La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Piano di Visione futura della Fondazione Rotary

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Piano di Visione futura della Fondazione Rotary"— Transcript della presentazione:

1 Piano di Visione futura della Fondazione Rotary
Future Vision Plan Update, Aug 2008 Piano di Visione futura della Fondazione Rotary UNA FONDAZIONE PER IL FUTURO D2060 – Seminario Distrettuale R.F. Portogruaro, 22 ott. 2011 Ezio Lanteri – DGSC D2060

2 Future Vision Plan Update, Aug 2008
Motivazioni del Piano Centenario della Fondazione Maggiore crescita Immagine Migliorare l’organizzazione Sostenibilità Procedure più snelle In preparazione della celebrazione del centenario della Fondazione nel 2017, per gli Amministratori divenne evidente la necessità di fare attenzione ai servizi forniti. Abbiamo visto una grossa crescita nel lavoro della Fondazione Rotary, in particolare per quanto riguarda le sovvenzioni umanitarie. Il programma delle sovvenzioni paritarie nacque nel 1967 e nei primi 35 anni, fino al 2000, vennero elargite ben sovvenzioni. In soli 4 anni, sono state elargite altre sovvenzioni paritarie. Purtroppo, la Fondazione è diventata vittima dei suoi stessi successi! Ad Evanston, lo staff del Rotary era sommerso dalla documentazione da approntare per rispondere alle richieste delle Sovvenzioni paritarie! Gli Amministratori e il Consiglio centrale riconobbero la necessità di intraprendere delle azioni per diventare un’organizzazione sostenibile e rilevante per quanto riguarda i nostri progetti, e di semplificare il più possibile i programmi della Fondazione. A febbraio 2005, gli Amministratori intrapresero l’iniziativa del Piano di Visione futura della Fondazione Rotary, che rappresenta il nostro piano strategico per il futuro.

3 Crescita della Fondazione
Future Vision Plan Update, Aug 2008 Crescita della Fondazione 1979 Sovvenzioni 3-H e partnership di club 1985 Lancio della campagna PolioPlus 1999 Centri rotariani di studi internazionali sovvenzioni paritarie approvate dal 1965 2003 Lancio delle Sovvenzioni distrettuali semplificate 2004 Altre sovvenzioni paritarie approvate 2005 Avvio della Commissione Visione futura 2007 Sfida da 100 milioni di Gates per la polio 2008 Altre sovvenzioni paritarie approvate 2009 Gates dona altri 255 milioni per la Sfida da 200 milioni Negli ultimi tre decenni, i Rotariani hanno contato sempre di più sulla Fondazione per rispondere ai bisogni umanitari ed educativi locali e internazionali. Mentre i Rotariani aumentavano generosamente le loro donazioni alla Fondazione e proponevano ulteriori modi per rispondere a questi bisogni, la Fondazione rispondeva offrendo nuovi programmi. Alcuni esempi della crescita di programmi includono la nascita delle Sovvenzioni 3-H (Health, Hunger e Humanity) nel 1979 e la crescita esponenziale delle Sovvenzioni paritarie negli ultimi 10 anni. Le Sovvenzioni distrettuali semplificate sono state create nel 2003 e sono diventate un modo popolare dei distretti per distribuire i fondi delle sovvenzioni ai club per progetti nelle loro comunità e all’estero. Tuttavia, è l’impegno della Fondazione per l’eradicazione della polio che ha portato al suo più grande riconoscimento internazionale ed ha attratto il supporto ed i finanziamenti da parte dei governi, dalle organizzazioni non governative e, di recente, dalla Fondazione Gates, che si è impegnata a donare 355 milioni di dollari alla Fondazione Rotary. La crescita delle attività nei programmi educativi e umanitari ha reso sempre più difficile ottenere risultati di vero impatto, centrati e sostenibili e, contemporaneamente, in grado di fornire servizio immediato. Con la crescita delle richieste di sovvenzioni alla Fondazione, le procedure per le sovvenzioni sono diventate sempre più complesse e meno efficienti. I Rotariani chiedono e meritano una Fondazione più semplice ed efficace, che impara dalle esperienze degli ultimi trentanni.

