/IP Unità didattica 7 -Instradamento dinamico Ernesto Damiani Lezione 1 – Richiami."— Transcript della presentazione:

1 Sistemi di elaborazione dellinformazione Modulo 2 -Protocolli di rete TCP/IP Unità didattica 7 -Instradamento dinamico Ernesto Damiani Lezione 1 – Richiami di instradamento statico

2 Richiami sullinstradamento statico Tre configurazioni comuni di instradamento: – instradamento con default gateway; – instradamento statico con tabella; – instradamento dinamico. Tabella minima di instradamento (con default gateway): netstat -rn Routing tables Destination Gateway Refcnt Interface lo e0

3 Creazione tabella di instradamento statico Per raggiungere gli host remoti, devono essere aggiunte delle rotte alla tabella di instradamento. Comando route add : –#route add –#route add /27 somegateway –route [-fnvq] add | delete [-net | -host] destination gateway [args] –route [-fnvq] change | get [-net | -host] destination gateway [args] Osservazioni: – la destinazione è la rete o lhost di destinazione; – il gateway intermedio costituisce lhop successivo attraverso il quale i pacchetti vengono instradati.

4 Esempio Aggiungiamo un route di default su arachide attraverso il gateway mandorla: – # route -n add default Proviamo a eseguire il ping verso un altro host locale connesso a noce.

5 Redirezione ICMP % ping PING : 56 data bytes ICMP Host redirect from gateway mandorla.fruttasecca.com ( ) to noce.fruttasecca.com ( ) for filbert.nuts.com ( ) 64 bytes from filbert.fruttasecca.com ( ): icmp_seq=1. time=30. ms ^C PING Statistics packets transmitted, 1 packets received, 0% packet loss round-trip (ms) min/avg/max = 30/30/30

6 Instradamento statico La redirezione ICMP funziona bene solo per alcuni vecchi modelli con funzioni di instradamento limitate. Per evitare la redirezione si possono installare rotte specifiche per ogni sottorete usando singole istruzioni di route. # route -n add add net : gateway # route -n add add net : gateway # route -n add add net : gateway # route -n add add net : gateway

7 Installazione di rotte statiche allavvio Si possono aggiungere le rotte a un file davvio. In Unix il file è denominato /etc/init.d/inetinit: – route -n add default > /dev/console – route -n add > /dev/console – route -n add > /dev/console In Linux, il file è denominato /etc/rc.d/rc.local. FINE


Scaricare ppt "Sistemi di elaborazione dellinformazione Modulo 2 -Protocolli di rete TCP/IP Unità didattica 7 -Instradamento dinamico Ernesto Damiani Lezione 1 – Richiami."

Presentazioni simili


Annunci Google