La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ITALIANO E MATEMATICA. Nel maggio 2012, listituto INVALSI ha realizzato una rilevazione degli apprendimenti degli studenti per lanno scolastico 2011/2012.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ITALIANO E MATEMATICA. Nel maggio 2012, listituto INVALSI ha realizzato una rilevazione degli apprendimenti degli studenti per lanno scolastico 2011/2012."— Transcript della presentazione:

1 ITALIANO E MATEMATICA

2 Nel maggio 2012, listituto INVALSI ha realizzato una rilevazione degli apprendimenti degli studenti per lanno scolastico 2011/2012 nellambito del Servizio Nazionale di Valutazione (SNV). Detta rilevazione ha interessato le classi seconde di tutti gli istituti italiani di istruzione secondaria superiore. Le prove standardizzate, costruite da esperti, hanno lo scopo principale di misurare i livelli di apprendimento raggiunti dagli studenti relativamente ad alcuni aspetti di base di due ambiti fondamentali: ITALIANO E MATEMATICA 2

3 I dati restituiti dallINVALSI riguardano tre aspetti: landamento complessivo dei livelli di apprendimento degli studenti della scuola rispetto alla media dellItalia, dellarea geografica e della regione di appartenenza; landamento delle singoli classi nel loro complesso; landamento della singola classe e del singolo studente analizzato nel dettaglio di ogni singola prova. 3

4 La lettura e linterpretazione delle tavole e dei grafici possono essere sia un utile strumento di diagnosi per migliorare lofferta formativa allinterno della scuola, sia un mezzo per individuare aree di eccellenza e aree di criticità al fine di potenziare e migliorare lazione didattica. 4

5 Il campione su cui si opera il confronto è costituito da circa 1300 classi. Nellintento di fornire dati il più possibile reali, la percentuale di risposte corrette è riportata al netto del cheating. Il cheating (letteralmente: barare, imbrogliare) è un fenomeno rilevato attraverso un controllo di tipo statistico sui dati e si riferisce a quei comportamenti impropri tenuti nel corso della somministrazione delle prove INVALSI. PUNTEGGIO RIPORTATO = % RISPOSTE CORRETTE RILEVATE - % RISPOSTE CORRETTE ATTRIBUITE AL CHEATING 5

6 ISTITUTO Media percentuale delle risposte corrette Differenza nei risultati rispetto a scuole con background familiare simile(*) Punteggio Marche 71.7 Punteggio Centro 69.2 Punteggio Italia 70.2 Cheating in percentuale IIS L. DA VINCI ,2 (8.5)(11.1)(10.1) 0.0% (*)La differenza è calcolata rispetto al risultato medio delle 200 classi/scuole con background socio-economico-culturale (ESCS) più simile a quello della classe/scuola considerata. Lindice ESCS (Economic, Social and Cultural Status) definisce sinteticamente lo status socio-economico e culturale delle famiglie degli studenti. E elaborato sulla base delle informazioni ricavate dal Questionario compilato dagli studenti stessi. 6

7 ISTITUTO Media percentuale delle risposte corrette Differenza nei risultati rispetto a scuole con background familiare simile Punteggio Marche 48.3 Punteggio Centro 45.1 Punteggio Italia 46.7 Cheating in percentuale IIS L. DA VINCI ,6 (9.4) (12.6)(11.0) 0.0% 7

8 Nel seguente grafico vengono confrontati i risultati del nostro Istituto con la media dei Licei delle Marche, del Centro Italia e dItalia 8

9 9 Il grafico mostra i risultati conseguiti dai nostri tre Licei con la media italiana di tutti i Licei.

10 ITALIANO Differenza nei risultati rispetto a classi/scuole con background familiare simile MATEMATICA Differenza nei risultati rispetto a classi/scuole con background familiare simile , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,9 10

11 Sulla base della media dei risultati nazionali, lINVALSI ha definito cinque livelli di apprendimento: il livello 1 rappresenta il livello più basso, mentre il livello 5 il più alto. I 5 gruppi sono stati identificati in base alla media dei livelli di apprendimento nazionale, con i valori disposti fra le seguenti soglie: Livello 1 = studenti con risultati inferiori al 75% della media nazionale Livello 2 = tra il 75 e l95% della media nazionale Livello 3 = tra l95 e il 110% della media nazionale Livello 4 = tra il 110 e il 125% della media nazionale Livello 5 = oltre il 125% della media nazionale Se, ad esempio, la media nazionale delle risposte corrette è pari al 60% del numero totale dei quesiti proposti, al primo livello si posizionano quegli studenti il cui numero di risposte corrette è minore o uguale al 45% del numero totale dei quesiti proposti (75% del 60%), mentre al livello 5 si posizionano quegli studenti il cui numero di risposte corrette è maggiore del 75% del numero totale dei quesiti proposti (125% del 60%). 11

12 12

13 13 RISULTATI INVALSI 2012 Distribuzione degli alunni per livelli di apprendimento

14 14

15 15

16 16 Nella tabella seguente è indicata la correlazione, per ogni classe, tra la media dei voti assegnati agli studenti nel primo quadrimestre in italiano e matematica e il punteggio conseguito dalla classe nella prova. Più la correlazione è alta, più la valutazione del docente risulta in linea con il risultato conseguito nelle prove. Il grado di correlazione, se significativo, può essere debole, medio-basso, medio, medio-alto o forte. Correlazione tra risultati nelle prove Invalsi e voti

17 17 Correlazione tra voto(*) della scuola e punteggio di Italiano alla Prova INVALSI Correlazione tra voto (*) della scuola e punteggio di Matematica alla Prova INVALSI mediamedio-bassa medio-bassa medio-bassa medio-bassa medio-bassa medio-bassa medio-bassa medio-bassamedia medio-bassa medio-bassa scarsamente significativamedio-bassa (*) Voto di italiano/matematica (media scritto e orale) assegnato dal docente nell'ultimo scrutinio intermedio.

18 18 Educare non è riempire un secchio, ma accendere un fuoco (William B. Yeats)


Scaricare ppt "ITALIANO E MATEMATICA. Nel maggio 2012, listituto INVALSI ha realizzato una rilevazione degli apprendimenti degli studenti per lanno scolastico 2011/2012."

Presentazioni simili


Annunci Google