4 Obiettivi della Visione futura
Future Vision Plan Update, Aug 2008 Obiettivi della Visione futura Focalizzazione degli sforzi Semplificazione Responsabilità a livello locale Immagine pubblica In base al feedback di migliaia di Rotariani di tutto il mondo che hanno partecipato ai sondaggi e ai gruppi di focus, è stato sviluppato il Piano della Visione futura con i seguenti obiettivi: Focalizzare gli sforzi per avere il massimo impatto dalle attività delle sovvenzioni; Semplificare programmi e procedure della Fondazione; Trasferire ulteriori decisioni a livello locale; Ottenere un maggiore riconoscimento dell’immagine e delle risorse della Fondazione.

5 Future Vision Plan Update, Aug 2008
La svolta Oggi: programmi (educativi, umanitari) Domani: sovvenzioni dalla domanda al progetto!!!! (esempio Borse studio) MENO VINCOLI, SCADENZE, PIU’ FANTASIA

6 Future Vision Plan Update, Aug 2008
La svolta Sovvenzioni Distrettuali Attività attualmente sovvenzionate da: Borse per docenti universitari Borse degli Ambasciatori (culturali, pluriennali, anno accademico) Scambio di gruppi di studio Borse per i seminari regionali per i borsisti Sovvenzioni distrettuali semplificate Piccole sovvenzioni paritarie Sovvenzioni per i servizi volontari Aiuto per i disastri Sovvenzioni Globali Attività attualmente sovvenzionate da: Borse degli Ambasciatori annuali Gruppi di scambio di studi Grandi sovvenzioni parificate Sovvenzioni 3-H Centri Rotary di Studi Internazionali Come si adatta questo programma alle sovvenzioni distrettuali e globali? In questa diapositiva viene visualizzata una lista dei nostri attuali programmi e dove essi si adattano alle sovvenzioni distrettuali e globali. Come già detto in precedenza, le sovvenzioni Distrettuali finanzieranno progetti più piccoli e progetti che siano risultati meno sostenibili. Pertanto vedrete sovvenzioni parificate come sovvenzioni distrettuali più piccole, sovvenzioni per il servizio di volontariato come Sovvenzioni Distrettuali e, naturalmente, le sovvenzioni Distrettuali semplificate sono il modello per le sovvenzioni distrettuali in futuro. D'altra parte le grandi attività e progetti saranno nell’ambito delle sovvenzioni globali. Queste includono le borse di studio degli ambasciatori, gruppo di scambio di studi, le sovvenzioni parificate più grandi, le sovvenzioni 3-H e i Centri Rotariani di studi internazionali. I Centri Rotariani di studi internazionali si inseriscono nel contesto delle sovvenzioni globali e rimarranno come sono. Non dimentichiamo che Polio Plus è la prima priorità della nostra organizzazione ed è al di fuori della nuova struttura che discutiamo qui.Noterete, ad esempio, che le borse di studio degli ambasciatori e gli scambi di gruppi di studio, si trovano sia nelle sovvenzioni di distretto sia nelle sovvenzioni globali. Il distretto sarà in grado di finanziare borse di studio degli ambasciatori o scambi di gruppi di studio con i propri fondi FODD assegnati. Per altro verso, le sovvenzioni globali saranno per i progetti più grandi, ma questi devono rientrare nelle sei aree d’intervento. Se un distretto desidera inviare un borsista degli ambasciatori o un team SGS, che non rientra nelle sei aree d’intervento, deve farlo con il distretto di sovvenzione. Tuttavia, se è entro le sei aree d’intervento e soddisfa i requisiti minimi di sovvenzione, sarà finanziato mediante sovvenzioni globali.

7 Future Vision Plan Update, Aug 2008
Commissioni Oggi: 8 Raccolta A P F / F.do Permanente / Polio / Borse Ambasciatori / Borse Pace / GSE / Sovvenzioni / Alumni (ora effettivo) Domani: 3 Raccolta Fondi / Sovvenzioni / Polio MENO VINCOLI, SCADENZE, PIU’ FANTASIA

8 Distribuzione dei Fondi
Future Vision Plan Update, Aug 2008 Distribuzione dei Fondi Sistema di partecipazione – SHARE Versamento contributi f. a. p. 50% Fondo Mondiale 50% tornano al Distretto (FODD) da utilizzare per metà (MAX) PER SOVVENZIONI DISTRETTUALI (prima solo 20% FODD x sds) metà (MIN) PER SOVVENZIONI CON CONTRIBUTO DEL FONDO MONDIALE O DONAZIONI (POLIO /BORSE PACE) ATTUALMENTE SOLO IL 20% DEL FODD PUO’ ESSERE UTILIZZATO PER SOVVENZIONI DISTRETTUALI SEMPLIFICATE

9 Future Vision Plan Update, Aug 2008
TIPI DI SOVVENZIONE Sovvenzioni distrettuali Sovvenzioni globali La nuova struttura di sovvenzioni del Piano di Visione futura ottimizza i contributi alla nostra Fondazione aiutando club e distretti ad usare i fondi della Fondazione per progetti con maggiore impatto, flessibilità e sostenibilità. La Fondazione ha accolto le idee e gli interessi dei Rotariani e ha formulato la nuova strategia per la creazione delle sovvenzioni secondo il feedback ricevuto. La Fondazione metterà a disposizione i fondi disponibili per finanziare club e distretti nell’attuazione di progetti ed attività attraverso due tipi di sovvenzione: Sovvenzioni distrettuali Fondazione Rotary e Sovvenzioni globali Fondazione Rotary.

10 Sovvenzioni distrettuali Fondazione Rotary
Future Vision Plan Update, Aug 2008 Sovvenzioni distrettuali Fondazione Rotary Semplici e flessibili: evoluzione delle SDS Attività educative e umanitarie conformi alla missione Attività e progetti di dimensioni minori Finanziamento attività locali e internazionali Decisioni locali con maggiore flessibilità di linee guida Le sovvenzioni distrettuali Fondazione Rotary, che si basano in gran parte sulle attuali sovvenzioni distrettuali semplificate, ma che sono state migliorate per diventare ulteriormente flessibili e per offrire ulteriori opportunità innovative ai Rotariani. Progetti e attività devono sostenere la missione generale della Fondazione Rotary, ma non necessariamente le sei aree d’intervento, permettendo a club e distretti di selezionare una serie di potenziali progetti. La Fondazione richiede resoconti minimi, grazie alla pianificazione anticipata da parte di club e distretti prima della richiesta di fondi, permettendo ai distretti di chiudere velocemente le sovvenzioni distrettuali.

11 Sovvenzioni Distrettuali
Future Vision Plan Update, Aug 2008 Sovvenzioni Distrettuali INVIO DOMANDE ONLINE – attraverso area soci del portale rotary.org 1 volta l’anno ma con Ciclo Biennale Tutte le attività della Fondazione devono allinearsi con la la missione approvata dal Consiglio di Legislazione.

12 Sovvenzioni globali Fondazione Rotary
Future Vision Plan Update, Aug 2008 Sovvenzioni globali Fondazione Rotary Progetti a lungo termine Partecipazione dei Rotariani Risultati sostenibili Sostegno alle sei aree d’intervento Le Sovvenzioni globali Fondazione Rotary finanzieranno progetti a lungo termine e devono ottenere risultati sostenibili. Per sostenere tali obiettivi, le sovvenzioni globali avranno maggiori fondi a disposizione per progetti, con un’elargizione di fondi minima di USD dal Fondo Mondiale, con un risultato totale di USD e oltre per il costo del progetto. Le sovvenzioni globali Fondazione Rotary saranno elargite pet finanziare progetti relativi alle sei aree d’intervento.

13 Future Vision Plan Update, Aug 2008
Sovvenzioni globali IMPORTO MINIMO DELLA SOVVENZIONE $ (attualmente 5.000$ per MG) Equiparazione dal Fondo mondiale: 0,5$ per 1$ di contributi cash 1$ per 1$ di contributi da FODD Valore minimo del progetto: $ (se finanziato interamente con FODD); $ (se finanziato interamente dai Club) Le Sovvenzioni globali Fondazione Rotary finanzieranno progetti a lungo termine e devono ottenere risultati sostenibili. Per sostenere tali obiettivi, le sovvenzioni globali avranno maggiori fondi a disposizione per progetti, con un’elargizione di fondi minima di USD dal Fondo Mondiale, con un risultato totale di USD e oltre per il costo del progetto. Le sovvenzioni globali Fondazione Rotary saranno elargite pet finanziare progetti relativi alle sei aree d’intervento.

14 Sovvenzioni globali Fondazione Rotary
Future Vision Plan Update, Aug 2008 Sovvenzioni globali Fondazione Rotary DOMANDA (online) IN 2 TEMPI: PROPOSTA seguita da esame TRF DOMANDA UFFICIALE (entro 6 mesi) Si possono inviare tutto l’anno (abolito termine 31 marzo MG) Le Sovvenzioni globali Fondazione Rotary finanzieranno progetti a lungo termine e devono ottenere risultati sostenibili. Per sostenere tali obiettivi, le sovvenzioni globali avranno maggiori fondi a disposizione per progetti, con un’elargizione di fondi minima di USD dal Fondo Mondiale, con un risultato totale di USD e oltre per il costo del progetto. Le sovvenzioni globali Fondazione Rotary saranno elargite pet finanziare progetti relativi alle sei aree d’intervento.

15 Future Vision Plan Update, Aug 2008
Aree d’intervento Pace e Prevenzione/risoluzione dei conflitti Prevenzione e cura delle malattie Acqua e stutture igienico-sanitarie Salute materna e infantile Alfabetizzazione e educazione di base Sviluppo economico e comunitario Le sovvenzioni globali Fondazione Rotary consentiranno ai Rotariani di identificare progetti che rispondono alle sei aree d’intervento sviluppate in base alla missione della Fondazione e al tipo di attività che richiedono più comunemente il supporto finanziario da parte della Fondazione. La Fondazione offrirà fondi paritari per i progetti sostenibili di più grandi dimensioni sviluppati da club e distretti nelle sei aree d’intervento, oltre ad offrire il completo finanziamento a club e distretti che attuano opportunità per sovvenzioni centralizzate nell’ambito delle aree d’intervento. L’impegno da parte degli Amministratori per le sei aree d’intervento è di almeno nove anni. Infatti, gli Amministratori stanno incoraggiando club e distretti non in fase pilota a concentrare le attività dei programmi attuali della Fondazione su queste sei aree anche prima dell’inizio del Piano di Visione futura in tutto il mondo Rotary.

16 Future Vision Plan Update, Aug 2008
Qualificazione Club e distretti devono qualificarsi per ricevere fondi dalla Fondazione Rotary Verifiche legali, finanziarie e di corrette prassi per le sovvenzioni Per partecipare alla nuova struttura di sovvenzioni, i distretti e i club dovranno essere qualificati dalla Fondazione Rotary. La Fondazione ha ideato un processo semplice che i distretti dovranno completare prima di poter richiedere sovvenzioni distrettuali e globali per il primo anno. La qualificazione deve essere rinnovata ogni tre anni. I club che desiderano partecipare alle sovvenzioni globali devono anche essere qualificati dai loro distretti. Il processo non deve essere complicato: ogni distretto nel mondo deve rispettare degli standard quale l’approvazione di partecipazione da parte del club, standard minimi di formazione, anche dei dirigenti distrettuali ed avere stabilito norme e procedure per le commissioni in modo da assicurare l’implementazione efficace dei progetti e delle attività della Fondazione Rotary.

17 Future Vision Plan Update, Aug 2008
Qualificazione Accesso alle sovvenzioni riservato a Distretti e Club “qualificati” Processo qualificazione dei Distretti gestito da TRF (online). Club vengono qualificati dai distretti Processo semplice: attività di formazione sottoscrizione MOU – Memorandum d’intesa (assunzione di impegni per accurata amministrazione fondi / conto bancario dedicato / conservazione documenti (5 anni) / consegne a fine anno) MENO VINCOLI, SCADENZE, PIU’ FANTASIA

18 Tutti i distretti Rotary
Future Vision Plan Update, Aug 2008 Tutti i distretti Rotary Nessuna variazione nelle attività di: PolioPlus Centri rotariani per la pace Non sono coinvolte nel P V F Cliccare per aggiungere note

19 Riassumendo: Cosa Cambia ?
Future Vision Plan Update, Aug 2008 Riassumendo: Cosa Cambia ? Sovvenzioni Distrettuali Fondazione Rotary Sovvenzioni Globali Gli Amministratori hanno approvato due nomi per le sovvenzioni: SOVVENZIONI DISTRETTUALI FONDAZIONE ROTARY e SOVVENZIONI GLOBALI FONDAZIONE ROTARY.

20 Modello di Sovvenzione
Future Vision Plan Update, Aug 2008 Modello di Sovvenzione FONDO PROGRAMMI ANNUALI 50% 50% SHARE Controllato dal distretto Controllato dagli Amministratori FODD* Fondo Mondiale Altri (Cash, DAF, Fondo Permanente) 50% (max) 50% (min) Come possiamo sovvenzionare questa nuova struttura? L’attuale sistema SHARE permane – il Fondo programmi annuali sarà diviso 50/50 tra i FODD (Fondo di Designazione Distrettuale) e il Fondo mondiale. All'interno del FODD, ogni distretto può scegliere di ricevere fino al 50% dei fondi disponibili FODD per le Sovvenzioni distrettuali della Fondazione Rotary. A discrezione del distretto, il restante FODD - che è almeno del 50% e può essere utilizzato solo fino al 50% per sovvenzioni distrettuali secondo le elezioni distrettuali - insieme con il Fondo mondiale, il flusso di cassa da contributi, introiti dal fondo permanente e donazioni, sosterrà le sovvenzioni globali della Fondazione Rotary. Tenete presente che l'attuale modello di sovvenzioni del Fondo mondiale rimarrà nel modello di finanziamento. Tuttavia, il Fondo mondiale di equiparazione FODD, i contanti e il Fondo donatori saranno disponibili solo per sovvenzioni globali. La Fondazione non sarà più un Fondo mondiale di equiparazione per progetti piccoli e non strategici che possono essere coperti dalle sovvenzioni distrettuali. Come accennato in precedenza, la fondazione ha approvato il concetto secondo cui le sovvenzioni compatte saranno principalmente finanziate dal Fondo mondiale. Tuttavia, vi possono essere circostanze in cui club e distretti possono utilizzare FODD e denaro contante per sviluppare sovvenzioni compatte. Sovvenzioni Distrettuali Sovvenzioni Globali (Fondo mondiale verso FODD e contante)

21 Risultati primo anno per i 100 Distretti Pilota
Future Vision Plan Update, Aug 2008 Sovvenzioni distrettuali Totale domande approvate 95 Totale FODD approvati (USD) $6,080,009 Sovvenzioni globali Totale domande approvate 208 Pace e prevenzione/risoluzione dei conflitti 17  Prevenzione e cura delle malattie Acqua e strutture igienico-sanitarie Salute materna e infantile Alfabetizzazione ed educazione di base Sviluppo economico e comunitario Totale approvato - Fondo mondiale (USD) $5,305,905 Per partecipare alla nuova struttura di sovvenzioni, i distretti e i club dovranno essere qualificati dalla Fondazione Rotary. La Fondazione ha ideato un processo semplice che i distretti dovranno completare prima di poter richiedere sovvenzioni distrettuali e globali per il primo anno. La qualificazione deve essere rinnovata ogni tre anni. I club che desiderano partecipare alle sovvenzioni globali devono anche essere qualificati dai loro distretti. Il processo non deve essere complicato: ogni distretto nel mondo deve rispettare degli standard quale l’approvazione di partecipazione da parte del club, standard minimi di formazione, anche dei dirigenti distrettuali ed avere stabilito norme e procedure per le commissioni in modo da assicurare l’implementazione efficace dei progetti e delle attività della Fondazione Rotary.

22 Programma d’implementazione suggerito da RI
Future Vision Plan Update, Aug 2008 : Apprendimento Gennaio Assemblea Internazionale (DG) Febbraio-Giugno Iniziare pianificazione Maggio Sessione di lavoro alla Convention Internazionale : Formazione, Qualificazione, Preparazione 1 Luglio Nomina del DRFC e presidenti Commissione FR nei Club per il triennio Luglio-Dicembre Identificare persone chiave membri commissioni FR Gennaio Assemblea Internazionale (DG e DRFC) Iniziare processo di qualificazione ONLINE Febbraio Iniziare a formare e qualificare i Club Febbraio-Giugno Iniziare a fare domande di sovvenzioni FR ONLINE Assicurare la conformità della reportistica Giugno Sessione di lavoro alla Convention Internazionale Per partecipare alla nuova struttura di sovvenzioni, i distretti e i club dovranno essere qualificati dalla Fondazione Rotary. La Fondazione ha ideato un processo semplice che i distretti dovranno completare prima di poter richiedere sovvenzioni distrettuali e globali per il primo anno. La qualificazione deve essere rinnovata ogni tre anni. I club che desiderano partecipare alle sovvenzioni globali devono anche essere qualificati dai loro distretti. Il processo non deve essere complicato: ogni distretto nel mondo deve rispettare degli standard quale l’approvazione di partecipazione da parte del club, standard minimi di formazione, anche dei dirigenti distrettuali ed avere stabilito norme e procedure per le commissioni in modo da assicurare l’implementazione efficace dei progetti e delle attività della Fondazione Rotary.

23 Programma d’implementazione suggerito da RI
Future Vision Plan Update, Aug 2008 : Partecipazione 1 Luglio Lancio globale del nuovo schema di sovvenzioni Tutti i Distretti e Club del mondo possono e sono invitati a partecipare Per partecipare alla nuova struttura di sovvenzioni, i distretti e i club dovranno essere qualificati dalla Fondazione Rotary. La Fondazione ha ideato un processo semplice che i distretti dovranno completare prima di poter richiedere sovvenzioni distrettuali e globali per il primo anno. La qualificazione deve essere rinnovata ogni tre anni. I club che desiderano partecipare alle sovvenzioni globali devono anche essere qualificati dai loro distretti. Il processo non deve essere complicato: ogni distretto nel mondo deve rispettare degli standard quale l’approvazione di partecipazione da parte del club, standard minimi di formazione, anche dei dirigenti distrettuali ed avere stabilito norme e procedure per le commissioni in modo da assicurare l’implementazione efficace dei progetti e delle attività della Fondazione Rotary.

24 Criticità per Distretti e Club
Future Vision Plan Update, Aug 2008 Criticità per Distretti e Club Dimensione dei progetti per sovvenzioni globali in rapporto alle risorse economiche (e umane) dei singoli club Tempistica, gestione e responsabilità delle sovvenzioni distrettuali Processo di qualificazione Risorse necessarie nei distretti e nei Club Per partecipare alla nuova struttura di sovvenzioni, i distretti e i club dovranno essere qualificati dalla Fondazione Rotary. La Fondazione ha ideato un processo semplice che i distretti dovranno completare prima di poter richiedere sovvenzioni distrettuali e globali per il primo anno. La qualificazione deve essere rinnovata ogni tre anni. I club che desiderano partecipare alle sovvenzioni globali devono anche essere qualificati dai loro distretti. Il processo non deve essere complicato: ogni distretto nel mondo deve rispettare degli standard quale l’approvazione di partecipazione da parte del club, standard minimi di formazione, anche dei dirigenti distrettuali ed avere stabilito norme e procedure per le commissioni in modo da assicurare l’implementazione efficace dei progetti e delle attività della Fondazione Rotary.

25 Criticità per Distretti e Club
Future Vision Plan Update, Aug 2008 Criticità per Distretti e Club SUGGERIMENTO AI CLUB Ruolo e responsabilità del Presidente della Commissione Fondazione Rotary sono importantissimi e critici perchè il Club si adegui con successo a questo cambiamento Scegliete una delle vostre migliori risorse, motivata, competente e disponibile per i tre-quattro anni dal Luglio 2012 al 2016 Per partecipare alla nuova struttura di sovvenzioni, i distretti e i club dovranno essere qualificati dalla Fondazione Rotary. La Fondazione ha ideato un processo semplice che i distretti dovranno completare prima di poter richiedere sovvenzioni distrettuali e globali per il primo anno. La qualificazione deve essere rinnovata ogni tre anni. I club che desiderano partecipare alle sovvenzioni globali devono anche essere qualificati dai loro distretti. Il processo non deve essere complicato: ogni distretto nel mondo deve rispettare degli standard quale l’approvazione di partecipazione da parte del club, standard minimi di formazione, anche dei dirigenti distrettuali ed avere stabilito norme e procedure per le commissioni in modo da assicurare l’implementazione efficace dei progetti e delle attività della Fondazione Rotary.

26 Future Vision Plan Update, Aug 2008
Risorse Sito web del RI (www.rotary.org) Bollettino fase pilota Piano di Visione futura Moduli di e-learning Visione futura Termini e condizioni regolanti le sovvenzioni distrettuali e globali della FR // M O U Staff del Pilota di visione futura Elenco contatti staff postato sul sito web del RI Leadership distrettuale DGE, DRFC, membri di sottocommissione sovvenzioni Esistono diversi materiali di riferimento, disponibili e in via di sviluppo, per assistere i club e distretti pilota per raggiungere il successo nella nuova struttura delle sovvenzioni, ecco di seguito le più importanti per ottenere informazioni, assistenza e guida: Il sito web del RI mette a disposizione tutto il materiale più aggiornato per la formazione sulla Visione futura. Sul sito web è possibile abbonarsi al Bollettino Fase pilota del Piano di Visione futura, una e-newsletter bimensile per aiutare i distretti pilota a preparare e pianificare l’attuazione della fase pilota mettendo a disposizione tutte le risorse e le informazioni, oltre ad informare su tutte le scadenze della Visione futura. I moduli di e-learning Visione Futura saranno disponibili presso l’ E-learning center, tramite l’Area soci nel sito web. I termini e le condizioni regolanti le sovvenzoni distrettuali e le sovvenzioni globali della Fondazione Rotary offrono le direttive sui tipi di sovvenzioni e sulla fase pilota. Il sito aggiorna regolarmente i documenti e le informazioni disponibili. Non esitate a contattare l’apposito staff per la Visione futura in caso di dubbi o ulteriori quesiti. I nomi si trovano nel sito web del RI.

27 Future Vision Plan Update, Aug 2008
Gli Amministratori sono grati per la vostra collaborazione durante l’attuazione del piano da parte della Fondazione e riconoscono di non avere tutti i dettagli a disposizione. Per qualsiasi dubbio o quesito, per dettagli sul piano, inviate un’ a Per concludere, gli Amministratori sono convinti che il Piano di visione futura semplificherà i programmi e l’amministrazione della Fondazione, accrescendo il senso di appartenenza a livello locale e provvedendo al finanziamento e alle risorse necessari per realizzare gli obiettivi della nostra Fondazione. Grazie.


Scaricare ppt "Piano di Visione futura della Fondazione Rotary"

Presentazioni simili


Annunci Google